in

Don Matteo: Nino Frassica anticipa un’incredibile novità nel cast

don matteo

Don Matteo è una delle serie televisive italiane più seguite e longeve: dal 2000 gli spettatori seguono le avventure di Don Matteo Bondini, parroco che collabora con i carabinieri alla risoluzione di casi legali e criminali (effettivamente, in queste 10 serie tv sarebbe stato utile il tuo intervento). Dopo vent’anni nei panni del protagonista, l’attore Terence Hill ha deciso di lasciare la serie, e al suo posto vedremo Raoul Bova. Un gran cambiamento per una fiction che si è rivelata vincente grazie a una formula stabile e, se i fan si sono infuriati dopo dieci anni per il cambio della sigla, con il cambio del protagonista hanno storto ancora di più il naso.

Non è l’unico cambiamento. Nino Frassica, interprete nella serie del maresciallo Nino Cecchini, ce ne anticipa un altro. Sarà vero, o solo uno scherzo del famoso attore e comico?

Don Matteo: Aldo, Giovanni e Giacomo nel cast della prossima stagione?

Dallo scorso 31 maggio, a Spoleto sono cominciate le riprese della tredicesima stagione di Don Matteo (ecco quando torna, gli episodi e tutto quello che deve sapere). La nuova stagione della serie, dunque, sta prendendo forma con nuovi arrivi e il cast al completo. Nino Frassica ha anticipato ai fan un cambiamento riguardante tre personaggi. Sui suoi canali social l’attore e comico ha scritto:

“NOVITÀ DON MATTEO 13
I 3 carabinieri Barba, Ghisoni e Zappavigna lasciano Don Matteo!
Al loro posto new entry Aldo, Giovanni e Giacomo. (gireranno la loro prima scena con la capitana Anna e il maresciallo Cecchini venerdì 18 giugno)”.

Molto probabilmente il post di Frassica è stato creato con intento scherzoso, ma ha sicuramente scosso i fan appassionati della serie, sia coloro che non vogliono che i tre carabinieri Gianni Barba, Pietro Ghisoni e Romeo Zappavigna – interpretati dagli attori Francesco Castiglione, Domenico Pinelli e Pietro Pulcini – se ne vadano, sia coloro che ora hanno aspettative sull’arrivo di Aldo, Giovanni e Giacomo nel cast della tredicesima stagione.

Sebbene sia improbabile che Castiglione, Pinelli e Pulcini lascino la serie, è possibile che i tre comici possano partecipare alla serie facendo un cameo. Dovremo aspettare e attendere di vedere gli episodi (o di avere qualche conferma ufficiale) per scoprire se Frassica ha detto la verità o se ha solo voluto fare un post scherzoso.

Comunque, in Don Matteo 13 potrebbero effettivamente arrivare guest star per l’ultima stagione che vede la presenza di Terence Hill. Tutta la stagione sarà un saluto della produzione e della Rai all’attore che ha reso celebre e amato il personaggio del prete investigatore. Per questo motivo, la sceneggiatura dovrebbe includere una serie di personaggi famosi che di puntata in puntata si affiancheranno al personaggio di Hill. Nella tredicesima stagione rivedremo anche Flavio Insinna.

Prodotta dalla Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction, Don Matteo racconta la vita di don Matteo Bondini, parroco della Chiesa di San Giovanni Battista di Gubbio (poi trasferito a quella di sant’Eufemia a Spoleto), amico e collaboratore del maresciallo dei Carabinieri Nino Cecchini. Il parroco riesce a intrufolarsi nei casi legali e criminali e a risolverli grazie a un indizio decisivo, che arriva spesso per intuizione innata e per la sua ampia conoscenza dell’animo umano. Le sue intrusioni non sono, però, molto gradite ai capitani della locale caserma dei Carabinieri, Flavio Anceschi (Flavio Insinna), Giulio Tommasi (Simone Montedoro) e Anna Olivieri (interpretata da Maria Chiara Giannetta) che cercano di tenerlo lontano dalle indagini.

Al momento la serie possiede 255 episodi, andati in onda su Rai 1 in prima serata e visibili anche sulla piattaforma streaming Rai Play.

Che ne pensate del post di Nino Frassica? Aldo, Giovanni e Giacomo arriveranno veramente negli episodi di Don Matteo?

Scritto da Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

L’Ungheria contro i contenuti LGBTQ+: a rischio Harry Potter, Friends e altri film e serie

Élite – Storie Brevi: Carla e Samuel, la Recensione dell’ultima raccolta