in ,

American Crime Story: l’assassinio di Versace – La famiglia Versace contro Ryan Murphy

Serie Tv
Serie Tv

La seconda stagione di American Crime Story, l’assassinio di Versace, andrà in onda da gennaio 2018 su FX. La Serie Tv racconta dell’assassinio del noto stilista Gianni Versace, ma la famiglia dello stilista si discosta dai fatti raccontati.

La famiglia di Versace, infatti, ha affermato che tutto ciò che viene raccontato in L’assassinio di Versace di Ryan Murphy è finzione. Tramite un comunicato, ha così dichiarato:

“La famiglia Versace non ha autorizzato né è stata in ogni modo coinvolta nella Serie Tv che parla della morte di Gianni Versace. Dato che non abbiamo autorizzato il libro sui cui la serie si basa né siamo stati coinvolti nella scrittura della sceneggiatura, la Serie Tv dev’essere semplicemente considerata come un lavoro di finzione”.

assassinio di versace

La serie di Ryan Murphy è ispirata al libro della giornalista Maureen Orth, intitolato Vulgar Favors. Ai Versace che affermano che la serie è finzione, Murphy risponde che non crede sia vero.

“Abbiamo chiarito in un comunicato che la storia è basata sul libro di Maureen Orth, che è un lavoro di saggistica celebrato da circa 20 anni. Questo è tutto ciò che ho da dire. Capisco comunque che se la tua famiglia è raccontata in una serie o un film, è naturale dirsi: ‘Beh, vediamo che succede’”.

Murphy ha inoltre raccontato che Donatella Versace, sorella dello stilista e vice-presidente del marchio, ha fatto un gesto carino per Penelope Cruz, che la interpreta nella Serie.

“Donatella Versace ha mandato a Penelope Cruz dei fiori. Non so se guarderà la serie, ma se lo farà vedrà che abbiamo raccontato lei e la sua famiglia con rispetto e gentilezza. Penso che lei sia un modello femminista, perché ha dovuto affrontare una situazione difficile, e l’ha fatto con eleganza”.

Anche il produttore esecutivo Brad Simpson ha commentato le parole dei Versace:

“La Serie Tv non è autorizzata e non fingiamo che lo sia. Il nostro lavoro è basato sul libro di Maureen Orth, che è una giornalista rispettata. Il libro è un saggio. In più, noi non raccontiamo solo la storia di Versace, ma di tutte le persone che sono state toccate dagli omicidi di Andrew Cunanan.”

assassinio di versace cast
Il cast di American Crime Story: L’assassinio di Versace

Il produttore esecutivo Tom Rob Smith, invece, ha affermato che gli autori hanno dovuto ‘riempire i buchi’ in certi parti della trama. Ad esempio, nel caso degli eventi riguardanti le morti delle altre vittime di Cunanan. Tuttavia, ha respinto l’idea che la serie abbia esagerato nella rappresentazione degli eventi.

American Crime Story: L’assassinio di Versace andrà in onda sulla FX dal 17 gennaio 2018. In Italia arriverà su Fox Crime due giorni dopo la messa in onda originale.

Nel cast troviamo protagonisti Darren Criss e Édgar Ramírez nei panni rispettivamente dell’omicida Andrew Cunanan e Versace. Penélope Cruz e Max Greenfield interpreteranno i fratelli dello stilista, Donatella e Santo. Ricky Martin sarà Antonio D’Amico, compagno di Gianni Versace.

Leggi anche – American Crime Story, L’assassinio di Versace: ecco il trailer ufficiale

Written by Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

knightfall

Knightfall 1×05 – Il pentimento, la vendetta e il sogno di un amore proibito

Victoria

5 Serie Tv da guardare se sei in astinenza da The Crown