in ,

Friends contro How I Met Your Mother

3. TEMATICHE

Friends contro How I Met Your Mother

Friends, a suo tempo, ha intercettato prima di tutte il cambiamento generazionale in atto. A differenza delle grandi sit-com del passato, come I Robinson, che esaltavano la famiglia tradizionale e ponevano essa “al centro del villaggio”, Friends propone una disgregazione di quel modello sociale, ormai inevitabilmente desueto. A metà degli anni Novanta i protagonisti del piccolo schermo diventano gruppi di amici inseparabili, coi loro problemi concreti, tra la carriera e le relazioni amorose. Il concetto stesso di “famiglia” diviene più slegato dai legami parentali per trovare la sua ragion d’essere proprio nei rapporti di amicizia.

Proprio questo aspetto rende la serie di Crane e Kaufmann un prodotto così liminare ancora oggi. Tale contesto ha influenzato tantissime altre comedy degli anni duemila, compresa naturalmente How I Met Your Mother. Altri fenomeni sociali di enorme importanza che Friends ha sdoganato sul piccolo schermo sono: la questione LGBTQ+, con Carol e il padre di Chandler; l’utero in affitto con la storyline di Phoebe e di suo fratello Frank; il divorzio, con Ross. How I Met Your Mother ha dimostrato di saper camminare sulle spalle di un gigante, riprendendo molte di queste tematiche, attualizzandole e sviluppandole ulteriormente (come nel caso del fratellastro di Barney).

Questo, in conclusione, ci offre l’assist per stabilire quale sia la vera forza di queste due serie. Non quella di spingere i fan a litigare in eterno su quale delle due sia migliora, ma quella di essere ancora oggi così attuali. E ciò è assolutamente leggen…wait-for-it…dario.

LEGGI ANCHE – Friends: il vero motivo per cui Chandler Bing fu spedito a Tulsa, Oklahoma

LEGGI ANCHE – How I Met Your Mother: 10 segreti assurdi che forse non conoscete

Written by Vincenzo Di Somma

Il mio primo incontro con le serie TV avviene in tenera età quando scopro X-Files. Da lì nascono le mie tre domande esistenziali: siamo soli nell'universo? Diventerò mai figo come Duchovny? Smetterò di avere paura della sigla? Oggi come allora le risposte sono no, no e no.

American Gods

American Gods è stata già rinnovata per la terza stagione

The Big Bang Theory

Il produttore The Big Bang Theory spiega perché l’asocialità di Sheldon Cooper non sarà mai etichettata