in

15 cose che non capiremo mai di Holly e Benji

14) Ma la gravità in Giappone esiste?Holly

Una domanda che probabilmente tutti si sono posti. Proprio perché i calciatori saltano 15 metri, proprio perché la palla scende solo quando lo decide Holly, la forza di gravità, in quei campi da calcio, esiste? Difficile trovare una risposta.

O come al solito i Giapponesi sono molto più avanti di noi, o questi qui giocano sulla Luna. Perché puoi essere anche il ragazzo più muscoloso del mondo (e la vedo molto improbabile come cosa) ma sei pur sempre poco più di un infante, non puoi saltare così in alto figlio mio! Dateci una spiegazione vi prego! Vi siete allenati con Goku e Vegeta per caso?

15) Un vero idoloHolly

Ok, abbiamo parlato di Holly, Benji, Tom, Julian, Bruce. Tralasciamo il tiro della tigre di Mark Lenders che è vero che è fantascientifico, ma ci viene spiegato come si allena per farlo. Il vero idolo di questo amatissimo anime è lui: Roberto Sedinho.

Il classico ex giocatore brasiliano bravissimo (visto che quelli erano gli anni d’oro della nazionale verdeoro) che insegna ad Holly e i suoi amici tutto ciò che c’è da imparare. Cosa però non capiamo di Roberto? Beh è semplice: se è davvero così bravo, come è possibile che alleni i bambini e non una squadra decisamente più forte? Questi sono i misteri che ci rimarranno dentro per sempre.

Holly e Benji grazie, perché se oggi siamo così disagiati, la colpa (o il merito) è anche un po’ vostra.

Leggi anche – Le 20 cose che avremmo voluto imparare dalle serie animate giapponesi

Leggi anche – Le 30 Serie animate anni ’90/2000 che ci scatenano più nostalgia

 

Written by Michael Marcuccio

Sono un giovane laureato che ama la scrittura e le serie tv. Niente di più niente di meno. Scrivere è da sempre una passione, e metterla a disposizione dei lettori è un'esperienza unica che mi entusiasma ed emoziona ogni giorno.

beyblade

Perchè Beyblade ci ha fatto sognare

Dr. Slump

25 cose che hai pensato dopo aver guardato la prima puntata di Dr. Slump e Arale