in

10 motivi per cui vorremmo essere come Daryl Dixon

Daryl

Daryl Dixon è tra i personaggi più amati, non solo del pazzo mondo di The Walking Dead, ma dell’intero panorama seriale. Armato di balestra e di tantissima virilità è sopravvissuto a tutte le prove cui è stato messo di fronte durante l’epopea Kirkmaniana, diventando protagonista di un percorso di evoluzione che l’ha portato definitivamente all’affermazione come eroe.

Un Angelo maledetto che vive in una realtà dove persino i demoni dell’inferno risulterebbero uno minaccia secondaria. Daryl Dixon è l’eroe silenzioso e burbero di un mondo alla deriva, dove l’uomo baratta la sua umanità per una cassa di pomodori.

DarylUn Bikers solitario e misterioso che sceglie di immedesimarsi in metafora di redenzione per un uomo nato corrotto e “sbagliato”, ma che vuole fare ammenda dei suoi peccati mettendo le sue doti da disadattato al servizio della comunità e della sua nuova “famiglia”.

Non c’è dubbio sul fatto che molti di noi, nel profondo, vorrebbero essere come lui. E noi abbiamo individuati 10 motivi.

Perché Daryl è l’esempio lampante di come non ci si possa destreggiare al massimo nella luce senza prima aver affondato un po’ nella tenebra.

Daryl
FASCINO MISTERIOSO

Senza conoscere la sua storia o il suo percorso il primo motivo in assoluto per cui vorremmo assomigliare a Daryl è il suo fascino intriso di luce e ombra. E non parlo solo del suo aspetto fisico ma in particolar modo della sua aura, di ciò che questo personaggio evoca. Mi sono soffermato di come Daryl rappresenti l’Angelo del mondo di TWD, nonostante a prima vista possa sembrare un demonio. È soprattutto questa la fonte primaria del fascino che lo contraddistingue, e che ne rende quasi impossibile il raggiungimento da parte nostra.

Daryl

ASTUZIA

Se abbiniamo al suo immenso fascino la sua sconfinata astuzia potremmo finire qui il discorso, immediatamente.

Daryl

Spesso nella nostra vita dobbiamo riconoscere i nostri limiti e soccombere di fronte a qualche avversità. E questo rappresenta uno di quei fattori che può alimentare la nostra frustrazione. Daryl ci insegna che non importa quanto complicata possa essere la situazione, ma sotto i nostri occhi si nasconde sempre una scappatoia per risolverla. Durante la sua storia l’ha dimostrato più è più volte e quando l’abbiamo dato per spacciato ci ha sempre sorpreso. Questa sua attitudine ad uscire da ogni situazione avversa grazie alla sua astuzia è un fattore invidiabile.

Written by Andrea Lupo

Se nasci e cresci in una città come Roma: tormentata, caotica, cinica ma al tempo stesso bellissima, imponente e maestosa, non puoi meravigliarti se la tua vita è una contraddizione continua. Sono qui per raccontarvi storie, emozioni e sensazioni con l'umiltà e l'incoscienza di un bambino. Per ricordare vecchie glorie o per presentarvi nuove fiamme. Per elogiare il passato o per abbracciare il futuro. O più semplicemente per parlare di serie TV

Frank Castle

Netflix svela la data di uscita di The Punisher

Coach

10 motivi per amare Coach