in

50 protagonisti delle Serie Tv descritti in dieci parole

Gregory House (Dr House)
Dottore brillante e asociale potrebbe trovare un amico in Sherlock.

Hannibal Lecter (Hannibal)
Psichiatra cannibale manipola paziente affinché venga incriminarlo per suoi omicidi.

Jack Shepherd (Lost)
Convinzioni del dottore messe a dura prova dall’uomo di fede.

Jay Pritchett (Modern Family)
Veterano di guerra inevitabilmente rigido si prende cura della famiglia.

Jessica Day (New Girl)
Un’adorabile Bridget Jones alle prese con la sua esuberante naturalezza.

Jessica Jones (Jessica Jones)
Vittima del controllo mentale di David Tennant. Beh? Mica male.

JD (Scrubs)
Non usa sostanze stupefacenti, eppure si perde spesso in fantasie.

Joe Carroll (The Following)
SerialKiller evade da una prigione ed incontra il suo fanclub.

Jon Snow (Game of Thrones)
Il nome è senza H, ma s’è arreso al John.

Lana Winters (American Horror Story)
Donna cazzuta, intelligente e determinata il cui soprannome è Banana.

Scritto da Giuseppina Cataldo

Amo i viaggi (anche quelli mentali), i supereroi, i concerti, i colpi di scena, i tramonti, il mio letto, la pizza. Sono una Bridget Jones amante di apocalissi e fantascienza, per cui non ho paura di sognare in grande.
Sono ubriaca di mio, nonostante sia astemia.
Cambio look spesso, voglio captare ogni sfumatura prima di scegliere quella giusta.
In testa ho la mia isola di Lost personale.
Sono onnivora, nel senso più ampio del termine.
Odio l'ansia.

better call saul

In Better Call Saul è arrivato il punto di non ritorno

LGBT

Omosessualità nelle Serie Tv: quando una serie va oltre l’intrattenimento