in ,

Watchmen – Una foto di Damon Lindelof annuncia l’inizio della produzione: tutti i dettagli!

watchmen
watchmen

Watchmen si farà! Dopo anni di incertezza e di diritti passati per diverse case produttrici, è di pochi mesi fa la notizia che HBO era seriamente intenzionata a creare una Serie Tv basata sulla memorabile opera fumettistica scritta da Alan Moore e illustrata da Dave Gibbons. Uscito in dodici albi tra il 1986 e il 1987 ebbe un incredibile successo e fu il primo (e unico) fumetto a vincere il Premio Hugo. Nel 2009 fu prodotto dalla FOX il film Watchmen, ma non ebbe un grande successo e lo stesso Moore non volle che il suo nome fosse associato alla pellicola.

Ma adesso abbiamo la certezza che giustizia potrà essere fatta per Watchmen . È infatti lo sceneggiatore Damon Lindelof, auspicato come showrunner da HBO ma mai confermato,  a pubblicare sul suo profilo Instagram una foto che annuncia l’inizio della produzione di Watchmen.

Day One.

A post shared by Damon (@damonlindelof) on

L’immagine è sicuramente iconica per tutti i fan del fumetto. È infatti la riproduzione della statuetta donata a Hollis Mason, il Gufo Notturno originale, per il suo pensionamento.

Lindelof ha scritto numerosi episodi di Lost ed è il creatore di The Leftovers, Serie Tv che ha riscosso molti consensi di pubblico e critica, conclusasi quest’anno. Ha inoltre scritto una miniserie a fumetti per la Marvel Comics, Ultimate Wolverine vs. Hulk.

Ma non finisce qui. Da poche ore è stata ufficializzata anche da HBO l’inizio della produzione di Watchmen e, come riportato da  Variety, l’emittente ha anche dichiarato di aver ordinato altre sceneggiature addizionali, oltre a quella dell’ episodio pilota della Serie. Questa è la prova che sicuramente HBO già punta molto su questo show, come del resto tutti fan di Alan Moore che non vedono l’ora di vedere una fedele trasposizione di un fumetto che ha veramente cambiato il mondo delle  graphic novel.

Leggi anche – 5 fumetti di cui vorremmo una Serie Tv

Written by Ambra Pugnalini

Nata e cresciuta tra le colline senesi, la mia personale Contea, sono sempre stata una lettrice accanita. Da qualche anno (più di quanti mi faccia piacere ammettere) sono patologicamente dipendente dalle serie tv. I miei amici dicono che dovrei farmi curare e invece io continuo a spargere la buona novella: "Ricordatevi sempre di santificare le serie TV".

entourage

Entourage: la carriera a Hollywood tra registi, produttori, star e pornostar

Serie Tv

10 Serie Tv che ci fanno riflettere con uno stile politicamente scorretto