in

Questi luoghi ci hanno fatto innamorare per sempre delle Serie Tv

serie tv

Sei seduto al mio posto!” disse Sheldon alquanto nervoso quando provai a sedermi su quel divano. “Non puoi sederti da un’altra parte?” risposi incerto. Nel frattempo Seth aspettava Ryan nella casetta in piscina mentre Barry cercava di consolare Ted dopo l’ennesima storia d’amore finita. “Non essere così depresso Ted, almeno lei non è la tua sorellastra!”  Stiamo uscendo pazzi per via dalla miriade di Serie Tv guardate negli anni? No, stiamo semplicemente sognando! Sognando di poterci sedere al posto di Sheldon, sorseggiare un Bourbon con Stefan e Damon nella residenza Salvatore, parlare con Jor-El nella Fortezza della Solitudine, litigare con il Consiglio dei Wells alle S.T.A.R. Industries e così via. E perché no, magari anche una bella colazione nella cucina dei Cohen. Ville, case sulla spiaggia, covi segreti, incredibili palazzi di ghiaccio, appartamenti newyorkesi e chi più ne ha più ne metta. Questi luoghi ci sono rimasti nel cuore, quasi nella stessa misura dei personaggi che li frequentano.

Quando ci si affeziona a una Serie Tv ci sembra di conoscere così bene il luogo in cui è stata girata che potremmo quasi dire di esserci stati per davvero.

Ma la maggior parte di questi sono solo costruiti sul set e al termine della Serie vengono smantellati e lasciati chissà dove, come faremmo anche noi con una poltrona vecchia e consumata. E se per alcune celebri saghe televisive e cinematografiche (Hogwarts e Springfield ad Orlando) il sogno di milioni e milioni di fans si è avverato, per noi poveri series addicted resta solo un miraggio. Perciò meglio volare con la fantasia.

L’appartamento di Ted (How I Met Your Mother)

serie tv

Un soggiorno abbastanza grande quanto speciale. E’ questo l’appartamento nel quale Ted, Marshall, Lily e Robin vivono tutti in diversi momenti della Serie. Nonostante non sia mai stato rivelato un reale indirizzo pare che l’appartamento sia sulle Upper West Side. Qualche indizio però c’è: è risaputo che vivono sopra il loro locale preferito, il MacLaren, che si ispira al pub McGee sulla West 55th Street, a New York.

Villa Cohen (O.C.)

serie tv

Chi non ha sempre sognato di poter celebrare il Chrismukkah con i Cohen? Villa bellissima, piscina, barbecue, non mancherebbe niente. Nonostante le scene degli interni siano state girate tutte in un set riprodotto all’interno di uno studio, la casa esiste realmente (si trova a Malibu e non a Newport Beach). E’ stata utilizzata solo per girare le scene in esterna e nel 2016 è stata venduta per circa 7 milioni di dollari.

Curiosità: la piscina è alta solamente 1 metro e per questo gli attori hanno dovuto registrare delle scene in ginocchio.

La Villa sulla spiaggia di Charlie (Due Uomini e Mezzo)

serie tv

Men, Men, Men…” quanto era bello canticchiare questa canzoncina, magari con Charlie al pianoforte? La fine di una delle Serie Tv più seguite di sempre ha lasciato un velo di tristezza, soprattutto per la prematura uscita di scena di Charlie Sheen. Quell’enorme casa sulla spiaggia di Malibu è stata teatro di scene che rimarranno per sempre nella storia, ma soprattutto nel nostro cuore.

S.T.A.R Industries (The Flash)

serie tv

Teatro dei più divertenti siparietti tra Cisco e le varie versioni di Harrison Wells, ma anche sede della gang di eroi che protegge Central City. Nonostante il Q.I. delle persone che ci vivono h24 sia il più alto di tutte le Terre conosciute, ci sono evidenti falle di sicurezza, dato che chiunque si trovi a passare per caso e voglia fare un saluto a Flash (o meglio a Killer Frost) sembra poter entrare senza nessun problema. Cisco, sistema quelle porte!

Residenza Salvatore (The Vampire Diaries)

serie tv

Questa fantastica villa ne ha viste di tutti i colori. Vampiri, lupi mannari, streghe e ibridi, la nascita e fine dello Stelena e il conseguente inizio del Delena. Non si è fatta mancare nulla. Anche in questo caso gli interni sono stati interamente ricreati sul set, ma è stato fatto un lavoro davvero fenomenale! Peccato che nel 2015 la villa utilizzata per le riprese in esterna sia stata demolita per far spazio a una concessionaria Mercedes.

L’appartamento di Sheldon e Leonard (Big Bang Theory)

serie tv

Sheldon e Leonard vivono nell’appartamento 4A, in un edificio con un ascensore perennemente rotto, non lontano dall’università in cui lavorano (California Institute of Technology, nella vita reale). Anche in questo caso gli interni sono stati interamente realizzati sul set, attenti però a non sedervi al posto di Sheldon!

La Fortezza della Solitudine (Smallville)

serie tv

Questo enorme monumento interamente fatto di ghiaccio riproduce le fattezze di Kripton sulla Terra, ed è il luogo in cui Clark Kent può comunicare con l’entità che riproduce la coscienza di Jor-El, suo padre. L’effetto visivo è davvero bello (ovviamente è tutto riprodotto sul set) ma il clima non è decisamente dei migliori.

Il laboratorio del Dottor Bishop (Fringe)

serie tv

Lo scienziato più geniale (e pazzo) di tutte le Serie Tv lavora in questo laboratorio in un padiglione di Harvard. Tra vasche di deprivazione sensoriale e mucche per il latte fresco,  qui Walter ha salvato il mondo almeno un centinaio di volte. E se siete fortunati potrà offrirvi anche un pezzo di torta fatto da lui.

LEGGI ANCHE – Serie Tv: 7 coppie di attori che si odiano sul set ma si amano nella vita reale

Written by Enrico Calogiuri

Nasce con Buffy e cresce con Smallville, la mia passione per le Serie Tv non ha limiti. Studente di Giurisprudenza, ma con una netta preferenza per la fantascienza.

black mirror

Le puntate di Black Mirror raggruppate per tematica

american crime story

American Crime Story: the assassination of Gianni Versace, una recensione