in ,

The 100, svelato il villain della prossima stagione!

the 100

Il 24 maggio è andata in onda l’ultima spettacolare puntata della quarta stagione di The 100 e non vediamo l’ora di iniziare dal punto in cui eravamo rimasti.

La Serie, inizialmente basata sul romanzo del 2013 di Kass Morgan, è in corso di registrazione da diversi mesi, il 2018 sarà l’anno della quinta stagione.

La nuova stagione di The 100 uscirà a febbraio 2018 con solo 13 episodi, sperando che siano adrenalinici e coinvolgenti come i precedenti.

Le news sulle registrazioni e su cosa succederà si sprecano, alcune anticipazioni sono datate pochi giorni dopo la fine della quarta stagione (leggi qui).

È adesso è uscita LA notizia, ovvero chi darà il volto al nemico della quinta stagione di The 100.

La risposta è Mike Dopud che in The 100 interpreterà uno spietato serial killer mascherato da educato, riservato e colto professore. Il personaggio di Dopud, il professore, si chiamerà Vinson è sarà uno dei prigionieri a bordo di quello strano mezzo spaziale che è atterrato sulla Terra nel finale della quarta stagione.

Non si sa molto più di così, ma già sapere chi ci troveremo ad dover odiare a febbraio quando The 100 uscirà è un bel passo avanti.

Mike Dopud è conosciuto anche per la sua ultima interpretazione del cattivo in Power e per le sue partecipazioni in passato in Arrow, iZombie, Smallville, Stargate Universe e Mistresses.

Per quanto riguarda i personaggi già esistenti i ruoli confermati anche per la quinta stagione sono diversi, nello specifico ritorneranno Bob Morley come Bellamy, Eliza Taylor come Clarke e Paige Turco nel panno del Dr. Abby Griffin. Ma anche Marie Avgeropoulos come Octavia, Devon Bostick come Jasper, Lindsey Morgan come Raven, Ricky Whittle come Lincoln, Christopher Larkin come Monty, Richard Harmon come Murphy, con Isaiah Washington come Chancellor Jaha e Henry Ian Cusick come Marcus Kane.

LEGGI ANCHE – The 100 – Il futuro dei Bellarke nella quinta stagione

Written by Francesca Bulgarini

Mi piace viaggiare e scoprire il mondo, sono curiosa da sempre e conoscere persone e culture diverse mi affascina. Spulcio qualsiasi informazione arricchisca la mia memoria.
Vivo in un mondo quadrato e faccio un lavoro preciso.
Film e serie tv sono sempre state indispensabili per poter “viaggiare” ovunque e colorare fuori dalle linee della realtà passando direttamente, in un attimo, all’immaginazione.

stranger things hopper joyce

Stranger Things, David Harbour dice la sua sulla data di uscita della stagione 3

stranger things eleven mike

7 curiosità su Finn Wolfhard