in

5 questioni irrisolte che dovranno trovare assolutamente una risposta nella terza stagione di The Boys

the boys
#
#

Come da tradizione, la seconda stagione di The Boys si è conclusa con un finale violento, esplosivo e ricco di colpi di scena (qui troverete la nostra recensione). Nel corso dell’ottavo episodio abbiamo assistito alla disfatta di Stormfront, al tentativo finale di Becca di salvare il figlio e al successo dell’operazione sotto copertura di Starlight per smascherare la Vought. Ma nonostante gran parte delle storyline principali siano state risolte, la serie di Amazon Prime Video non è di certo arrivata al capolinea. Infatti lo show è stato rinnovato per un terzo capitolo, con il quale avremo la possibilità di addentrarci ancor di più nello scorrettissimo mondo creato da Eric Kripke.

#
#

Alla luce di questa entusiasmante notizia, non possiamo che chiederci come verranno risolte le questioni che sono state lasciate in sospeso. Con la rivelazione dell’identità di Stormfront e con Black Noir ancora fuori gioco, i Sette avranno bisogno di nuovi supereroi per completare la loro formazione. Soldier Boy, che verrà interpretato da Jensen Ackles, potrebbe essere uno dei nuovi membri, ma non dobbiamo comunque escludere la possibilità di vedere nuovi personaggi. Per quanto riguarda invece i nostri The Boys, siamo sicuri che la loro separazione durerà ben poco e li vedremo di nuovo insieme in men che non si dica. D’altronde, lo show trae il nome proprio da questo meraviglioso e disfunzionale gruppo.

Vediamo dunque insieme quali sono le 5 questioni irrisolte che dovranno trovare una risposta nella terza stagione di The Boys.

1) Il destino di Stormfront

Alla fine della seconda stagione, il piccolo Ryan rilascia tutto il suo potere per proteggere la madre. È così che assistiamo all‘incredibile forza distruttiva del ragazzo, che riuscirà a sconfiggere da solo Stormfront. L’ultima volta che la vediamo, l’antagonista è delirante (qui vi abbiamo parlato di ciò che dice nel finale), priva di arti e parzialmente carbonizzata. Considerata la situazione, in molti hanno dato per scontato che questa sarebbe stata la fine della super nazista. Ma si sa, in The Boys tutto è possibile, anche sopravvivere dopo essere stati travolti da un laser letale.

#
#

Come è stato confermato dallo showrunner, il personaggio interpretato da Aya Cash è ancora in vita e, come abbiamo scoperto alla fine della 2×08, in mano alla Vought in una location segreta. Ma cosa succederà alla supereroina? Anche se sappiamo che la donna è quasi indistruttibile e immune alla vecchiaia, siamo sicuri che riuscirà a riprendersi dopo l’attacco di Ryan? E in caso positivo, ritornerà per vendicarsi della Vought, che l’ha usata come capro espiatorio per l’attacco al Congresso? O di Patriota per averla abbandonata? Domande che forse troveranno risposta con l’arrivo della terza stagione.

Scritto da Ambra Verzucoli

Sono una ragazza dai mille amori e dai mille interessi, amante della bella musica e del buon cibo, del profumo dei libri e del rumore degli scatti fotografici. Sempre curiosa e in cerca di ispirazione, adoro viaggiare, perdermi nei boschi, incontrare nuove culture e capire chi è diverso da me. Appassionata da sempre di serie TV e cinema, non potrei mai fare a meno della mia dose giornaliera di personaggi eccentrici e universi strabilianti.

Baby 3

I 5 momenti più assurdi della terza e ultima stagione di Baby

how i met your mother

Le 5 bugie bianche che ci hanno intenerito di più nella storia di How I Met Your Mother