Vai al contenuto
Serie TV - Hall of Series » The Walking Dead » 10 Motivi per cui Daryl e Carol dovrebbero innamorarsi » Pagina 8

10 Motivi per cui Daryl e Carol dovrebbero innamorarsi

8 – CONTATTI FISICI INIZIATI DA DARYL

daryl dixon

Se si conosce Daryl Dixon anche solo un pochino, si potrà percepire il suo “fastidio” nei confronti dei contatti fisici. Quando Carol prova a dargli un bacio innocente sulla fronte, nella seconda stagione, lui inizialmente si ritrae, probabilmente di riflesso. I traumi dovuti ad anni di abusi non sono facili da dimenticare e Daryl sembra averne ancora tanti sulle spalle. Uno di questi ha causato il suo essere restio quando si tratta di esprimere certi sentimenti attraverso il linguaggio del corpo. Non ha problemi a prendere in braccio Judith o a dare amichevoli pacche a Rick o Carl. Gli ci sono volute diverse stagioni per accettare anche questo lato di sé stesso. Non solo ha lasciato che altri cercassero di consolarlo (come quando era in compagnia di Beth), ma il passo in avanti più importante è avvenuto sempre in relazione a Carol. Non solo accetta un suo bacio (sempre sulla fronte), ma addirittura impara ad essere colui a dare conforto. Fino ad ora si possono contare sulle dita gli abbracci che lui ha dato di sua spontanea volontà ed entrambi coinvolgono Carol. Il già citato migliaia di volte (e che ci volete fare, è stato un momento epico!) abbraccio a Terminus, e l’abbraccio di conforto avvenuto nella 6×13 che ancora una volta può essere collegato a quello che Glenn e Maggie si sono scambiati nella stessa scena, poco prima. Un abbraccio dove Daryl azzarda addirittura un “vieni qui” verso Carol. La risposta è semplice: Daryl si sente a suo agio con Carol, tanto da desiderare un contatto fisico con lei, qualcosa di esclusivo del loro rapporto.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10