Vai al contenuto
Serie TV - Hall of Series » News » Leakata e diffusa la trama completa dell’ottava stagione di Game of Thrones: sarà tutto vero?

Leakata e diffusa la trama completa dell’ottava stagione di Game of Thrones: sarà tutto vero?

EPISODIO 2

Il secondo episodio inizia nella Sala grande di Winterfell dove ci sono Jon, Sansa,Daenerys, Tyrion e Davos. Arrivano Gendry e Tormund che li avvisano riguardo al fatto che la Barriera è caduta e i Guardiani della Notte sono stati distrutti. Tormund li avvisa che il Night King cavalca un drago non morto e che sono veramente fottuti ora. Bran conferma la storia di Gendry e Tormund e dice anche che il Night King è alla sua ricerca sulla strada per Winterfell. Entra in scena Jon dice che non hanno più tempo da perdere e chiama Maestro Wolkan affinché riesca ad informare tutti gli alleati nel Nord di prepararsi alla guerra contro l’esercito dei White Walkers.

Jon preso da una forte crisi di identità, si recherà nelle cripte a Winterfell per far visita alla madre Lyanna e allo zio Ned. Daenerys è molto sospettosa, chiede a Jon cosa non va ma lui non riuscirà a confidarsi con quella che praticamente è sua zia. Dopo questa conversazione Daenerys incontra Jorah che cerca di rassicurarla, ma Daenerys risponde che non si sente molto bene allora Jorah la fa visitare da Maestro Wolkan.


Segui il canale di Hall of Series su WhatsApp: https://whatsapp.com/channel/0029VaGBD713mFXxAEHUv509


Qyburn entra nelle camere di Cersei e le dice che non ha più parlato con lui del suo aborto. Cersei asserisce non c’è tempo per questo così Qyburn lascia le sue stanze. Cersei guarda fuori dalla finestra e vede che sta piovendo ad Approdo del Re.

Jaime arriva con Bronn a Delta delle Acque e si accorge che i Tully hanno ripreso il castello. Jaime risponde che non vuole il castello ma gli chiede se vuole aiutare sua nipote nella guerra contro il Night King e promette di ridare Delta delle Acque ai Tully. Edmure accetta per il bene della sua famiglia.

La maggior parte degli alfieri e alleati dei Targaryen e Stark sono arrivati a Wintefell, tra di loro Howland Reed con la figlia Meera. Arya riceve un visitatore a Winterfell che scopre essere Jaqen. Si è recato da lei perchè gli uomini senza volto richiedono una vita, un nome da togliere dalla sua lista: La regina Cersei Lannister. Un prezzo è già stato pagato, così le da una fiala di veleno e se ne và.

La scena si sposta su Jon che aspetta di parlare con Howland Reed in segreto. Jon gli chiede di aver raccontata la verità su cosa è capitato alla Torre della Gioia. Ci vorrà un po’ ma alla fine Howland Reed confermerà alla perfezione la versione di Bran. Jon lo ringrazia per aver detto la verità.

Si trovano tutti insieme nella Sala grande di Winterfell, discutendo del piano migliore per difendersi. Jon vorrebbe mandare Arya, Bran, Sansa e Daenerys a Nido dell’Aquila. Sono tutti alla riunione tranne la Madre dei Draghi, interviene Tyrion dicendo che è assente per malattia. Nel frattempo Missandei va a visitare Daenerys, dicendole che il Maestro Wolkan l’ha esaminata ed è sicuro che lei è incinta ma che non è felice perché Jon con lei è cambiato e non capisce perché.

Quando i Bruti, i Dothraki e gli immacolati si preparano a lasciare Wintefell una grande tempesta di neve si abbatte. Jon domanda a Danerys perchè non era a quella importantissima riunione e lei però non risponde. Meera va a salutare Bran ma lui inizia a diventare strano e poi la avvisa di andare a dare l’allarme perchè il Night King è arrivato. Quando Jon sta per dire addio a Sansa arriva Meera a dare l’allarme. Sono tutti pronti a combattere l’esercito del Nord e quello di Daenerys.

Jon fa promettere a Sansa, Daenerys ed Arya di non uscire perchè sono troppo preziose e non vuole perderle e promette loro che Winterfell non cadrà. Varys, Tyrion, Missandei, Samwell e Gilly rimangono dentro. I non morti invadono il cortile di Winterfell. I Dothraki vengono uccisi facilmente. Jon viene salvato da Ghost che muore combattendo. Daenerys è frustrata dal non poter uscire e distruggere i non morti con Drogon. Fortunatamente Missandei la dissuade dal farlo perchè lei è incinta.

Drogon arriva come una furia e toglie di mezzo una gran parte dell’esercito del Night King, ma nel farlo uccide molti uomini del Nord. Anche Viserion distrugge una parte dell’esercito del Nord. Tormund e molti bruti muoiono uccisi dal fuoco di drago così come Howleen Reed e Lord Glover. In tutto ciò Drogon uccide un gigante non morto. Bran sta cercando di controllare con la mente Rhaegal. L’esercito di Jon e Daenerys sta rapidamente diminuendo e i White Walkers aumentano sempre più.

Durante la battaglia Verme Grigio viene ucciso. Lo scopo dei White Walkers è quello di abbattere Bran. Jaime ed i Tully arrivano in tempo per portare aiuto, ma nel frattempo Podrik finisce ucciso. Bran cerca di controllare di nuovo Rhaegal e di combattere Viserion che sta lasciando il campo di battaglia con il Night King.

Durante la battaglia Meera muore mentre sta difendendo il corpo di Bran che viene ferito a morte. L’ultima scena è con Drogon, Jon e Daenerys mentre fissano il campo di battaglia.

Pagine: 1 2 3 4 5 6