in ,

Modern Family 9×08 – Sottotono, ma con i Coldplay

Modern Family

Puntata decisamente sottotono, questa 9×08 di Modern Family, ma che comunque riesce nell’intento di far divagare e sorridere il pubblico. Insomma, è comunque promossa, anche se non a pieni voti.

Probabilmente il motivo per cui la puntata non è riuscitissima, è che ruota tutta intorno alla presenza di Chris Martin – sì, proprio il noto cantante dei Coldplay – nei panni di se stesso. Il che, di per sé, non è un male: la sua storyline – collegata a quella di Claire e soprattutto di Phil Dunphy – è, infatti, molto carina.

Dov’è il problema, quindi? Probabilmente nella gestione delle altre storyline. Infatti, ognuno racconta il proprio incontro con una celebrità. Ed è qui forse il punto debole: sembra quasi che si voglia strafare.

Poi, probabilmente, è solo gusto personale, perché – come ho già detto – comunque questa puntata di Modern Family diverte e intrattiene.

Modern Family


L’episodio va subito su Chris Martin, o meglio sull’attesa della sua comparsa. Phil appare in cucina dicendo che deve mostrare una casa al cantante, che sta pensando di comprare qualcosa in zona.

Subito Claire – che è alle prese con la lettura di un libro complicato per un club del libro per donne intelligenti – si offre di accompagnarla, ma Phil vuole concludere quell’affare con professionalità. E per questo si è cucito un grosso fiore colorato sui pantaloni (sì, sono sarcastica).

Insomma, Phil vuole farsi notare e apprezzare da Chris Martin, che è un po’ il suo idolo. Phil, infatti, ha anche provato a scrivere canzoni in passato, specialmente una che parla di se stesso.

Ma, ovviamente, le cose vanno male. Proprio mentre Chris Martin sta arrivando, infatti, Phil inizia a sentirsi male. Più precisamente inizia a sentir dolore… ai “gioielli di famiglia”. Molto carina la scena in cui Phil non riesce a chiamarli col proprio nome.

Phil, comunque, cerca disperatamente di essere stoico e di resistere, ma finisce per svenire davanti a Chris Martin. Si risveglia in ospedale: ha un testicolo infiammato. E Chris Martin è ancora lì. E la cosa è divertente in maniera inquietante. Perché, insomma, che ci fa ancora lì? Soprattutto dopo che Claire è arrivata?

Una Claire che usa la sventura capitata al marito per cercare di farsi bella agli occhi delle donne del club del libro, presentando loro Chris Martin. E ciò fa innervosire ancora di più Phil, che vorrebbe solo essere lasciato in pace.

Ma, dal momento che siamo in Modern Family, le cose non potevano che finire bene: Claire si fa perdonare da Phil, chiedendo a Chris Martin di cantare la canzone scritta da Phil. Cosa che non può fare altro che rendere felici noi fan perché, onestamente, noi fan di Modern Family ce la meritavamo una canzone sui Dunphy cantata da lui!

Anche gli incontri degli altri membri della famiglia con le celebrità sono carini. Mitchell e Cam incontrano il presentatore del loro programma preferito sul giardinaggio, mentre sono in un negozio. Cercano disperatamente di farsi notare perché vorrebbero comparire in una puntata, ma il presentatore li ignora. Eppure loro fanno di tutto: litigano, si riappacificano, fanno capire di essere negati per il giardinaggio, ma di volerci provare. Niente.

Alla fine affrontano il presentatore: scoprono, così, che il programma ha chiuso due anni prima, perché alla Rete non è piaciuta l’attività parallela che l’uomo portava avanti, ovvero costruire case nudo su un sito internet. L’uomo si trova lì solo perché in quel negozio adesso ci lavora.

Anche Manny si trova alle prese con un incontro importante: il suo drammaturgo preferito è al tavolo dietro il suo. Gloria lo incoraggia ad andare a parlarci, ma lo scrittore liquida Manny in due parole. Gloria, allora, scatta in difesa del figlio, arrivando a far piangere lo scrittore.

Modern Family

E poi c’è Jay. Che, invece, incontra il suo idolo mentre cerca di evitare di essere scelto come giurato. Fa però un casino, perché insulta il film preferito che l’attore ha fatto, e alla fine viene cacciato dalla giuria e ottiene un ordine restrittivo nei confronti dell’altro uomo. Ma Jay è comunque felice perché sull’ordine restrittivo c’è “l’autografo” del suo idolo.

Insomma, come ho già detto è una puntata senza infamia e senza lode, ma che ha dei momenti alti. In ogni caso, nemmeno stavolta Modern Family ci ha deluso.

Leggi anche: Modern Family – Il lato oscuro della competitività

Written by Olimpia Petruzzella

Tra un'indagine con Sherlock Holmes e un viaggio e l'altro col Dottore, sono anche riuscita a laurearmi in Archeologia (River, grazie ancora per quella dritta... e per avermi presentato Euripide!) e fare un master in sceneggiatura alla Silvio D'Amico. Perché siamo tutti storie, alla fine. Ed è meglio farne una buona, no?

hannibal

Vi racconto la mia storia d’amore con Hannibal

the big bang theory

The Big Bang Theory 11×09 – Maledetta nostalgia