in ,

La classifica dei 5 migliori cartoni visti su JTV

dragon ball

I nati nel nuovo millennio non la ricorderanno, ma l’emittente televisiva Junior TV ha accompagnato intere generazioni di bambini tra gli anni Ottanta e Novanta. Con oltre otto ore di programmazione riservata esclusivamente ai ragazzi, ha trasmesso quelli che potremmo definire a furor di popolo alcuni tra i migliori cartoni animati di sempre, da I Simpson – per sole due stagioni – a Dragon Ball, passando per i migliori prodotti asiatici e occidentali.

Inizialmente venivano mandati in onda solo gli anime giapponesi (e questi, anche se sconosciuti, non ve li potete perdere), poi l’offerta si è allargata ai prodotti americani ed europei, che hanno fatto di JTV una delle più attrezzate reti televisive dedicate ai cartoni animati.

Sceglierne i migliori cinque potrebbe essere un’operazione complessa, ma proviamoci.

5) Sampei

Nel 1989, JTV ha mandato in onda un cartone animato che aveva per protagonista un ragazzino di tredici anni con la passione per la pesca. Sampei attraversa tutto il Giappone alla ricerca di nuove avventure, cercando di migliorare le proprie tecniche e apprendere nuovi segreti per diventare un perfetto pescatore.

Il cartone ebbe un grande successo in patria, ma anche nel resto del mondo, a partire dall’Italia. L’ostinazione di questo ragazzo, la costante ricerca di un equilibrio interiore, i valori che è riuscito a trasmettere su tematiche come il rispetto dell’ambiente e la possibilità di riscatto per le persone, lo hanno reso ancora attuale. Tant’è che una nuova versione è stata trasmessa da diverse emittenti nei più recenti anni Duemila.

Written by Serena Verrecchia

Esistono milioni di storie al mondo, preziose e inimitabili. Il nostro compito è solo quello di scovarle, portarle in superficie e imparare ad amarle.
Scrivo di serie tv per un insopprimibile desiderio di bellezza, perché nelle storie, specie in quelle belle, ho trovato il mondo che vorrei.

rick and morty

7 notizie sulle Serie Tv che vi peggioreranno la giornata

stranger things

10 intelligenti easter egg nella terza stagione di Stranger Things che (forse) vi siete persi