Vai al contenuto
Home » News » Netflix, tutte le novità in arrivo questa settimana (21-27 febbraio)

Netflix, tutte le novità in arrivo questa settimana (21-27 febbraio)

Netflix chiama! Ogni settimana è davvero facile perdersi tra le numerosissime uscite di Netflix ma in questi sette giorni sicuramente l’appuntamento tanto atteso da un perdere è quello con lo spin-off e sequel di Vikings. Scopriremo il volto di nuovi eroi della mitologia norrena ma non mancheranno i riferimenti alla serie originale. Un altro contenuto che potrebbe far impazzire il pubblico ormai addicted agli show coreani è Juvenile Justice con la sua prima stagione, ma chissà che non ce ne siano delle altre. Ma per poter fare spazio ai nuovi prodotti originali Netflix ogni settimana mette dei contenuti in scadenza: ecco quali sono le ultime uscite!

Venerdì 25 febbraio

Vikings: Valhalla – serie tv originale – prima stagione

La prima stagione di Vikings: Valhalla è in arrivo su Netflix con tutti gli otto episodi. Vikings: Valhalla è un prossimo dramma storico originale di Netflix creato da Michael Hirst e uno spin-off della popolare serie di History Channel, Vikings. La serie sarà prodotta da MGM Productions come il suo predecessore. Hirst ha parlato del fatto che la nuova serie eguaglierà Vikings in portata e scala e ha dato un piccolo assaggio di come il mondo è cambiato nel prequel:

Non potrebbe essere su una scala maggiore rispetto agli episodi finali di Vikings. Perché gli eserciti e le grandi battaglie che abbiamo avuto… Non si può essere più grandi di così, in realtà. Ma cosa posso dire? Si sta facendo negli stessi posti. Torniamo a Kattegat. Questa, naturalmente, è la casa spirituale dei vichinghi. Ma è un Kattegat cambiato. È uno stabilito… È uno dei più grandi porti in realtà, porti commerciali in Europa. È cresciuto in dimensioni e importanza. Il re d’Inghilterra è diventato un vichingo. I vichinghi hanno invaso la maggior parte dell’Inghilterra e possiedono la Normandia“.

Ambientato oltre 100 anni dopo gli eventi di Vikings, la fine dell’era vichinga si avvicina sempre di più mentre il Regno d’Inghilterra si erge contro i suoi predoni scandinavi. Dopo la morte del re Edoardo il Confessore, tre signori rivendicano il trono inglese, cambiando per sempre il futuro dell’Inghilterra. La pagina ufficiale di Netflix è stata aggiornata con la sinossi ufficiale: “Il nuovissimo Vikings: Valhalla inizia all’inizio dell’XI secolo e racconta le leggendarie avventure di alcuni dei più famosi vichinghi mai vissuti – Leif Eriksson, Freydis Eriksdotter, Harald Hardrada e il re normanno Guglielmo il Conquistatore. Questi uomini e donne tracceranno un percorso mentre lottano per la sopravvivenza in un mondo in continua evoluzione e cambiamento“.

Sam Corlett interpreterà Leif Eriksson, un groenlandese, cresciuto ai margini esterni del mondo conosciuto. Proviene da una famiglia molto unita, immersa nelle antiche credenze pagane. Marinaio intrepido e fisicamente robusto, Leif è il nostro ingresso in un mondo vichingo in preda a violenti cambiamenti. Frida Gustavsson è Freydis Eriksdotter, come suo fratello Leif, arriva a Kattegat come un’estranea, ma diventa un’ispirazione per quelli delle vecchie usanze. Altri membri del cast con il ruolo rispettivo ruolo sono: Leo Suter interpreterà Harald Sigurdsson, Bradley Freegard interpreta Re Canuto, Johannes Haukur Jóhannesson sarà Olaf Haraldson, Laura Berlin interpreta Emma di Normandia, David Oakes è il conte Godwin, Caroline Henderson interpreterà Jarl Haakon, Pollyanna McIntosh ricorre come regina Ælfgifu.

Juvenile Justice – serie tv originale – prima stagione

Il nuovo K-Drama di Netflix è composto da dieci episodi con la durata complessiva di 60 minuti. La serie racconta la storia di un giudice tristemente noto per la sua antipatia verso i giovani che diventa il nuovo giudice di un tribunale minorile nel distretto di Yeonhwa. Vittima di crimini giovanili in gioventù, affronta vari casi che coinvolgono delinquenti giovanili e altri giovani, che la aiutano a scoprire cosa significa veramente essere un adulto. Kim Hye Soo sarà protagonista della serie nel ruolo di Shim Eun Seok. L’attrice ha fatto un ritorno trionfale in TV dopo quattro anni di assenza, e ancora oggi è una delle attrici sudcoreane più popolari, avendo iniziato la sua carriera alla fine degli anni ’80.

LEGGI ANCHE – Netflix, 7 Serie Tv Original con una tematica tremendamente universale