in ,

Young Sheldon 4×04 – Sheldon e Paige al campo estivo della Chiesa

In questa nuova puntata di Young Sheldon c’è stato un inatteso ritorno che probabilmente poteva essere gestito meglio, ma che ci ha comunque regalato dei momenti divertenti. Mckenna Grace è tornata a vestire i panni di Paige, la geniale ragazzina con cui Sheldon ha sempre avuto un rapporto molto complicato. L’ultima volta l’avevamo lasciata, come ricorderete, alle prese con il difficile divorzio dei suoi genitori (leggi qui perché non è mai stata menzionata in The Big Bang Theory).

La situazione non è affatto migliorata e infatti anche in questa nuova puntata Paige ha mostrato nuovamente di soffrire per questa situazione.

Sheldon infatti ha ritrovato la sua vecchia amica al campo estivo dove la madre di Paige l’aveva spedita per punirla per i suoi comportamenti ribelli. Nemmeno Sheldon sarebbe dovuto essere lì e infatti aveva altri piani. Avrebbe dovuto partecipare a un campo estivo dedicato ai collezionisti di francobolli, ma con molta delusione ha scoperto che era stato cancellato per mancanza di iscritti. È stato quindi costretto da Mary a partecipare insieme a Missy al campo del pastore Jeff. Lì il genietto e Paige si sono ritrovati ed è scoppiata di nuovo la competizione di un tempo. La ragazzina ha risposto correttamente al quiz del pastore, battendo sul tempo il piccolo Cooper. Sheldon ha quindi iniziato a studiare la Bibbia e ad esercitarsi per poter restituire pan per focaccia alla sua rivale.

Il giorno successivo però, quando si sono rincontrati, Paige si è rifiutata di continuare quella stupida competizione infantile e ha lasciato che Sheldon rispondesse a tutte le domande, senza nemmeno provare a batterlo. Questo ha fatto andare Sheldon su tutte le furie e lo ha spinto a prendersi una rivincita. Dopo aver cercato in tutti i modi di infastidirla, agendo in maniera molto scorretta, ha toccato il tasto dolente del divorzio dei suoi genitori. E a quel punto Paige si è davvero infuriata e gli ha dato un pugno in piena faccia.

Nel frattempo Georgie ha litigato con suo padre a causa del veicolo che aveva comprato e a cui non voleva assolutamente rinunciare. Il ragazzo con i suoi risparmi aveva infatti acquistato un furgoncino sul quale c’era anche un letto e un frigobar. George temeva che potesse portare la sua ragazza sul furgone, gli ha ordinato di rivenderlo. Quando il ragazzo ha sfidato l’autorità di suo padre, l’uomo lo ha obbligato a vivere per qualche giorno su quel furgone. Se fosse riuscito a sopravvivere su quel mezzo lurido senza cibo e senza poter usare il bagno di casa, avrebbe potuto tenerlo.

Young Sheldon

Georgie con molta tenacia stava riuscendo a dimostrare a suo padre di essere fermo nella sua decisione, ma ha dovuto repentinamente cambiare idea su quel furgone. Quando infatti ha parcheggiato fuori la casa della sua ragazza, è sorto un grande problema. Il padre di Jenna, evidentemente preoccupato che i due potessero giacere sul retro di quel furgone, gli ha detto che non le avrebbe dato il permesso di salire su quel veicolo. Finché quindi avesse avuto quel furgone non avrebbe potuto vedere Jenna e Georgie si è trovato quindi costretto a venderlo.

Ammettiamolo: la storyline di Georgie ci ha fatto sbellicare dalle risate. Pur essendo una trama molto semplice che non ha per nulla fatto progredire il personaggio ci ha donato le gag e la spensieratezza che una comedy dovrebbe sempre darci. Stiamo imparando ad amare sempre di più i fratelli del protagonista e non è un caso che il personaggio che più abbiamo preferito in questa puntata di Young Sheldon sia stata Missy. La gemella di Sheldon (scopri qui come Friends ha ispirato la storia del suo posto) nella puntata è stata la protagonista assoluta delle scene più divertenti grazie alla sua spontaneità e alla sua ironia.

Young Sheldon

Sheldon stavolta invece non si è comportato affatto bene con Paige, anche se con questo non voglio dire che il suo atteggiamento non sia stato in linea con il suo personaggio. Abbiamo visto tante volte in The Big Bang Theory che non è molto bravo a capire quando sta superando il limite e questo accade proprio perché per lui è difficile capire i sentimenti altrui. Per quanto riguarda Paige sono felice che sia tornata in questa puntata perché è sempre bello vedere la talentuosa Mckenna Grace. Credo però che avrebbero potuto approfondire meglio il suo personaggio invece di trasformarla in un cliché.

Se Paige nelle passate stagioni di Young Sheldon ci era piaciuta tanto era perché faceva da contraltare a Sheldon Cooper, mostrandoci come fosse possibile essere una ragazzina comune, pur avendo un’intelligenza sopra la media. Adesso invece viene descritta come la solita ragazzina ribelle che, durante la separazione dei suoi genitori, prende scelte sbagliate per provocare sua madre. Questo tema è stato affrontato già da decine e decine di serie tv e speravo che gli autori della comedy potessero portare una ventata di freschezza e non ricadere di nuovo negli stessi cliché. Personalmente credo che con questa scelta stiano svilendo questo personaggio che avrebbe potuto offrire molto di più.

Nonostante questo, ho trovato la puntata ben riuscita: con ritmi serrati e gag ben congeniate ha saputo intrattenerci e farci ridere per venti minuti e da una comedy io non chiedo altro.

Leggi anche – Young Sheldon 4×03 – Sheldon Cooper impara ad andare in bici

Written by Marilisa Di Maio

Classe 95, laureata in "Lettere Classiche". Adoro le serie comedy e i dramma che ti strappano il cuore, senza alcuna via di mezzo. Il mio sogno sarebbe quello di avere la motivazione e l'ottimismo di Leslie Knope, ma mi sveglio ogni mattina con la stessa voglia di vivere di April Ludgate...

After Life 2 - Netflix - Ricky Gervais

After Life – Stare male per stare bene

friends

7 notizie sulle Serie Tv che vi svolteranno la giornata