in

Le 5 migliori Serie Tv simili a Riverdale

serie tv simili a riverdale

Riverdale è un Teen Drama mandato in onda da The CW che intreccia gli amori e le passioni tipiche dell’età adolescenziale con una massiccia dose di oscuri misteri. In realtà si tratta di una rivisitazione in chiave moderna degli iconici personaggi di Archie Comics. D’altronde l’artefice di tale rivisitazione è proprio Roberto Aguirre-Sacasa, capo cretativo della Archie Comics e sceneggiatore di prodotti ben noti agli amanti dei dramma adolescenziali (Glee, Supergirl, Big Love, Le Terrificanti Avventure di Sabrina). L’ispirazione fumettistica dei protagonisti rende difficoltosa la ricerca di serie tv simili a Riverdale, ma noi ci abbiamo provato.

La serie tv, prodotta da Warner Bros. Television e dalla CBS, ha debuttato il 26 gennaio 2017 diventando ben presto uno dei prodotti più amati degli ultimi anni. Attualmente sono disponibili quattro stagioni, ma ne è stata già confermata una quinta (le cui riprese hanno subito un rallentamento in questo 2020 a causa della pandemia da Coronavirus) in cui saremo catapultati nel futuro con Betty, Veronica, Archie e Jug (sappiamo, infatti che KJ Apa & Co. continueranno a tenerci compagnia).

Come tutti i teen drama che si rispettino, anche in Riverdale il cast è composto prevalentemente da giovani attori.

Troviamo KJ Apa nel ruolo del protagonista Archie Andrews (proprio KJ Apa, come potete leggere qui, ha subito un infortunio sul set), Lili Reinhart come Betty Cooper, Camila Mendes come Veronica Lodge e Cole Sprouse nei panni di Jughead Jones (che ricordiamo già in Zack e Cody, nel ruolo di quest’ultimo). Tuttavia, non mancano vecchie conoscenze come Luke Perry che in Riverdale ha interpretato Fred Andrews. L’attore, già conosciuto per aver ricoperto il ruolo di Dylan McKay nel cast di Beverly Hills 90210, è tristemente venuto a mancare lo scorso marzo a seguito di un ictus.

La prima puntata della quarta stagione, infatti, è una delle più toccanti dell’intera serie ed è dedicata all’attore scomparso prematuramente (qui potete leggere la nostra recensione dell’episodio).

Veronica Lodge, Archie Andrews, Betty Cooper e Jughead Jones sono i quattro personaggi principali, che nella maggior parte dei casi si riuniscono nel famoso Pop’s Chock’lit Shoppe. Nella serie, inoltre, i misteri e le morti si intrecciano di sovente con violente lotte tra gang rivali, di cui i protagonisti diventeranno parte integrante. Il padre di Jughead, infatti, è ai vertici dei Southside Serpents che ben presto accoglieranno nei i loro ranghi anche Jug.

Proprio il contrasto generazionale e il senso di appartenenza ai Southside Serpents porteranno Jughead a fare scelte e azioni piuttosto pericolose che metteranno a repentaglio i precari equilibri di Riverdale e la sua stessa vita.

Per questo Riverdale, stagione dopo stagione continua a tenerci con il fiato sospeso, inseguendo i fitti misteri e gli assassini mascherati (come Black Hood) che avvolgono l’apparentemente tranquilla cittadina.

Ma quali sono le migliori serie tv simili a Riverdale? Noi ne abbiamo selezionate 5, eccole di seguito:

1) Pretty Little Liars

Pretty Little Liars è una delle serie che ha fatto scuola nel suo genere. È andata in onda dal 2010 al 2017 ed è composta da 7 stagioni. In questo caso l’ispirazione della serie deriva dal libro della scrittrice Sara Shepard: Giovani, carine e bugiarde. Marlene King, ideatrice della serie, si è anche cimentata in un sequel intitolato Pretty Little Liars: The Perfectionists, tratto da un altro libro della Shepard. Un progetto ambizioso che, però, non ha incontrato il successo sperato, andando incontro alla cancellazione dopo una sola stagione.

Al centro della narrazione troviamo un gruppo di migliori amiche nella cittadina di Rosewood. Durante la notte del Labor Day una di loro (Alison DiLaurentis) scompare nel nulla. Un anno dopo Hanna, Emily, Aria e Spence iniziano a ricevere strani SMS contenenti segreti che le stesse avevano rivelato esclusivamente alla loro amica scomparsa. I messaggi di Black Hood, i misteri e il generale clima di sospetto suonano familiari ai fan di Riverdale, per non parlare di persone scomparse e strani omicidi di cui i giovani adolescenti diventano instancabili detective.

D’altronde l’unica cosa a non essere un mistero è che Riverdale abbia tratto ispirazione da Pretty Little Liars. Quindi, nonostante quest’ultima rientri tra le migliori serie tv simili a Riverdale sarebbe più corretto dire il contrario. Entrambe le serie, infatti, prendono le fila dalla tragica morte di un adolescente: Alison in Pretty Little Liars e Jason Blossom in Riverdale.

La stessa Cheryl Blossom, gemella del defunto Jason, ha non pochi punti in comune con Alison DiLaurentis. Entrambe, infatti, ricoprono il ruolo della mean girl che detta legge tra i corridoi della scuola ma che, nel profondo, nasconde un cuore d’oro.

2) 13 Reasons Why

13 Reasons Why serie tv simili a riverdale

L’avvento di Netflix ha indubbiamente contribuito a ridefinire il genere del teen drama e lo ha fatto anche e soprattutto con 13 Reasons Why, arrivata ormai alla sua quarta stagione. La storia di Hannah Baker e delle sue misteriose cassette trae ispirazione dal romanzo di Jay Asher e, ancora una volta, la trama si dipana dalla tragica morte di una adolescente. In questo caso, però, si tratta di un suicidio indotto dai tredici motivi che vengono minuziosamente esplicati dalla protagonista nei nastri delle suddette cassette.

Attraverso la voce narrante dell’ormai defunta Hannah Baker, ci addentriamo nell’oscuro e inquinato mondo dei teenager americani. Scopriamo che questi ultimi, nascosti dietro una maschera di normalità, devono quotidianamente confrontarsi con droghe, abusi sessuali, depressione e bullismo. Temi che hanno reso Tredici una serie tanto controversa quanto popolare.

L’incisiva e, talvolta cruda, rappresentazione delle sfumature più buie dell’adolescenza rendono 13 Reasons Why una delle migliori serie tv simili a Riverdale. I ragazzi coinvolti nelle vicende sono costretti a crescere prima del tempo e ad accorciarsi le maniche in un mondo in cui gli adulti sembrano essere un peso piuttosto che una guida.

Inoltre, nel cast della terza stagione di 13 Reasons Why è presente un volto noto agli amanti di Riverdale: Hart Denton che in Riverdale ci si presenta come il fratello segreto di Betty Cooper (la cui attrice Lilli Reinhart ha recentemente fatto coming out a seguito della rottura del fidanzamento con Cole Sprouse)

3) Chilling Adventures of Sabrina

serie tv simili a riverdale

Anche Le Terrificanti Avventure Di Sabrina trae ispirazione dai personaggi della Archie Comics. La serie, infatti, è considerata uno spin-off di Riverdale e i riferimenti a quest’ultima sono molteplici, a partire dall’ambientazione. Inoltre, nel corso delle stagioni vengono citati l’iconico Pop’s Chock Lit Shoppe, i Southside Serpent e, affinando lo sguardo, è possible scorgere la scritta JJ Wux Here (che Jughead Jones era solito lasciare in giro) e numerosi altri easter egg di Riverdale.

Tuttavia l’elemento preponderante di Chilling Adventures of Sabrina è il sprannaturale che, come ben sappiamo, è pressochè assente in Riverdale. Inoltre, il riferimento alla famosissima sitcom Sabrina vita da strega è lampante, nonostante la serie tv Netflix abbia reinterpretato il personaggio in chiave totalmente nuova e decisamente più dark.

Quando si parla di spin-off e reboot noi spettatori siamo sempre scettici e ci approcciamo al prodotto con sguardo particolarmente critico. C’è da dire, però, che Chilling Adventures of Sabrina non ci ha delusi, complice anche la straordinaria interpretazione di Kiernan Shipka (che abbiamo imparato a conoscere nel ruolo della piccola grande Sally Draper in Mad Men).

Motivo per cui la serie rientra di diritto nella lista delle serie tv simili a Riverdale.

Sabrina Spellman vive in bilico tra il mondo dei mortali e quello delle streghe e la serie si tinge di sfumature horror che, però, non scadono mai nel grottesco. I riferimenti al satanismo sono un vero e proprio tema cardine all’interno della serie (che per questo motivo ha scatenato le ire delle associazioni familiari americane e non solo, ritenendo la serie tv Netflix blasfema e poco adatta a un pubblico di teenager).

Nonostante le critiche, Chilling Adventures of Sabrina tocca con delicatezza tematiche molto importanti come femminismo, bullismo e omotransfobia. D’altronde uno dei più grandi pregi di Netflix è la costante attenzione e solidarietà nei confronti della comunità LGBTQ+, ai diritti delle donne e alla lotta al razzismo. Proprio per questo, infatti, la piattaforma steraming ha inserito la categoria “Black Lives Matter” per sensibilizzare i suoi utenti e a sostegno dell’omonimo movimento.

4) Élite

Al quarto punto dell’elenco delle migliori serie tv simili a Riverdale troviamo Élite, serie tv spagnola prodotta da Netflix e composta da 3 stagioni.

La serie si incentra sulle vicende di Samuél, Christián e Nadia: tre ragazzi che ricevono una borsa di studio presso il prestigioso liceo Las Encinas. L’ambientazione scolastica cela i profondi disagi esistenziali che i giovani protagonisti sono costretti ad affrontare. Ancora una volta il candore giovanile viene sporcato dall’abuso di droghe, alcol e violenze. Tematiche che rendono la serie molto cruda.

La trama si incentra sui misteri e sui triangoli amorosi che invadono i corridoi del Las Encinas. A dispetto delle apparenze, ognuno di loro nasconde inimaginabili segreti. Ai fan di Riverdale, quindi, non mancheranno di certo i colpi di scena e i misteri. Proprio come in Riverdale, inoltre, gran parte delle figure genitoriali sono controverse, perennemente distratte e noncuranti dei propri figli che, lasciati allo sbando, finiscono in una ragnatela di guai e vittime delle loro stesse fragilità.

5) Katy Keene

serie tv simili a riverdale

Concludiamo questa lista con un altro spin-off di Riverdale: Katy Keene. La serie ha come protagonista l’omonimo personaggio della Archie Comics (nella serie interpretata da Lucy Hale, che abbiamo conosciuto nel fortunato ruolo di Aria Montgomery in Pretty Little Liars). Come ben sappiamo, già in Riverdale la componenete musicale era di fondamentale importanza e riempiva la scena con le esuberanti Pussycats, la cui leader Josie McCoy ha un ruolo molto importante all’interno dello spin-off (personaggio interpretato da Ashleigh Murray in entrambe le serie).

In Katy Keene la musica è un elemento imprescindibile essendo i quattro protagonisti aspiranti star di Broadway in bilico tra le passerelle e lo studio di registrazione.

La serie è ambientata cinque anni dopo gli eventi di Riverdale e, nonostante si basi su vicende dal tono decisamente meno dark, non poteva certamente mancare nell’elenco delle 5 migliori serie tv simili a Riverdale.

LEGGI ANCHE – 30 disagi che solo un vero fan di Riverdale può capire

Written by Clotilde Formica

Scrivo, mi piace farlo.

Mi piace scivolare via veloce sulla cresta dei pensieri che si affollano, si inseguono, si punzecchiano e a volte mi scappano.

Dark 3x08

Dark 3×08 – La fine è il principio

house of cards

5 Serie Tv originali Netflix che sono andate avanti troppo a lungo