Vai al contenuto
Home » Pagelle » MasterChef 10, le Pagelle: Antonio sembra Dexter Morgan, ma la vera killer è Daiana » Pagina 4

MasterChef 10, le Pagelle: Antonio sembra Dexter Morgan, ma la vera killer è Daiana

6) Daiana – 5

Se MasterChef fosse una serie tv, state pure certi che il villain sarebbe un avvocato.

Anche quest’anno gli squali vengono a galla e, alla prima occasione utile, mietono le loro vittime. Così, basta la vittoria di una Mistery a rivelare il vero volto di Daiana. Non ci è dato sapere se tale evento sia merito della Dea Bendata (come precisato da Monir) o meno, l’unica cosa certa è che nell’assegnazione delle Mistery Killer la giovane siciliana è stata tutt’altro che bedata.

In un solo colpo riesce a far fuori uno dei concorrenti più temuti e capaci dell’intera MasterClass, anche se le sue scarse performance all’Invention e allo Skill Test contibuiscono a riportarla con i piedi per terra, Monir avrà avuto ragione sul suo conto?

7) Monir – 7

MasterChef 10

Impossibile non dare un buon voto a Monir, la MasterClass sarebbe un luogo decisamente più triste senza le sue affermazioni fuori luogo. Abbiamo capito che la sera torna a casa e passa il tempo a studiare i video tutorial di Chef Barbieri per fare le cialde di parmigiano. Nel mentre, Chef Locatelli passa le serate a maledire se stesso per aver firmato il grembiule a quel logorroico ragazzo senza peli sulla lingua che marina le frattaglie con i cretini.

Pagine: 1 2 3 4 5 6