in

La Casa de Papel – C’è una spiegazione dietro l’iconica risata di Denver

la casa de papel

Denver, il giovane rapinatore de La Casa de Papel, è noto per la sua risata unica e spericolata, ma l’attore Jaime Lorente non ride proprio così nella vita reale. La risata fastidiosa di Denver è stata scritta così nella sceneggiatura come parte integrante del personaggio. Sembrerebbe che l’attore ne abbia improvvisate diverse nel corso della sua audizione, fino a quando non ha emesso il suono che è ora una firma sonora della serie televisiva.

Dal punto di vista caratteriale del personaggio, la risata bizzarra di Denver si adatta molto bene. Non ha molti filtri, di solito parla di qualsiasi cosa abbia in mente, e una risata forte e abrasiva si adatta alla sua personalità forte. Essendo anche un burlone compulsivo, la sua risata è spesso diretta alle sue stesse battute. Eppure c’è anche un elemento forzato che suggerisce una maschera di spavalderia che il personaggio mette in atto per proteggersi.

Il personaggio di Denver è stato scritto nella sceneggiatura con una “risata trash“, ed è una delle sue caratteristiche distintive. Nel corso di un’intervista con Identity Mag, Lorente ha spiegato che la risata di Denver è stata cruciale per lui quando ha ottenuto il ruolo per La Casa de Papel:

La risata è arrivata durante il casting della serie tv. Sin dall’inizio, hanno voluto che Denver avesse una risata unica e significativa. E quello che è successo è che ho continuato a provarne di diverse, ho trovato questa e ci siamo accontentati. E questa è stata probabilmente la ragione principale per cui sono stato selezionato per questo ruolo.

Durante una conferenza stampa, gli è stato chiesto se la sua risata reale fosse come come quella di Denver; Lorente ha riso (normalmente) in risposta e ha detto: “No, no, se fosse la mia risata avrei cercato di cambiarla già.

LEGGI ANCHE: La Casa de Papel – Enrique Arce ha avuto un passato oscuro: «Ero molto infantile»

Written by Silvia Nunnari

Ho deciso che fra una serie televisiva ed un'altra, sorseggiando vino con Cercei Lannister ed Olivia Pope, di riempire il web con la mia scrittura.

Freeform ordina la nuova serie “Love in the Time of Corona”, ed è proprio quello che pensate

Pretty Little Liars

Pretty Little Liars – La reunion e l’ipotesi di un film