in

Perchè Jessica Day è odiata così tanto?

New Girl
New Girl

Jessica Day, la protagonista di New Girl, non è un personaggio amato dal pubblico, è bene andare fin da subito dritti al punto. Pochi sono i commenti positivi che le sono stati abbinati e si fa sempre più insistente l’idea che no, Jess non è così buona come vuole far credere.

Ne avevamo parlato anche qui ed eravamo giunti alla consapevolezza che l’eccentrica ragazza era – tra le tante cose – una grande egoista. I fan di New Girl hanno colto, piano piano e con il tempo, un carattere ambiguo che ha dato una piega diversa a tutte le numerose buone azioni che vediamo fare nel corso della stagione a Jess.

Ma cosa ha realmente portato i fan a odiare così tanto Jessica Day?

Jessica Day

Quando analizziamo un personaggio e gli attribuiamo un termine come “uragano” lo usiamo per lo più come un commento positivo che va a delineare quella che è la personalità forte e mai noiosa di un personaggio. Ma in questo caso non è così: Jessica è un uragano e non stiamo dicendo nulla di positivo. La sua voglia di aiutare gli altri, l’esserci nel momento del bisogno non sono cose che sono riuscite a salvarla dal giudizio negativo perchè, purtroppo per lei, le sue azioni sanno di ipocrisia e il pubblico non ha faticato a comprenderlo.

Siamo tutti bravi con la vita degli altri: consigliare la cosa giusta e nel frattempo non sapere risolvere un nostro problema è qualcosa di solito, non è questo il problema di Jess. Ciò che la rende assolutamente ipocrita è il suo malsano bisogno di aiutare gli altri ad affrontare i problemi che vivono. Li usa come momenti di stacco: se ne serve per non affrontare i suoi demoni sperando sempre che qualcuno abbia un assurdo bisogno di lei. Vivere la vita degli altri è insano e le conseguenze potrebbero essere disastrose a livello personale, ma New Girl ha saltato questa parte e ha lasciato Jess senza alcun tipo di punizione.

Jessica Day – lo diciamo a gran voce – non è mai stata punita per i suoi comportamenti egoistici ed egocentrici e i fan non lo hanno accettato.

Ironicamente sembra che la serie tenda a premiarla, idolatrarla. Invece non ci è cascato nessuno alla storiella della ragazza di campagna che cade dalle nuvole e aiuta sempre il prossimo senza alcun interesse, e gli sceneggiatori non hanno fatto altro che peggiorare la situazione con questa voglia di proporcela sempre come miglior personaggio della serie. Chiariamolo una volta e per tutte: non lo è.

Ciò di cui stiamo parlando è assolutamente reale ed è basato su fatti che non hanno fatto che confermare ciò di cui stiamo discutendo: ricordate come Jess ha cercato di far tornare insieme – in maniera subdola – i propri genitori? Una coppia che ha smesso di amarsi troppo tempo fa e che non riesce più a trovare un’intesa, due genitori di una figlia grande e matura che vogliono godersi finalmente la loro indipendenza da soli. Ma ecco che arriva Jess e, durante la festa del Ringraziamento e altre svariate occasioni, cerca di farli tornare insieme e di sabotare quella libertà che hanno finalmente ottenuto. Una ragazza alla soglia dei trent’anni che cerca di fare una cosa del genere solo ed esclusivamente per saziare il suo concetto di famiglia non è una brava persona, è un’egoista.

New Girl

L’ipocrisia con cui traveste le sue buone azioni è concreta e ben visibile all’occhio dei fan, motivo per il quale Jess è così tanto odiata. Sappiamo quanto i personaggi realmente crudeli possano essere interessanti per il pubblico: con la sincerità delle loro azioni riescono anche a conquistarlo e tutto questo perchè il protagonista nella sua ombra ha un po’ di luce e non cede alle ipocrisie.

Ma lei no: ostenta una luce che nella realtà dei fatti è piena di ombre che non sono mai dichiarate, di cui lei non ammette minimamente l’esistenza. I fan conoscono a memoria lo schema che viene ripetuto stagione dopo stagione da Jess mentre cerca di fuggire da tutti i tuoi problemi:

  1. Jess capisce che qualcosa non va.
  2. Decide di non pensarci.
  3. Corre da Cece ad aiutarla a fare qualcosa (qualsiasi cosa).
  4. Si impegna per aiutarla.
  5. Risolto il problema, cerca un’altra cavia.
New Girl

Quello che non possiamo non notare è l’estrema invadenza di Jess nell’aiutare gli altri: ricordate come voleva a tutti i costi autare Cece e Schmidt nel cercare casa con il solo scopo di non pensare a Nick? La giovane coppia era stremata dalla presenza costante dell’amica a tal punto da doverla escludere dalla faccenda.

Perchè Jessica Day è insostenibile: una macchina sempre con il pieno, una luce sempre accesa, un sole che non tramonta mai. Viaggia sempre al massimo delle sue energie e poche sono le persone che riuscirebbero a sopportare davvero tutto questo tutto il giorno ogni giorno.

Ma c’è dell’altro che il pubblico più affezionato alla serie non riuscirà mai a perdonarle: le sue relazioni.

A parte Nick, le relazioni di Jess sono sempre vissute allo stesso modo. E anche qui, possiamo fare lo schema:

  1. Jess incontra un uomo.
  2. Capisce che ci sono cose che non vanno nel loro rapporto.
  3. Forza la relazione proseguendola.
  4. Finisce in un pianto.

Se c’è una cosa che non verrà mai apprezzata dei telespettatori di qualsasi Serie Tv è la prevedibilità mista alla banalità: e Jess è molto prevedibile.

Dotata di una personalità che tende a mettere da parte ogni volta che non ha abbastanza coraggio: i suoi desideri e le sue vere volontà si annullano ogni volta che sorge un problema. Quanto abbiamo odiato il momento in cui Nick stava per farle la proposta e lei – pur volendo sposarsi – per paura di esporsi finse di non volersi sposare? E quella è solo una delle tante volte.

Jessica Day è una ragazza che deve trovare la sua strada e non è mai riuscita a farlo perchè – non appena si accorge di non averne una – se ne inventa una. Si racconta una vita tra le nuvole, ma se scendesse (con la testa) per un attimo da lì capirebbe che attorno a lei ci sono muri da costruire. Ed è arrivato il momento di mettersi all’opera.

LEGGI ANCHE- Gli attori di New Girl: chi tra loro è amico nella vita reale?

Written by Annalisa Gabriele

Le serie di Netflix sono contemporaneamente le peggiori e le migliori. Pro: tutti gli episodi vengono rilasciati lo stesso giorno. Contro: tutti gli episodi vengono rilasciati lo stesso giorno.

vikings

5 personaggi delle Serie Tv che non hanno avuto un’evoluzione all’altezza delle aspettative

The Umbrella Academy

7 curiosità su Aidan Gallagher, il giovanissimo Numero Cinque di The Umbrella Academy