Vai al contenuto
Serie TV - Hall of Series » Breaking Bad » Che fine hanno fatto gli attori di Breaking Bad?

Che fine hanno fatto gli attori di Breaking Bad?

Jonathan Banks (Mike Ehrmantraut)

Breaking Bad

Doveva essere un ruolo da guest in Breaking Bad e invece Jonathan Banks ha conquistato tutti nei panni di Mike Ehrmantraut. Ruolo che ha ripreso in Better Call Saul.

Tra le due serie e oltre, Banks partecipa a molteplici film e serie TV, tra cui 11 episodi nell’amata sitcom Community, Horrible Bosses 2, Identity Thief, Bullet, Mudbound (era il villain principale), L’uomo sul treno con Liam Neeson e, ovviamente, El Camino, in cui è tornato nelle vesti di Mike. È un doppiatore ne Gli Incredibili 2 e in Toy Story 4. In TV, appare da guest star in numerosi show come Modern Family, Castle, Lie to Me, Due uomini e mezzo, Parks and Recreation, Body Of Proof, CSI: Miami. Inoltre, prende parte nel 2015 alla miniserie The Lizzie Borden Chronicles, alla serie sci-fi The Expanse e nel 2020 alla miniserie The Comey Rule, in cui è l’ex dirigente dell’intelligence statunitense James Clapper. Nel 2020 entra nel cast di F is for Family nei panni di Bill Murphy, il padre del protagonista.

Nel 1968 si sposò con Marnie Fausch, da cui si separò nel 1970. Convolò a nozze con Gennera Gonzalez Cebian nel 1990. Dal primo matrimonio ha una figlia, dal secondo due gemelli e una figliastra.

Krysten Ritter (Jane Margolis)

Breaking Bad è stata la serie che ha fatto fare il salto di qualità a Krysten Ritter, la Jane fidanzata col Jesse di Aaron Paul. Infatti, è passata da ruoli secondari come quelli nelle commedie romantiche (tipo 27 volte in bianco o I Love Shopping) a essere la protagonista in film come Vamps e Refuge del 2012. Quell’anno, poi, ottiene il ruolo principale in Don’t Trust the B**** in Apartament 23. Soprattutto, nel 2015 diventa la Jessica Jones dell’omonima serie Marvel. Ruolo che riprende poi in The Defenders del 2017 e che potrebbe riassumere in Daredevil: Born Again, in uscita nel 2025 su Disney+. Precedentemente, nel 2013 torna a interpretare Gia Goodman nel film sequel di Veronica Mars e, ancor più dietro, nel 2009 è la giovane Carol Rhodes in Gossip Girl, nel 2010 fa parte della serie tv Gravity e recita in How to Make Love with a Woman, in Killer Bono con Ben Barnes e, tornando al 2014, in Big Eyes di Tim Burton.

Recentemente è Lucy in Orphan Black: Echoes e Sherry Cleckler in Love & Death, dove ritrova Jesse Plemons. Inoltre, nel 2019 riprende i panni di Jane in El Camino. Attivista per i diritti sugli animali, dal 2014 è impegnata sentimentalmente col cantante Adam Granduciel, da cui ha avuto un figlio nel 2019.

Jesse Plemons (Todd Alquist)

Breaking Bad

Anche per Jesse Plemons, interprete di Todd Alquist, Breaking Bad è stato un grande trampolino per il successo.

La sua carriera è spiccata soprattutto a Hollywood, prendendo parte a film come The Master di Paul Thomas Anderson, Black Mass con Johnny Deep, Il ponte delle spie e The Post di Steven Spielberg, Barry Seal con Tom Cruise, Hostiles e Vice con Christian Bale, Judas and the Black Messiah e le due collaborazioni con Martin Scorsese The Irishman e Killers of the Flower Moon. Ovviamente, è tornato nei panni di Todd ne El Camino, confrontandosi col Jesse Pinkman di Aaron Paul. Inoltre, nel 2022 ha ottenuto la prima nomination all’Oscar per il suo George ne Il potere del cane. Lì recita al fianco della moglie Kirsten Dunst, conosciuta sul set di Fargo e sposatosi con lei (con cui ha due figli) nel 2022.

Inoltre, a livello seriale ha recitato in Olive Kitteridge, nella prima puntata della quarta stagione di Black Mirror e nella miniserie Love & Death. Per queste due e Fargo è stato pure nominato agli Emmy. Prossimamente lo vedremo con Robert De Niro nel political thriller Zero Day, nel film Civil War e nella prossima opera di Yorgos Lanthimos Kind of Kindness.

Pagine: 1 2 3 4 5