in ,

Lucifer e Chloe si sposeranno? L’intervista a Tom Ellis e Lauren German

Lucifer

Qualche tempo fa, parte del cast di Lucifer rilasciò una video intervista con il magazine dedicato allo spettacolo, Entertainment Tonight (ET). La prima parte di questa intervista è stata rilasciata dal canale ufficiale del magazine su Youtube quasi un mese fa (potete trovarla qui).

Recente è il rilascio della seconda parte, quella finora più interessante per la parte di fandom che si domanda quale sorte toccherà alla coppia formata dal diavolo più amato della televisione e dalla detective Decker. La quarta stagione ha avuto un finale dolceamaro. Finalmente Chloe riesce a dichiarare il suo amore all’affascinante angelo caduto che, pur contraccambiando i suoi sentimenti, è costretto a lasciarla e a fare ritorno all’inferno.

Dunque cosa c’è nel futuro della coppia preferita dai Lucifan? Ecco che ET ha qualche risposta per noi, risposte che arrivano direttamente da Tom Ellis, Lauren German e D.B. Woodside.

La giornalista apre l’intervista chiedendo ad Ellis quale sia la domanda più grande a cui è più entusiasta di rispondere per i fan. E lui afferma che probabilmente la domanda più grande riguarda cosa succederà tra Chloe e Lucifer, riferendosi poi alla coppia come Clucifer (ma sappiamo tutti che il nome ufficiale del pairing è Deckerstar). L’inviata di ET non perde un secondo e continua dicendogli che crede ci sarà un matrimonio nella quinta stagione. Ellis non sembra contraddirla, ma neppure confermare quella teoria. La giornalista chiede:

Le persone sono molto coinvolte nella relazione tra Lucifer e Chloe, qual è il viaggio che compiranno in questa stagione?

E Ellis risponde:

Certamente ci sarà una continuazione del viaggio che hanno compiuto finora. Riprendiamo con Lucifer ancora all’inferno e Chloe sulla terra dopo che gli dice finalmente di amarlo. Alcuni spettatori hanno notato che Lucifer non ha propriamente detto ti amo in ritorno.

Gli viene perciò chiesto se fosse stata una scelta intenzionale e Ellis si limita a rispondere che tutto è fatto di proposito in questa serie. A quel punto gli chiede se lo sentiremo pronunciare un vero e proprio ti amo nel corso della stagione conclusiva e lui risponde così:

Non posso né confermarlo o negarlo. Ovviamente è il nucleo e il centro vitale della storia di Lucifer in questa stagione. Ma Chloe ha ancora delle cose che deve capire riguardo se stessa e certe cose diventano evidenti per lei perciò deve capirle.

L’intervista si sposta sulla German alla quale viene chiesto da dove riprenderà la quinta stagione e soprattutto se ci sarà un salto temporale. Successivamente, D.B. Woodside ci informa che la serie riprenderà dopo sei mesi dai fatti raccontati nell’ultimo episodio. Lauren risponde con la sua solita simpatia:

Sì. Sai, la quarta stagione si conclude con Chloe che sa tutto adesso e dice a Lucifer che lo ama e che vuole stare con lui. E lui vola via dal balcone. Già, scortese! Perciò la quinta stagione riprende più tardi ripartendo da Chloe che ha il cuore spezzato, ma cerca di non farlo quasi vedere. Con Maze escono, bevono un sacco, ballano, Maze la sta anche aiutando come cacciatrice di taglie per la polizia di Los Angeles.

Perciò la quinta stagione comincia e Chloe non ha la minima idea di dove sia Lucifer. Ha il cuore spezzato, ma cerca di non mostrarlo. Sa che è andato via, ma non crede che tornerà mai. Non ne è sicura. È come se il tuo partner rompesse con te e andasse via senza dire una parola riguardo a quando tornerà o riguardo cosa stia succedendo. È solo istantaneamente andato via.

A questo punto l’intervistatrice chiede a Tom Ellis quando scopriremo in che modo tornerà e se ritornerà. L’attore afferma che scopriremo molte cose nel primo episodio, soprattutto relativamente alle intenzioni del nostro diavolo preferito. Durante la conversazione viene fuori che la profezia è ancora una minaccia per i nostri personaggi, ma non sarà protagonista dell’ultima stagione. Almeno non della parte finora girata.

Ed è subito dopo aver archiviato la questione della profezia che la giornalista gli chiede, considerando il suo recente matrimonio, se il suo personaggio sia pronto per il matrimonio. Tom, divertito dalla domanda, risponde:

Per il matrimonio? L’eterno scapolo? Beh, se è la persona giusta. Com’è successo a me nella vita reale. Ma, insomma, chissà? Il diavolo che si sposa al cospetto di dio? Vedremo.

La stessa domanda, posta in modo diverso, viene fatta anche a Lauren German che risponde così:

Penso alla scena del matrimonio in Beetlejuice, che tra l’altro era il mio costume di Halloween assieme al mio cane. Il mio cane era Beetlejuice e io ero Lydia Deetz. Non so se ci sarà un matrimonio, mi chiedo dove si terrebbe.

A Ellis viene chiesto come immaginerebbe le nozze. Lui ipotizza un abito bianco per Chloe, mentre vedrebbe il suo personaggio in uno smoking classico. Per quanto riguarda la canzone per la camminata lungo la navata, immagina Walking on Sunshine di Katrina & The Waves. Riferita la risposta alla German, lei ne rimane sorpresa considerandola una scelta un po’ bizzarra e scherzando afferma che tale scelta sarebbe direttamente da divorzio. Secondo lei Chloe indosserebbe un abito nero, alla cerimonia ci sarebbe molto fuoco, si terrebbe sicuramente all’inferno e di camminare sulle note di qualcosa di Wagner o qualcosa di tremendo, tipo death metal o qualcosa del genere.

Lucifer

L’intervista procede con la giornalista che chiede a Lauren se Chloe direbbe sì a un eventuale proposta di matrimonio di Lucifer.

 Oh mio dio, vuoi scherzare?! Nonostante ciò che finge di non volere, direbbe immediatamente di sì. Immediatamente sì! È follemente innamorata di lui. Insomma, Chloe è semplicemente follemente innamorata di Lucifer.

Archiviata la questione matrimonio, a Tom viene chiesto se l’ipotesi di un figlio sia da considerare. E lui scherza:

Un bambino angelo/diavolo? Damian. Tutte queste cose potrebbero accadere. Beh, Lucifer ha detto ad Amenadiel che è sorprendete che non abbia ancora ingravidato nessuno a questo punto. Chissà, se il padre da la benedizione, forse.

Riferita la risposta del collega alla German lei commenta dando la sua versione di come immaginerebbe quella creatura:

Lo vedrei con pelle di lucertola e due corna. O coda biforcuta con forse un piccolo badge della polizia di Los Angeles.

D.B. Woodside in merito aggiunge:

Penso che sarebbe fantastico. Personalmente vorrei vedere Lucifer come padre. Sarebbe fantastico.

Dopo questi ipotetici scenari, viene chiesto a Tom Ellis se questa storia avrà un lieto fine. E lui ci risponde:

Sì, credo che ci sia un lieto fine. Le mie storie preferite sono sempre state quelle che come messaggio finale hanno un messaggio di speranza. E credo che stiamo andando in quella direzione.

D.B. aggiunge:

So come finisce la serie e penso che il finale sia fantastico. Sorprenderà tante persone. Non penso sarà il finale che tutti necessariamente hanno supposto, ma non credo sarà il tipo di finale che deluderà. Sarà il perfetto finale per Lucifer.

Allora gli viene chiesto cos’è che crede che le persone suppongano succederà e lui afferma:

Penso che la maggior parte delle persone vorrebbero vedere Lucifer e Chloe sulla terra che invecchiano insieme e vivono felici e contenti.

Quando la giornalista gli chiede se quindi questa opzione è da escludere, lui fa un passo indietro dicendo che potrebbe non essere quello o, almeno, lui non pensa si concluderà così. Il che è chiaramente incoerente con quanto ha affermato solo qualche istante prima. Che D.B. si sia fatto scappare di nuovo qualche informazione che non avrebbe dovuto dare e abbia deciso di correre ai ripari in questo modo? Chissà. Inoltre, Amenadiel, stando a quanto afferma nel corso dell’intervista, sarà d’aiuto per riportare suo fratello sulla terra.

Per il momento questo è tutto ciò che sappiamo. Vi lasciamo il video dell’intervista di seguito. Non ci resta che restare a guardare sperando che il finale riesca a raggiungere le aspettative dei fan.

LEGGI ANCHE – Lucifer – L’ultima stagione sarà divisa in due parti

Written by Fabiana Fanelli

La mia vita è un pendolo che oscilla tra una serie tv e l'altra. Tutto sommato mi è andata bene, pensate se oscillasse tra dolore e noia!
Ricordate: "Life's too short to be serious" (La vita è troppo breve per essere seri)

Richard Madden e Brandon Flynn hanno litigato e non vivono più insieme

Netflix

I migliori film e serie tv che arrivano su Netflix questo weekend (22-24 novembre)