in

Lo stronzometro di Wayward Pines

Pensare di dover in qualche modo giustificare l’insana idea di creare una classifica tanto originale, mi provoca qualche bruciore di stomaco. Se pensate questo pezzo sia una stronzata stronzata (lo riscrivo che tanto qui si può dire!), converrete con me che, per lo meno, il pezzo è coerente.

Il tutto nasce da una semplicissima constatazione: Wayward Pines è OGGETTIVAMENTE piena di stronzi! 

Cosa si intende per “stronzi”? Mah, diciamo un essere umano non troppo gradevole che galleggia in acqua. 

La cosa divertente è che “gli stronzi” di Wayward Pines poi finisce che non sono sempre veri e propri stronzi. Anzi, nel corso delle puntate (soprattutto nell’episodio 8- The Friendliest Place on Earthmolti di loro si rivelano degli angioletti dal cuore di pastafrolla… ok! No! Forse ho esagerato. Però, ecco, meno stronzi. Quindi, abbiamo deciso di stilare uno STRONZOMETRO che si attenga a quanto accaduto finora. Se ci saranno delle evoluzioni nelle ultime due puntate, lo aggiorneremo.

C’è un ultimo appunto doveroso. Mi dispiace di aver estromesso dalla classifica lo stronzissimo SceriffociucciaconialrumPope che, in sole tre puntate, era riuscito ad arrivare all’apice della stronzaggine (salvo poi venire in qualche modo redento dai racconti di Pilcher!). Egli riposa dolce e beato nel paradiso dei personaggi stronzi, e ha già fatto una fine sufficientemente brutta senza gli toccasse la gloria dello Stronzometro.

STRONZOMETRO


STRONZOMETRO

 

Quest’affare altro non è che uno schema riassuntivo del livello di stronzaggine raggiunto dai personaggi. Me ne rendo conto: graficamente fa schifo! Ma che ci volete fare? Dovrà essere un po’ stronzo uno che percepisce uno stronzometro, non credete? Tuttavia, qui siamo anche molto buoni con i nostri aficionados e, dunque, vi forniamo di una didascalia esaustiva:

 

BREVE DIDASCALIA STRONZOMETRO.

  • DAVID PILCHER: Livello SERGENTE HARTMAN

 

  • PAM PILCHER: Livello NON SAREI COSì NEMMENO BEVENDO LATTE SCADUTO PER UN MESE (ma si aggiudica Mille punti cuore: nell’ottava puntata l’abbiamo adorata e l’avremmo abbracciata volentieri – dopo aver controllato che non avesse siringhe in mano)

 

  • MEGAN FISHER: Livello HITLER- IN CONFRONTO- è UN PELUCHE

 

  • KATE HEWSON: Livello GLI LASCEREI IL MIO CANE MENTRE SONO IN VACANZA (dato che teniamo alla grammatica, specifichiamo che “gli” è qui utilizzato perché la categoria possa contenere e stronzi di genere maschile e stronze di genere femminile. Che sia toccato a Kate, è un caso!).

 

Un saluto agli amici di Wayward Pines Italia e Serie Tv la nostra droga

Written by Elisa Belotti

Siamo qui per parlare di questo mondo e di mille altri, per ridere, riflettere e immaginare. “Sono un idiota, io sono un pazzo, lo so... ma sono stato una buona lettura, giusto?”, vorrei dirvi che è mia, ma mentirei: è di un tale Hunter S. Thompson. Sperando di poterla dire anche io, un giorno.

5 motivi per amare (oppure odiare) Frank Underwood

Wayward Pines 1×09: 6 enigmi insoluti e qualche azzardo di finale