in

I 10 momenti più strazianti della vita di Elena Gilbert

5) “Fa male” 

Elena Gilbert

Arrivati finalmente alla cura, si presenta Katherine che dà Jeremy in pasto a Silas. Lo stregone prima si nutre di lui, poi gli spezza il collo. Jeremy muore. Elena crede che tornerà in vita grazie al suo anello ma questo non funziona su esseri sovrannaturali. Quando realizza che non c’è più nulla da fare, per Elena è troppo. Ha sopportato fino a quel momento ma con la morte di Jeremy ha perso anche l’ultimo briciolo di famiglia che le restava. Ha un crollo emotivo e decide di bruciare la casa. Inizia a versare liquidi infiammabili ovunque mentre ricorda che tutte le persone che amava sono morte. I genitori, Jenna, Rick, Jeremy e perfino John. Non c’è più spazio nella tomba di famiglia per contenere un altro morto. Quella casa gli porta solo ricordi di sofferenza e vuole vederla bruciare insieme alla sua umanità.

4) “No, non sto bene. Ma starò meglio”

Elena Gilbert

Elena si trova in una spirale autodistruttiva dovuta al fatto che ha spento le sue emozioni. Arriva ad utilizzare Matt per nutrirsi fino a quasi ucciderlo. Damon e Stefan fanno allora l’ultimo tentativo per farle accendere la sua umanità: il più grande dei fratelli Salvatore rompe il collo a Matt. Elena è prima sconvolta e poi felice quando scopre che il quarterback indossava l’anello dei Gilbert: tutte le emozioni che aveva represso risalgono a galla e ne viene sopraffatta. Stefan infine riesce a calmarla ma Elena dovrà fare i conti con tutto ciò che ha fatto.

Written by Francesca Lamberti

Ciao a tutti, mi chiamo Francesca, ho 22 anni e frequento la facoltà di ingegneria informatica. Tutti quelli che mi conoscono sanno che sono un'appassionata di serie Tv e che adoro sviluppare teorie su quello che seguo. Pronti per complottare e commentare insieme?

serie tv

15 attori di Hollywood lanciati dalle Serie Tv

Hannibal

Bryan Fuller vuole la continuazione di Hannibal