in ,

L’universo True Detective trema: a McConaughey manca Rust Cohle. E può tornare nella terza stagione!

true detective
true detective

L’universo True Detective trema. Perchè quello che forse è stato il personaggio più amato, l’attore più amato della saga, ora è pronto a tornare per risollevare le sorti di una Serie Tv che ha ricevuto pareri contrastanti dai fan, che si dividono tra ‘La prima stagione è un capolavoro’ e ‘La seconda stagione non è all’altezza’ (noi non la pensiamo così ed in questo articolo abbiamo spiegato perchè anche la seconda stagione ci è piaciuta).

La notizia è bella grossa. Perchè a quanto pare, a Matthew McConaughey manca tremendamente Rust Cohle. Dichiarazioni importanti quelle dell’amatissimo attore, che in un’intervista rilasciata mercoledì al The Rich Eisen Show ha detto: “Se sarei interessato ad un mio possibile ritorno in True Detective? Certo che lo sarei. Mi manca Rust Cohle. Mi manca guardarlo la domenica sera. Mi manca guardare True Detective la domenica sera. Ero felice quando l’abbiamo girato in quei sei mesi, perchè ero sulla mia isoletta”.

Dichiarazioni che lasciano pochissimo spazio alle interpretazioni e che fanno sognare i fan. Qualcosa bolle in pentola? Possibilissimo, anche perchè Matt oltre ad essere stato un attore protagonista, è anche produttore esecutivo della serie. Sicchè le sue parole potrebbero rappresentare anche un’anticipazione rispetto a quanto potrebbe succedere nella terza stagione di True Detective, serie che a questo punto comincia ad odorare sempre più di rinnovo. Insomma, come abbiamo scritto l’altra volta, la terza stagione di True Detective s’ha da fare

E con un Rust Cohle in più nel motore, di certo, sarebbe tutta un’altra musica. 

 

Written by Vincenzo Galdieri

Sostanzialmente scrivo baggianate, ma gli dò un tono talmente epico che a volte rischiano pure di sembrare cose interessanti

Pretty Little Liars

Pretty Little Liars 7×01- Le Pagelle: tra countdown e commenti inutili, l’A-Team è tornato

Marseille e l’immeritata indifferenza