in

Critics’ Choice Awards 2018, ecco le nomination

Netflix
Netflix

La 23sima edizione dell’evento che premia le migliori produzioni cinematografiche e televisive del 2017 si terrà l’11 Gennaio 2018 a Santa Monica. La settimana scorsa sono state annunciate le candidature ufficali: eccole!

Pare che le miniserie siano state veramente una carta vincente in questo 2017, viste le candidature di FEUD e Fargo da parte di FX e di Big Little Lies da HBO.

Le candidate sono le Serie più amate e più conosciute, quelle di cui spesso parliamo anche nella nostra community. Non poteva non essere citata Game Of Thrones, così come The Handmaid’s Tale o le comedy più divertenti tra cui The Big Bang Theory o Modern Family insieme a tutte le altre!

Bando alle ciance, ecco le candidature!

Iniziamo con i drama.

Stranger Things


PREMIO MIGLIOR DRAMA

American Gods

Il Trono di Spade

Stranger Things

The Crown

The Handmaid’s Tale

This Is Us

PREMIO MIGLIOR ATTORE IN UN DRAMA

Sterling K. Brown, This Is Us

Paul Giamatti, Billions

Freddie Highmore, Bates Motel

Ian McShane, American Gods

Bob Odenkirk, Better Call Saul

Liev Schreiber, Ray Donovan

PREMIO MIGLIOR ATTRICE IN UN DRAMA

Caitriona Balfe, Outlander

Christine Baranski, The Good Fight

Claire Foy, The Crown

Tatiana Maslany, Orphan Black

Elisabeth Moss, The Handmaid’s Tale

Robin Wright, House of Cards

PREMIO MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UN DRAMA

Bobby Cannavale, Mr. Robot

Asia Kate Dillon, Billions

Peter Dinklage, Il Trono di Spade

David Harbour, Stranger Things

Delroy Lindo, The Good Fight

Michael McKean, Better Call Saul

PREMIO MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UN DRAMA


Gillian Anderson, American Gods

Emilia Clarke, Il Trono di Spade

Ann Dowd, The Handmaid’s Tale

Cush Jumbo, The Good Fight

Margo Martindale, Sneaky Pete

Chrissy Metz, This Is Us

Written by Francesca Bulgarini

Mi piace viaggiare e scoprire il mondo, sono curiosa da sempre e conoscere persone e culture diverse mi affascina. Spulcio qualsiasi informazione arricchisca la mia memoria.
Vivo in un mondo quadrato e faccio un lavoro preciso.
Film e serie tv sono sempre state indispensabili per poter “viaggiare” ovunque e colorare fuori dalle linee della realtà passando direttamente, in un attimo, all’immaginazione.

Cersei lannister

Se Franca Leosini intervistasse Cersei Lannister

Mr. Robot

Mr. Robot 3×09: la solitudine dell’essere (im)potenti