in

American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace – Perché David non è scappato? Lo spiega lo sceneggiatore

gianni versace

Il quarto episodio di American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace (leggi qui perché la famiglia Versace si è schierata contro la Serie di Ryan Murphy), che ci ha mostrato i primi due omicidi compiuti dal noto serial killer Andrew Cunanan, è riuscito davvero a metterci i brividi. Se all’inizio, quando abbiamo capito che non avremmo rivisto Gianni Versace, siamo rimasti delusi, dopo aver guardato questo episodio che ci ha tenuto col fiato sospeso fino alla fine, siamo totalmente soddisfatti.

Vi consiglio di non continuare a leggere questo articolo, se non avete ancora visto il quarto episodio perché potreste imbattervi in qualche spoiler.

Ad averci colpito è stata soprattutto la storia di David Madson. Un ragazzo che dopo aver visto Andrew uccidere brutalmente il suo amico Jeff Trail, ha deciso di seguire per ben sei giorni lo spietato assassino, nonché suo ex amante. Come avevamo previsto fin dall’inizio la loro fuga non è finita bene e Andrew, interpretato da un magistrale Darren Criss (leggi qui perché in questa Serie ci ha dimostrato che è diventato davvero grande), ha sparato al povero David.

Per tutto l’episodio noi non abbiamo fatto altro che porci una sola e insistente domanda: perché David non è scappato?

gianni versace

È vero che non è facile fuggire da uno spietato serial killer, ma in realtà David ha avuto molte occasioni per svignarsela ma ha scelto deliberatamente di non farlo. Che c’entri la sindrome di Stoccolma? Che sia rimasto perché è stato manipolato da Cunanan?

Lo sceneggiatore di American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace, Tom Rob Smith, intervistato da Vanity Fair, ha spiegato la ragione che si nasconde dietro questo gesto:

“La scena chiave dell’intero episodio è quella in cui David Madson riesce quasi a fuggire. È nel bagno di un bar e guarda il mondo fuori dalla finestra. Si potrebbe pensare che per una persona la quale è stata rapita da un assassino la libertà sia una cosa incredibilmente eccitante. In fin dei conti David è disperato. Lui invece guarda fuori dalla finestra e pensa: ‘Da cosa sto scappando? Dalla disgrazia? Dall’odio? Per me non c’è libertà. In ogni altro thriller  il personaggio sarebbe uscito dalla finestra e avrebbe iniziato a correre urlando e chiedendo aiuto. Ma David sa che nel mondo fuori dalla finestra per lui non c’è alcun aiuto. Sa che le persone che sarebbero arrivate per arrestare Andrew Cunanan avrebbero portato in cella anche lui. Perché mai avrebbero dovuto credere che lui non avesse nulla a che fare con la morte di Jeffrey Trail?” 

Per questo David ha deciso di accettare il suo triste destino: per non dover affrontare l’odio e la delusione delle altre persone, dei suoi familiari e dei suoi amici.

Questa stagione incentrata sull’omicidio di Gianni Versace sta raccontando come l’omofobia diffusa in quegli anni abbia influenzato Andrew e lo abbia aiutato a farla franca in varie occasioni.

gianni versace

Anche Cody Fern, l’attore che in questo cruciale episodio ha interpretato David Madson, ha parlato del suo personaggio e di come si è preparato per interpretarlo:

“Il racconto di quei sei giorni che David ed Andrew hanno trascorso insieme cercando di fuggire è stata la parte più interessante e affascinante di questa storia per me, perché, voglio dire, che cosa fai come essere umano quando vieni rapito dopo aver visto qualcosa del genere? Come trascorri quei sei giorni?”

Per preparami al ruolo” ha aggiunto “ho letto oltre 50 cartoline e lettere che Cunanan ha inviato a Madson le quali mi hanno fatto capire il lugubre distacco di Cunanan dalla realtà. Andrew scriveva a David quando era in viaggio o fingeva di viaggiare. Era in Francia o era a Praga. Dal modo in cui comunicava attraverso le lettere era chiaro che tra loro ci fosse una relazione speciale. Se non avessi saputo tutto ciò che sarebbe accaduto dopo, mi sarebbe sembrato l’inizio di una bellissima storia d’amore.

L’inizio di una storia d’amore e possessione che è finita in tragedia. In ogni caso non vediamo l’ora di vedere il nuovo episodio di American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace che sarà trasmesso su Fox Crime domani.

Leggi anche – American Crime Story 2X04 – L’amore secondo Andrew Cunanan

Written by Marilisa Di Maio

Classe 95, laureata in "Lettere Classiche". Adoro le serie comedy e i dramma che ti strappano il cuore, senza alcuna via di mezzo. Il mio sogno sarebbe quello di avere la motivazione e l'ottimismo di Leslie Knope, ma mi sveglio ogni mattina con la stessa voglia di vivere di April Ludgate...

Mindhunter

Manhunt: Unabomber ci regala il migliore episodio dell’anno

serie tv

Le 7 battute delle Serie Tv doppiate peggio in italiano