You (Thriller, 2018 – in corso)

Voto 7/10
Genere: Drama, Thriller - Stagioni: 4 - in corso
Durata Media Episodio: 50 minuti
Ideatore/Creatore della Serie: Greg Berlanti, Sera Gamble
Data di uscita: 9 settembre 2018
Trailer
Locandina della serie You (Thriller, 2018 – in corso)

Trama di You (Thriller, 2018 – in corso)

La trama di You vede al centro del racconto il libraio Joe Goldberg, un ragazzo colto e affascinante che vive a New York. Un ragazzo all'apparenza premuroso, gentile e brillante, ma ben presto emerge un inquietante lato oscuro: Joe, infatti, è uno stalker recidivo dall'indole violenta e implacabile, pronto a tutto per perseguitare le sue vittime. Guinevere Beck, una giovane aspirante scrittrice, è la prima vittima di Joe che conosciamo: lo stalker, un manipolatore disturbante, inizia a seguirla ossessivamente e conoscerne ogni dettaglio attraverso l'utilizzo dei social e di altre tecnologie. Ma perché lo fa? Cosa ha trasformato Joe nello stalker che conosciamo nel corso di You? La serie disvelerà alcuni importanti elementi che si pongono alla radice delle sue gigantesche problematiche. Nelle stagioni successive, Joe tenterà di lavorare su se stesso e fuggirà dalle proprie ombre anche attraverso vari traslochi (Los Angeles prima, Parigi e Londra poi), ma nuove terribili dinamiche interpersonali e le relazioni tossiche che si susseguiranno finiranno per condizionare ancora la sua vita in modo decisivo: la sua natura si evolve ma non cambia, e la ricerca della stabilità verrà sempre ostacolato dal riemergere costante degli spettri della sua anima.


Descrizione di You (Thriller, 2018 – in corso)

In moltissimi ne hanno parlato, alcuni si sono scandalizzati, altri lo hanno amato (a volte, fin troppo), ma una cosa è certa: è molto difficile restare indifferenti dopo aver guardato You. Una serie che utilizza una cinematografia che si adatta perfettamente all’evoluzione psicologica dei personaggi, in particolare del protagonista, Joe Goldberg. L’uso di inquadrature ravvicinate aiuta a catturare l’intensità delle sue ossessioni e delle sue riflessioni interne. La serie si avvale di una palette di colori che tende a variare con il cambiare delle locazioni, passando da toni più freddi e asettici a New York a colori più caldi e accoglienti a Los Angeles, riflettendo così anche il cambiamento interiore di Joe.

Controversa, a tratti divertente, a tratti scioccante, inquietante, con un Penn Badgley in stato di grazia e con una storia che non finisce mai di stupire, You è diventato un vero caso nella programmazione di Netflix.

Secondo la catalogazione per generi fatta da Netflix, You è un thriller, una dramma e una serie tv crime. Tutto vero, perché senz’altro rientra in tutti e tre i generi.

You è un thriller, perché la personalità psicopatica di Joe tiene alto il livello della tensione: i colpi di scena sono dietro l’angolo e le atmosfere sono sempre sul filo del rasoio. Joe si infila nelle case delle sue vittime, spia nella loro intimità, li osserva dietro alle tende tirate, nascosto dallo stipite della porta, quando loro sono più vulnerabili e inconsapevoli.

Ma You è anche un dramma, perché i suoi protagonisti hanno tutti a che fare con seri problemi: dalla bulimia di Annika ai maltrattamenti subiti da Claudia, ai traumi di Paco, fino alla finta vita infelice di Peach. Beck ha una famiglia disastrata, con un padre sfuggente che si è rifatto una famiglia e lei preferisce dire a tutti che è morto, piuttosto che guardare in faccia la realtà. C’è anche la superficialità di Benji che vive un’esistenza di sballi e divertimenti superficiali.

You, in breve, è la storia di un amore malato, senza alcun dubbio. E in tal senso, il fascino che ha suscitato il protagonista in un parte del pubblico diventa un problema generale.

Cosa aspettarsi dalla serie You (Thriller, 2018 – in corso)

You è una serie per certi versi incatalogabile: è un drama dalla narrazione brillante, un bel po' crime e sicuramente thriller, con sfumature romance che finiscono per dare una direzione molto variegata al racconto. Una problematica che ha generato non poche polemiche nel corso del tempo è connessa al fascino indiscutibile del protagonista, un modello fortemente negativo che affascina parte del pubblico e rende magnetica la serie. Al di là delle prospettive, è sempre fondamentale scindere nettamente la realtà della finzione, e pensare che nessuno di noi vorrebbe mai un Joe Goldberg nella propria vita. Il susseguirsi di colpi di scena, ben incastonati in una narrazione che non pecca di discontinuità e si distingue per un ottimo ritmo, fanno di You una serie imperdibile per gli appassionati del genere.


F.A.Q.

1. You è una storia vera? No, è tratta da un ciclo di romanzi scritti da Caroline Kepnes. 2. Chi interpreta l'inquietante personaggio di Love Quinn? L'attrice Victoria Pedretti, amatissima anche dai fan di The Haunting of. 3. You ha mai vinto un Emmy? No, al momento no.


Programmazione di You (Thriller, 2018 – in corso)

You è disponibile su Netflix
Disponibile in streaming: guardala subito


Social di You (Thriller, 2018 – in corso)

Il Cast di You (Thriller, 2018 – in corso)