in

Serie Tv 2017: mese per mese, riviviamo i momenti più importanti di quest’anno

Serie Tv 2017: dagli addii a Pretty Little Liars e The Vampire Diaries ai fenomeni Tredici e Big Little Lies e molto altro ancora..

Tic..tac..tic..tac, il tempo scorre: mancano ormai poche ore alla mezzanotte, ma prima di dare un addio definitivo al 2017, guardiamo insieme i 12 momenti significativi di quest’anno, mese per mese.

Gennaio 2017

Era l’ormai lontano 13 gennaio 2017, quando su Netflix veniva rilasciata Una serie di sfortunati eventi.
La Serie creata da Mark Hudis segue per l’appunto gli sfortunati eventi che vedono protagonisti i fratelli Baudelaire: Violet (Malina Weissman) Klaus (Louis Haynes) e Sunny (Presley Smith) rimasti orfani di entrambi i genitori a seguito di un incendio. A interpretare il terribile tutore dei ragazzi, un irriconoscibile Neil Patrick Harris nei panni dell’avido Conte Olaf.

La prima stagione, basata sui primi quattro libri dell’omonima serie di romanzi scritti da Lemony Snicket, guadagna un indice di gradimento del 93% sul sito aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes.

Febbraio 2017

Il 19 febbraio, si apriva il sipario su Monterey con una Serie Tv di 7 episodi: Big Little Lies.
La Serie, trasmessa dal canale HBO, si basa sul romanzo Piccole grandi bugie di Liane Moriarty e vede come protagoniste tre amiche: Celeste (Nicole Kidman) Jane (Shailene Woodley) e Madeline (Reese Witherspoon) le cui vite verranno stravolte da un omicidio durante una festa di beneficenza.

Tema di grande importanza è quello della violenza domestica di cui è vittima una delle protagoniste, che riuscirà a reagire e opporsi.
Nato come miniserie, lo show è stato rinnovato per una seconda stagione e al momento è candidato come Miglior miniserie o film per la televisione ai prossimi Golden Globe.

Serie Tv

Scritto da Miriam De Maria

Terrona, seguo serie tv trash, fangirlo come nessuno, se per maratona intendi quella in cui si corre, io penso ad una maratona di episodi, il mio migliore amico è lo streaming e...sono una Serie Tv addicted.

Ma giuro! Ho anche dei difetti.
Seguimi in quest'avventura e ti assicuro che dopo non sarai più l* stess*.

Channel Zero

Channel Zero – Candle Cove: inizia l’incubo

Serie Tv

Dr. House – Medical Division: il finale della Serie è un inno alla vita