Vai al contenuto
Serie TV - Hall of Series » SERIE TV » 10 curiosità sulle 10 migliori Serie Tv del 2024

10 curiosità sulle 10 migliori Serie Tv del 2024

Quando esce una serie di successo, pompata dall’hype mediatico e dalla trepidante attesa social della popolazione mondiale, veniamo sommersi da ogni tipo di informazioni che la riguarda. Nelle migliori serie tv del 2024 ci siamo barcamenati così tra date di uscita, notizie sul cast, accenni al genere o alla trama. Per poi giungere a recensioni e irriverenti spoiler una volta avvenuto il lancio sulle piattaforme. Quello che però stuzzica un po’ più lo spettatore una volta che ha finito tutta la stagione della serie del momento, non può non essere la scoperta di qualche dettaglio curioso o addirittura inaspettatamente “pruriginoso”!

Possiamo affermare con certezza che il gossip piace a tutti. Spettegolare dunque su quell’informazione semi-segreta che alberga dietro una serie di un certo livello, è una pratica che intrattiene la maggior parte dei serial addicted.

Dunque, per tutti curiosi più famelici del web, è pronto un tour guidato tra 10 interessanti tappe inesplorate delle migliori serie tv del 2024 tutte da scoprire.

1) One Day: questa tra le migliori Serie Tv del 2024 ci regala più speranza del romanzo

migliori serie tv del 2024 (1200x675)
Dexter ed Emma

Travolgente e profondamente emozionante è la storia raccontata nella miniserie One Day, approdata quest’anno su Netflix tempo dopo l’uscita del film omonimo. Inutile dire come la serie abbia guadagnato molti punti in più rispetto alla pellicola. Questo lo ha valutato il pubblico ma anche David Nicholls, l’autore del romanzo da cui è tratta, che ha collaborato con la sceneggiatrice Nicole Taylor per rendere l’adattamento più realistico possibile. Siamo di fronte ad una tra le migliori serie tv del 2024, che si compone di 14 episodi di 20 minuti ciascuno in cui si ripercorre l’appassionata relazione tra Emma e Dexter. I due si erano incontrati per la prima volta alla loro festa di laurea all’Università di Edimburgo il 15 luglio 1988 e da quel momento per tutti gli anni che raccontano i rispettivi episodi non si erano mai separati.

Questo ovviamente è metaforico. In quanto l’uno si è allontanato dall’altra spesso per motivi di carriera, familiari o semplicemente per qualche incomprensione o momento difficile. L’unica certezza arriverà alla fine della storia, nel momento in cui Emma e Dexter capiranno che quella che avevano sempre considerato una solida e fortissima amicizia, era stato uno degli amori più viscerali e vividi che si potessero provare. Se ne accorgeranno tardi, consapevoli però di non rimpiangere mai il tempo vissuto insieme da buoni amici. I migliori. Il loro sarà un rapporto definito dalla naturalezza più pura, costruito nel quotidiano, con pochi tormenti e tossicità. Certo è che non sono mancate le sofferenze o l’impegno nel viversi, mantenendo quella distanza che sapevano di non meritarsi ma che nessuno dei due riusciva ad infrangere. Sicuramente per paura di rovinare tutto e di rispondersi con la giustificazione di essere stati in fondo sempre troppo diversi.

Sarà nel finale di questa tra le migliori Serie Tv del 2024 che tutto crolla in un istante miserabile

Emma e Dexter erano riusciti finalmente a passare alla fase successiva del loro rapporto. Quella che sarebbe dovuta scattare sin dalla loro prima notte insieme nel lontano 1988. Un tragico evento però porta Em lontano dal suo Dex. Un’incidente in bici e tutto il mondo dell’ambizioso e ottimista Dexter viene giù. Come l’apocalisse che mai avrebbe pensato per la sua vita. Andiamo adunque a scoprire cosa è successo nella sua vita dopo questa notizia che lo ha reso l’unico protagonista di una struggente storia. Bisogna partire da alcune differenze rispetto al romanzo.

Secondo il suo finale infatti Dexter festeggia con i dipendenti e si ubriaca da solo il giorno del primo anniversario della morte di Emma. Saranno il padre e Sylvie a prendersi cura di lui essendo non poco preoccupati. Il secondo anniversario invece lo mostra più responsabile e sobrio. Ha anche accettato di darsi una possibilità di ripresa iniziando a frequentare Maddy, la responsabile del bar dove era solito andare. Telefonerà addirittura a tutte le persone a lui vicine per far sapere loro di stare finalmente meglio. Nel terzo anniversario Nicholls conclude il libro con lui, Maddy e la figlia Jasmine che visitano il bucolico Arthur Seat, luogo tanto amato da lui e Emma.

Tuttavia nella serie, per il primo anniversario Dexter è ubriaco alla festa di un bambino

Qui verrà aiutate sempre da Sylvie e Stephen, i quali cercando di essere presenti adesso più di prima. Il secondo ha come protagonisti invece Ian, Sylvie, Stephen e la famiglia di Tilly. In ultimo, il finale di One Day mostra Dexter che pensa così tanto ad Emma da vederla mentre lo implora di andare avanti dopo tutto il tempo vissuto nell’angoscia. È questo ritorno di Emma nella vita dell’amato che il libro non approfondisce come invece le immagini hanno saputo fare al meglio. Il terzo anniversario elimina inoltre l’arco di Maddy poiché risulterebbe incoerente con la presenza assente di Emma più forte che mai. Termina infatti con un Dexter finalmente guarito, che rievoca la sua nostalgica passeggiata all’Arthur Seat, solo con la figlia Jasmine. L’unico amore che adesso sembra essergli rimasto.

Dopo la fine del loro idillio cosa accade?

Tutti i fan di One Day hanno intasato i social con domande all’autore del libro sul possibile futuro di Dexter e su cosa sarebbe potuto accadere nella sua vita senza Emma. Inaspettatamente Nicholls ha risposto sui social per appagare la loro curiosità, scrivendo: 

“Ci penso spesso anche io, la buona notizia è che credo che lui stia bene, è un bravo papà, stabile e di successo, a volte ama flirtare ed è un po’ leggero e decisamente felice”.

Nutriti di queste radiose speranze teniamo nel cuore il ricordo di un amore eterno che si conserverà esattamente come se dal primo momento fosse passato soltanto “un giorno”. Queste parole ci hanno dato la giusta motivazione per sorridere e dare una pacca sulla spalla a Dexter. Che superando ogni aspettativa, alla fine ce l’ha fatta.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8