Vai al contenuto
Home » The Vampire Diaries » 5 cose che in fondo ci mancano di The Vampire Diaries » Pagina 3

5 cose che in fondo ci mancano di The Vampire Diaries

3) Insultare (per ridere, dai) Matt Donovan

Quante volte abbiamo insultato Matt Donavan? Questo povero signorino, che tutti dimenticano essere stato il primo ragazzo di Elena, è stato a dir poco sfortunato. Nei primi episodi ha cercato senza risultati di instaurare di nuovo un rapporto con la sua ex. Poi ha visto sua sorella Vicky trasformarsi in una vampira e morire. Pensavamo avesse trovato un po’ di pace fidanzandosi con Caroline, ma le cose tra i due non sono andate a buon fine, così come quelle tra lui e Rebekah. E mentre a Mystic Falls succedeva il finimondo e tutti si trasformavano in vampiri, licantropi o ibridi, lui restava umano (e forse è proprio questo il bello del personaggio).

Che contributo effettivo ha dato, però, il buon Matt Donovan alla trama?

La risposta unanime sembra “nessuno”. Sì, perché nel corso delle otto stagioni di The Vampire Diaries è stato un proliferare di commenti sul web tutti sulla falsa riga di questo: “Ma quanto è inutile Matt Donovan?“. Se ci pensiamo bene, però, tutto questo insultarlo ce lo ha fatto diventare ancor più simpatico. In Legacies sembra essere un po’ più utile all’umanità, perciò non possiamo insultarlo con lo stesso gusto…

Pagine: 1 2 3 4 5