in ,

Queste Oscure Materie 1×02 – Verità e sofferenza

La verità è ciò a cui ognuno di noi aspira, lo capiamo bene in Queste Oscure Materie 1×02 in cui si palesa la smania umana di far cadere il velo di mistero per guardare la realtà limpidamente. Lo capiamo seguendo i Gyziani che disperatamente cercano i bambini scomparsi e lo notiamo specialmente osservando Lyra, la giovane protagonista, catapultata in una quotidianità totalmente diversa da quella del Jordan College.

Gli ingranaggi della narrazione iniziano a muoversi rapidamente e così i nostri personaggi giungono a Londra, dove ognuno ricerca la propria verità, le risposte ai dubbi più spaventosi. Eppure, sembra che nessuno riesca a colmarli e che il risultato debba essere sempre quello di trovarsi in un vicolo cieco. E se esistesse un oggetto, tanto affascinante quanto misterioso, capace di rivelare ciò che mai si paleserebbe davanti agli occhi di un adulto? Un oggetto mostrato già dal Maestro nella 1×01.

Lyra, si chiama Aletiometro e dice la verità.

queste oscure materie 1x02

Questa curiosa bussola, il cui nome deriva dal termine greco Alétheia, cioè verità, inizierà a definire il destino e le capacità della giovane Lyra Belacqua.

Queste Oscure Materie 1×02 è un episodio nutrito di dubbi e di timori.

La testardaggine e le incertezze di Lyra smuoveranno drasticamente gli eventi determinando una rivelazione inaspettata. Ed è in questo modo che, quella ragazzina forte, sicura di sé e a tratti arrogante si mostrerà anche nel suo essere piccola in un mondo di adulti. Attraverso l’opposizione tra adulto e bambino, Queste Oscune Materie 1×02 ha dimostrato come sia quella purezza tipicamente infantile, rappresentata anche da Pantalaimon, che permetterà a Lyra di intuire il pericolo e di saper leggere i reali intenti dietro le dolci azioni della Signora Coulter. D’altronde, come accade anche in Stranger Things, è evidente che i bambini riescano a comprendere qualcosa in più e a portare la serie tv alle stelle.

queste oscure materie 1x02

Queste Oscure Materie 1×02 sconvolge in un secondo i suoi telespettatori e, come Lyra, non possiamo fare a meno di accasciarci a terra. Lord Asriel non è suo zio, bensì suo padre e per molto tempo la ragazzina non saprà più come chiamarlo. Ogni certezza è stata distrutta e i suoi dodici anni di vita sono stati una menzogna. Dalle parole della Signora Coulter la rivelazione si percepisce amara, piena di dolore e di rancore. E nonostante il nome della madre resti celato sembra invece essere più chiaro che mai. Così come risulta chiaro che nel rapporto tra la Signora Coulter e il suo Daimon non vi sia qualcosa di naturale. In effetti, scopriamo che possono allontanarsi l’uno dall’altra più del dovuto, senza avvertire alcun senso di dolore e soffocamento.

Sono scene che, in Queste Oscure Materie 1×02, provocano adrenalina, curiosità e amarezza.

queste oscure materie 1x02

Il Daimon non dovrebbe potersi allontanare più di qualche metro dal proprio umano, poiché ne è l’anima, la proiezione esterna dell’indole più profonda. Ciò è un qualcosa che non tange la Signora Coulter, determinando un mistero tanto grande quanto quello che avvolge la famosa Polvere nelle terre del Nord.

Anche questa volta il Magisterium, l’istituzione avida di potere, gioca la sua mossa. Ritroviamo Lord Boreal e il Cardinale, i cui Daimon sono degli insetti o dei serpenti che ben rispecchiano il loro essere meschini e viscidi. Ma la presenza di Lord Boreal è fondamentale per ben due motivi. Anzitutto per rivelare definitivamente il rapporto tra il Magisterium e l’intendenza Generale per l’Oblazione.

In Queste Oscure Materie 1×02 capiamo che la sete di sapere della Signora Coulter la conduce a ignorare ogni tipo di moralità.

Considerando la ricerca di verità che muove l’episodio, Queste Oscure Materie si palesa, sia come romanzo che come serie tv, e si mostra capace di soffermarsi sulla tendenza tipicamente umana di ricercare la conoscenza. I protagonisti sono personaggi smaniosi di scoprire quale mistero si celi dietro la Polvere e i mondi che essa nasconde… o collega. Eppure, sembra che sia Lord Boreal a essere un passo avanti a ognuno.

Infatti, egli ha poi gettato il telespettatore nella totale confusione oltrepassando un varco dimensionale giungendo in un’epoca storica molto più simile alla nostra: una Londra contemporanea, in cui poter cercare il dottor Stanislaus Grumman, a quanto pare ancora in vita.

Queste Oscure Materie 1×02 insegna anche cosa sia la gentilezza e l’amicizia, grazie ai personaggi di Roger e Billy.

Provengono da due realtà totalmente diverse. Un Gyziano e un Terraiolo che si consolano e sostengono in un’avventura che non hanno voluto, ma a cui sono stati costretti. La dolcezza di due bambini che pensano alle loro famiglie e ai loro amici e scrivono speranzosi delle lettere che non raggiungeranno mai i rispettivi destinatari.

E se da un lato vi sono i due teneri ragazzini, dall’altro vi è Lyra che, stanca e sola, vaga per le buie strade di Londra dopo esser scappata. Adesso una sola cosa è certa: Lyra è stata catturata.

Leggi anche – Le migliori Serie Tv presenti in questo momento su Amazon Prime

Written by Anastasia Gervasi

Amo leggere e, anche se sono consapevole di non poter superare il record di libri letti da Rory Gilmore (qualcuno può?), sono certa di aver visto più serie tv di lei. Sin da bambina ho sempre amato le storie (okay forse quelle horror un po' meno) e ho sempre voluto parlarne, specialmente dopo averle conosciute grazie a serie tv avvincenti e ricche di feels e angst. Sono cresciuta con i telefilm di Buffy e FRIENDS e ho capito che, come gli amici di tutti i giorni, anche loro sono dei buoni compagni di vita. Ho incontrato personaggi che mi hanno ispirata e mi hanno spinta a migliorare come persona, trasmettendomi anche una carica di adrenalina pazzesca. Sono storie che ti portano ad imboccare una strada, in parte, ancora sconosciuta. Io spero che la mia sia tanto bella, avvincente e avventurosa quanto quella delle mille storie che ho letto e visto in questi anni. Per il resto mi affiderò al Carpe diem di Orazio.

Il premier polacco Mateusz Morawiecki manda una grave lettera d’accusa a Netflix

Queste oscure materie

Le 5 Serie Tv meglio scritte dell’ultimo periodo