Vai al contenuto
Home » Breaking Bad » Come Pulp Fiction ha ispirato Breaking Bad » Pagina 4

Come Pulp Fiction ha ispirato Breaking Bad

IL PERSONAGGIO FEMMINILE FORTE

Ad accomunare Mia Wallace e Jane Margolis non è solo il taglio di capelli. Entrambe hanno delle attitudini indistinguibili, quasi altezzose, e un carattere forte. In Breaking Bad Jane è una bella ragazza, giovane e sveglia, che vive la sua vita in modo impulsivo. Le stesse caratteristiche si riscontrano in Mia Wallace.

breaking bad pulp fiction

Mia e Jane condividono anche una brutta dipendenza: la droga. Entrambe le donne finiscono infatti in overdose. Questa dipendenza è fatale per Jane e ne segna la fine. Mia, invece, riesce a salvarsi grazie al soccorso di Vincent. La permanenza di queste due donne in Breaking Bad e in Pulp Fiction è breve ma significativa. Incarnano una figura femminile forte all’interno di due opere dominate dagli uomini. Il loro carattere e la loro importante (seppur breve) apparizione non passano inosservate.

breaking bad pulp fiction

Pagine: 1 2 3 4 5 6