in

7 mete estive in cui prenotare le vostre vacanze a tema Serie Tv

serie tv

L’estate si avvicina e nonostante la terribile minaccia della sessione estiva, non possiamo fare a meno di pensare alle tanto agognate vacanze di questa estate. E cosa c’è di meglio per un serializzato se non organizzare una vacanza a tema Serie Tv?

Tra mare, montagna, freddo e caldo, storia e vita notturna ce n’è per tutti i gusti.

Noi di Hall of Series vi offriamo una selezione delle migliori mete turistiche dove respirare l’aria che hanno respirato i nostri attori preferiti, dando vita a storie meravigliose in luoghi unici nel loro genere, pur sempre gustandoci la vacanza assolutamente perfetta per noi.

Unica nota negativa? Spero che il vostro portafoglio sia più pieno del mio.

1) New York

New York è una sorta di città santa delle Serie Tv (e del cinema ovviamente), per cui ciascun Serie Tv addicted si sente chiamato a visitarla almeno una volta nella vita.

7 mete estive in cui prenotare le vostre vacanze a tema Serie Tv

Partiamo dal Greenwich Village ovviamente, alziamo lo sguardo verso l’alto all’incrocio di Groove st. con Bedford st. ed eccolo in tutto il suo splendore. L’appartamento in cui abbiamo vissuto per dieci anni in compagnia di Monica, Chandler, Rachel, Ross, Joey e Phoebe è proprio lì, risvegliando in noi tutti quei ricordi e tutte quelle emozioni che hanno inevitabilmente segnato un’epoca.

E per non allontanarci troppo dagli anni ’90, e neanche dal Village, bisognerà necessariamente fare un salto al 66 di Perry Street, l’appartamento storico di una giovane Carrie Bradshaw, un appartamento in cui si sono susseguite lacrime, disperazione, meravigliose perversioni, sogni, speranze e tante risate con le amiche di Sex and the City.

7 mete estive in cui prenotare le vostre vacanze a tema Serie Tv

Manhattan è stata la protagonista di Sex and the City, così come lo è stata di How I Met Your Mother dal 2005 al 2014. Qui si è fatta la storia di una vita, di cinque vite che noi possiamo riscoprire passo passo, partendo ovviamente dal McGee’s pub, dove tutto ha avuto inizio, dove Craig e Thomas hanno steso le prime righe di quella che sarà la comedy che cambierà la storia delle comedy, al 240 W 55th St, New York. Ma prima della birra, il consiglio di Ted Mosby è di andare a fare due chiacchiere con l’Empire State Building e ricordatevi che bisogna salire in cima, non basta entrare, almeno a detta di Lily.

E sempre rimanendo nel Village, ricordate il famoso hamburger di Marshall? Beh per chi vuole mangiare l’hamburger più buono del mondo il consiglio è di dirigersi al Corner Bistrot, al 331 W 4th St. del Greenwich Village.

7 mete estive in cui prenotare le vostre vacanze a tema Serie Tv

E per chi se lo può permettere un giro di shopping nell’East Side sarebbe decisamente d’obbligo, parola di Blair Waldorf.

Scritto da Sara Di Cerbo

C'è chi legge perché in cerca del proprio sogno, mentre chi scrive lo fa perchè ama regalare sogni. Dal canto mio faccio il possibile: scrivo da quando ne ho memoria, ho pubblicato il primo di (spero) molti romanzi nel 2015, frequento un'università senza speranza e mi cullo tra libri, film ed ovviamente meravigliose Serie Tv. Dopotutto un nerd è qualcuno che non ha paura di rimanere indietro rispetto al resto del mondo, se questo vuol dire continuare ad inseguire la propria passione.

Dexter

Dexter Morgan e quella prima stagione completamente spiazzante

13 Reasons Why

20 cose che avrei potuto fare durante la seconda stagione di 13 Reasons Why