Vai al contenuto
Home » News » The Boys – Avete capito cosa dice Stormfront nel finale della seconda stagione?

The Boys – Avete capito cosa dice Stormfront nel finale della seconda stagione?

La seconda stagione di The Boys si è conclusa lasciando tutti a bocca aperta. Ma una domanda che in molti si sono posti riguarda le parole pronunciate da Stormfront nel finale.

ATTENZIONE SPOILER 2X08

Negli ultimi momenti della seconda stagione abbiamo visto Stormfront massacrata e fatta a pezzi dalla rabbia incontrollata del piccolo Ryan, figlio di Patriota e Becca. Durante la terribile agonia la donna è riuscita a dire qualcosa in tedesco, molti hanno pensato riguardassero il suo passato da nazista.

the boys

Le sue ultime parole sono state pronunciate in preda a quello che sembrava a tutti gli effetti un delirio. Ma la traduzione ci mostra che in realtà il suo è un discorso ben preciso.

Era così bello. Il modo in cui noi tre ci siamo seduti lì, all’ombra di un melo.
Ricordi quel giorno Frederick? Le braccia di Chloe fuori dal finestrino dell’auto. Abbiamo trovato il posto perfetto sulla riva di un fiume, all’ombra di un melo. Era la prima volta che Chloe mangiava mele colte da un albero… era così felice. È stato meraviglioso. Avrei voluto che non finisse mai.

La donna si rivolge infatti al suo defunto marito Frederick Vought e ricorda il momento più bello passato in compagnia della figlia Chloe. Come già precisato dalla stessa Stormfront, Chloe è morta di vecchiaia.

Una famiglia perfetta

the boys

Sembra chiaro che nonostante la mancanza di sani principi Stormfront provasse un forte affetto per quella che era stata la sua famiglia. Il suo parlare direttamente al marito defunto potrebbe significare la morte della super.

In realtà non si è accennato a una effettiva morte di Stormfront che potrebbe ritornare a sorpresa in un prossimo futuro. Per sapere quale è stato veramente il suo destino bisognerà aspettare la terza stagione di The Boys.

LEGGI ANCHE – The Boys – La terza stagione sta già nascendo