in

Game of Thrones: gli showrunner hanno insistito per il nudo integrale di Jason Momoa

Come ogni fan di Game of Thrones sa, la serie televisiva nelle sue otto stagioni non ha evitato il sesso o la nudità. Ma un nuovo libro sulla popolare serie fantasy della HBO ha svelato cosa succedeva in quelle scene quando le telecamere non giravano. L’autore James Hibberd ha pubblicato “Fire Cannot Kill A Dragon”, un libro tutto su Game of Thrones, e anche se non risparmia dettagli nelle interviste con il cast e i creatori, la sua chiacchierata con l’attore Jason Momoa, interprete di Khal Drogo, fa alzare le sopracciglia.

Il giornalista Jacob Oller ha condiviso un estratto dalla storia della serie televisiva su Twitter, includendo alcune citazioni di Momoa su una delle sue scene di nudo della prima stagione dello show.

La lettura della storia orale di Game of Thrones ha rivelato quanto questi showrunner per la prima volta avessero bisogno di un coordinatore dell’intimità nei primi giorni. Qui stanno cercando di convincere Jason Momoa a togliersi il ‘calzino del c***o’ nella S1.

Sì, avete letto bene. Lo showrunner di Game of Thrones, David Benioff, ha fatto del suo meglio per convincere l’attore a essere completamente nudo per il ruolo. Nell’estratto pubblicato da Oller, l’attore ricorda la scena, spiegando che si è rifiutato per rispetto di sua moglie, Lisa Bonet.

Questo perché David ha detto, “Momoa, toglilo e basta!” Sai, mi stava rompendo le scatole. “Sacrificio! Fallo per la tua arte”. Ho detto solo “Vaffanculo, fratello. Mia moglie sarebbe incazzata. Questo è per una sola donna, amico”. David e io adoriamo stuzzicarci a vicenda.

Ovviamente, Momoa non poteva lasciarsi sfuggire il momento. Alla fine della scena, si assicurò che anche Benioff lo ricordasse. “Quindi dopo ho strappato la cosa e l’ho tenuta in mano e gli ho dato un grande abbraccio e una stretta di mano e ho detto, ‘Ehi, ora hai un po’ di me con te, amico“.

La scena completamente nuda che non è mai stata girata è solo una piccola parte del libro di Hibberd. Attraverso interviste a Benioff, D.B. Wiess, George R.R. Martin e le star della serie tra cui Peter Dinklage, Emilia Clarke e Kit Harington, l’autore copre la creazione e gli inizi di Game of Thrones fino alla fine dell’amato show.

LEGGI ANCHE: Game of Thrones: arrivano nuovi dettagli per lo spin-off House of the Dragon, ma toccherà aspettare

Written by Silvia Nunnari

Ho deciso che fra una serie televisiva ed un'altra, sorseggiando vino con Cercei Lannister ed Olivia Pope, di riempire il web con la mia scrittura.

La classifica delle 10 migliori uscite di scena dei personaggi nelle Serie Tv

La classifica delle 10 migliori Serie Tv teen presenti attualmente su Netflix