in ,

Ci sono grosse novità sulla presenza di Walter White e Jesse Pinkman in Better Call Saul

Better Call Saul
Better Call Saul

Better Call Saul è lo spin-off di Breaking Bad realizzato dalla AMC. La Serie è incentrata su come Jimmy McGill è diventato il corrotto Saul Goodman. Su come ha fermamente stabilito un’identità diversa dalla Serie madre, ma non ha tagliato tutti i legami familiari. I cattivi si sono uniti al cast a tempo pieno (come Gus di Giancarlo Esposito) e sono apparsi in importanti story line (Mark Hector di Mark Margolis), hanno contribuito a creare una trama per venire in Breaking Bad (Lydia di Laura Fraser) o semplicemente fatti per divertenti cameo (Kyle Ken di Bornheimer). E i creatori Vince Gilligan e Peter Gould hanno indicato che più personaggi cattivi riceveranno la chiamata in futuro.

Ma gli ospiti più attesi sono Walter White (Bryan Cranston) e Jesse Pinkman (Aaron Paul). Entrambi gli attori hanno affermato in passato di essere pronti a riprendere i propri ruoli in Better Call Saul. Soprattutto adesso che lo spin-off si sta avvicinando sempre di più alla timeline originale. In questi giorni in occasione del decimo anniversario, in cast si è riunito per EW che non ha mancato di porre la fatidica domanda, Paul risponde:

Better Call Saul

Il mio atteggiamento verso di esso è lo stesso che ho avuto da quando Better Call Saul è iniziato. Se Vince decidesse di mettere Jesse in Better Call Saul, sarà per una ragione, e questa ragione sarà molto soddisfacente per me. Ho fiducia in Vince. Non penso che lo farebbe solo per soddisfare i fan. Avrebbe uno scopo e se deciderà o no di trovare lo scopo o di cercare lo scopo, non lo so. Ma se lo trova, sono felice di salire a bordo.

E Cranston sembra essere sulla stessa lunghezza d’onda:

Se chiedesse, direi di sì. Vince prende così meticolosamente cura dei suoi personaggi e della storia, e ha cambiato le nostre vite. ‘Sì’ è la risposta. Anche se è solo un pennello. Un piccolo qualcosa veloce.

Craston ammette anche di essere stato dietro le quinte di Better Call Saul e che tutto era così emozionante, perché ovunque c’erano oggetti o persone che già conosceva. Si aggiunge Gilligan, dando la speranza di cui i fan hanno bisogno:

Quando Bryan si è presentato sul set, sono tutti impazziti. Voglio disperatamente vederli entrambi su Better Call Saul. Anche Peter vuole.

Chi si opporrebbe mai ad un evento del genere!

LEGGI ANCHE – Breaking Bad è perfetta. Ma ce l’ha una morale?

Written by Lidia Maltese

In questa timeline sono una serie tv addicted che nel tempo libero finge di essere una studentessa universitaria.

The Young Pope

John Malkovich e Jude Law protagonisti in The New Pope, il sequel di The Young Pope

Bojack Horseman

Bojack Horseman, ecco la prima immagine della quinta stagione