Home » Vis a vis » Le 5 migliori Serie Tv simili a Vis a Vis

Le 5 migliori Serie Tv simili a Vis a Vis

Vis a Vis

Introduzione

Quattro floride stagioni e un richiestissimo spin-off dopo, il percorso di Vis a Vis pare essersi momentaneamente fermato, concludendo così per sempre, almeno per ora, le avventure di Macarena Ferreiro, Zulema Zahir e Saray Varfas de Jesus, interpretate rispettivamente da Maggie Civantos, Najwa Nimri e Alba Flores (Alba Flores che abbiamo ammirato anche nello spin-off Vis a Vis: El Oasis)

Andata in onda dal 2015 al 2020, la serie tv spagnola, dopo aver inizialmente fallito subendo una cancellazione dopo appena due stagioni, si è rialzata in piedi continuando il suo percorso su Fox Spagna che l’ha accompagnata per le restanti due, fino a sbarcare nel maggio 2019 sulla piattaforma streaming Netflix che l’ha consacrata a successo mondiale.

Assolutamente una delle serie tv più a prova di binge watching della piattaforma streaming: chi dice di non essere finito nel vorticoso turbinio di elettricità e suspense di Vis a Vis, semplicemente mente.

Da tempo immemore costantemente presente nella top 3 della classifica dei prodotti più visti della piattaforma streaming Netflix, Vis a Vis, come già accaduto con Élite e La Casa de Papel fa colpo fin da subito sul pubblico italiano, che senza esitazione la elegge a suon di consensi come uno dei prodotti di spicco della piattaforma streaming.

Paragonata spessissimo a Orange Is the New Black, la serie tv racconta l’esperienza carceraria tingendosi di marcate pennellate thriller, contrariamente allo show di Jenji Kohan, che pur collezionando anch’essa moltissimi momenti drammatici, è più propriamente definibile nel genere dramedy.

Molto criticata da alcuni e largamente apprezzata da molti altri, lo show vince nella gara a premi dell’intrattenimento affermandosi come una delle serie tv più chiacchierate della piattaforma streaming Netflix, ma cosa fare un volta finita?

Se anche voi avete cercato disperatamente su Google ‘serie tv simili a Vis a Vis’ ora le vostre richieste verranno finalmente esaudite: disponibili in streaming su Netflix o Amazon Prime Video, sono ben cinque serie tv che in un modo o nell’altro, per la trama o per l’attitude ricordano le vicende di Zulema Zahir (Najwa Nirmri), Macarena Ferreiro (Maggie Civantos) e Saray Vargas de Jesùs (Alba Flores).

Serie Tv simili a Vis a Vis

Di fan rimasti orfani dopo la conclusione della serie tv spagnola ne è pieno il mondo, e nonostante Orange Is the New Black sia molto probabilmente la più popolare alternativa fruibile direttamente da Netflix, non è di certo la sola e l’unica.

Che si tratti di una serie tv di ambientazione carceraria o che suspense e colpi di scena, paragonabili ai più grandi film d’azione, siano in qualche modo paragonabili a quelli di Vis a Vis, gli show selezionati in questa lista sono i più simili alla serie spagnola presenti in streaming su Netflix e Amazon Prime Video.

Un vuoto, che ben presto riuscirete a colmare con una di queste produzioni provenienti da tutto il mondo e disponibili in streaming su Netflix e Amazon Prime Video. Tra nomi già noti e inediti, siamo certi troverete la perfetta alternativa capace di sorprendervi a suon di cliffhanger, come solo quella matta esplosiva di Zulema Zahir (Najwa Nimri) sa fare ma anche colpirvi dritti al cuore con le toccanti vicende di Saray Varfas de Jesus (Alba Flores).

1) Wentworth

Vis a Vis

Ispiratasi alla fortunata serie degli anni 70 Prisoner: Cell Block H, e a sua volta fonte d’ispirazione per The Yard, che un giorno al mercato mio padre comprò, Wentworth è una storia di dolore ma anche di rivalsa che non può assolutamente sfuggirvi.

Con una ottava stagione in pieno svolgimento e una nona e ultima stagione in arrivo nel 2021, la serie tv australiana ha fatto del suo successo una vera e propria fonte di ispirazione per molti altri drama tra film e serie tv ambientati in carcere, facendo dell’imprevedibilità il suo miglior tratto distintivo.

Cruda, spietata e dolorosa come un pugno allo stomaco, Wentworth ha la capacità di trasportare lo spettatore nel suo climax ascendente di violenza e manipolazione, arrivando a toccare punti talmente tetri da renderne difficile la visione.

Entrate cattive e diventate peggiori, le detenute di Wentworth vivono la vita in prigione concentrando tutte le loro energie, come se un’altra vita, fuori da quelle sbarre, non esistesse più. Da piccole criminali ad assassine ricercate, ogni personaggio è tormentato dal discontinuo rapporto tra giusto e sbagliato arrivando spesso a preferire quest’ultimo.

Bea Smith è la tormentata protagonista che per alcuni versi ci ricorda Macarena Ferreiro (Maggie Civantos): dimessa e spaventata prima e arrivista e manipolatrice poi. Spinta da un istinto primordiale, quello di sopravvivenza, Bea cercherà di risalire la gerarchia sociale del carcere con la sola iniziale motivazione di non venire più schiacciata: saranno la fame di libertà e i giochi di potere a fare il resto.

2) Orange Is the New Black

Orange is the new black

Che ne abbiate solo sentito parlare o che vi siate imbarcati nel bellissimo viaggio che ne rappresenta la visione: Orange Is the New Black non poteva di certo mancare in questa lista, e ben presto capirete perché.

Ai poli opposti del ring Maggie Civantos e Taylor Schilling, rispettivamente note sul grande schermo come Macarena Ferreiro e Piper Chapman: finite in carcere con la stessa accusa di frode fiscale, ritrovatesi dietro le sbarre per amore e prime vittime sacrificali dello spietato mondo carcerario.

Stesso background culturale e stesso taglio di capelli, le due protagoniste iniziano la loro esperienza in prigione nel medesimo drammatico modo: rimanendo shockate da quella vita che non pensavano avrebbero mai condotto.

Da questo momento in avanti le strade di Vis a Vis e Orange Is the New Black si dividono: mentre la serie spagnola si colorerà di suspense e adrenalina, lo show made in Usa preserverà sempre quella vincente contrapposizione tra dramma e commedia, affermandosi come una delle migliori serie tv dramedy di sempre.

Un cast corale di cui difficilmente riuscirete a scordarvi e un occhio attento e premuroso sull’altalenante vita ordinaria delle detenute sono solo alcuni dei punti forti di una serie tanto memorabile come Orange Is the New Black.

Se volete fare un tuffo nei vostri sentimenti, se volete ridere ed emozionarvi come non vi capitava da molto, Orange Is the New Black è la risposta migliore che possiate darvi.

3) The Yard

Vis a Vis

Adattamento turco di Wentworth, The Yard è la storia di Deniz, una donna che per difendersi dal marito violento gli spara pregiudicando la sua libertà.

Finita in cella, Deniz dovrà fare i conti con la dura vita carceraria e con le molteplici difficoltà che essa comporti: trovare il proprio equilibrio non sarà affatto facile soprattutto se le due leader del carcere cercano di convincerla a entrare nelle loro rispettive gang.

Deniz, che invece sogna più che mai di tornare libera per riabbracciare la figlia che la aspetta, dovrà fronteggiarsi tra Azra e Kudret, due matriarche molto simili caratterialmente a Zulema Zahir (Nahwa Nimri) a cui è impossibile dire di no.

Popolare tanto da contare una media di 3,4 milioni di spettatori per singolo episodio, The Yard conta attualmente due stagioni composte rispettivamente da 12 e da 23 puntate disponibili sulla piattaforma streaming Netflix alle quali ben presto si aggiungerà una terza stagione.

Vicina a Vis a Vis per l’evoluzione della sua protagonista, simile a quella di Macarena Ferreiro (Maggie Civantos), e la continua contrapposizione con un villain, in questo caso due, The Yard ci presenta una donna celatamente forte seppur oltremodo ferita che vedrà nella vita carceraria un modo alternativo, per cominciare a fare forza su se stessa e credere nelle sue capacità.

Dimessa casalinga prima e spregiudicata arrivista dopo, la storia di Deniz è la storia di chi, messo con le spalle al muro, è in grado di fare davvero di tutto.

4) La Casa de Papel

la casa de papel

Se la trama de La Casa de Papel non ha molto a che vedere con quella di Vis a Vis, è però doveroso ammettere che le serie tv spagnole disponibili sulla piattaforma streaming Netflix (Élite compresa) hanno questa magica capacità di tenerci incollati allo schermo, è innegabile.

Che si indossi la tuta gialla o quella rossa, è l’adrenalina il più forte collante che lega indubbiamente queste due serie apparentemente distanti fra loro.

Cliffhanger e attimi di suspense a profusione, La Casa de Papel, come la stessa Élite, condivide con Vis a Vis non solo irrefrenabili emozioni ma addirittura stesso sceneggiatore (e anche nel caso di Élite) stessi attori.

Con Alex Pina in testa, ideatore della rapina più chiacchierata di Netflix e sceneggiatore delle avventure di Macarena, Zulema e Saray Varfas de Jesus (Alba Flores), alla sfilza di similitudini tra le due serie tv segue la presenza di due attrici: Najwa Nimri e Alba Flores, partecipi in entrambe le produzioni in ruoli per alcuni versi molto simili nei diversi show.

Materna e coraggiosa Alba Flores, folle e spietata Najwa Nimri, le due attrici consacratesi ne La Casa de Papel nel ruolo di Nairobi la prima e in quello appunto di Zulema la seconda, sono per il pubblico un forte punto di richiamo: se hai visto una serie non puoi non aver visto l’altra.

Criminali dentro o fuori dalle sbarre,come nel caso de La Casa de Papel, in fondo è solo il punto di vista a cambiare, contrariamente alla tanto desiderata voglia di rivalsa e libertà: che si tratti di un paradiso balneare o della propria vita prima della cella l’obiettivo per cui si lotta è sempre lo stesso.

5) Vis a Vis: El Oasis

Vis a Vis

Attenzione: questa parte contiene spoiler sul finale di Vis a Vis.

Scontato ma immancabile, Vis a Vis: El Oasis è il solo e unico spin-off ufficiale della serie madre, e in quanto tale non poteva di certo essere esente da questa lista.

Disponibile sulla piattaforma streaming Netflix e composto da una sola stagione comprendente 8 episodi, El Oasis è la tanto e attesa risposta alle richieste dei fan della serie tv, che dopo averla vista concludersi nel febbraio 2019 hanno scritto e firmato petizioni per poter rivedere un’ultima volta ancora su schermo Zulema, Macarena e Saray (Alba Flores), che sia per un film o per una nuova stagione.

Conclusasi con l’uscita di prigione di Zulema Zahir (Najwa Zahir) e Macarena Ferreiro (Maggie Civantos) le quali decidono prontamente di rapinare insieme un negozio di gioielli, lo spin-off comincia proprio da dove ci eravamo lasciati proseguendo la narrazione con la fuga delle due e l’inizio di nuove avventure acuite dal rapporto odi et amo che continua a legare le protagoniste anche in questa nuova stagione.

Disponibile sulla piattaforma streaming Netflix dal 31 luglio 2020, Vis a Vis: El Oasis ha sostato nella top 10 delle serie tv più viste per molto tempo.

Negate fin sul nascere le possibilità di produrre una quinta stagione o un film (film sul quale si è a lungo dibattuto) lo spin-off di Vis a Vis prende vita propria assumendo abbastanza carattere da potersi definire un prodotto a se stante pur mantenendo le stesse caratteristiche che hanno reso la serie spagnola famosa in tutto il mondo.

LEGGI ANCHE: –Maggie Civantos: carriera e vita privata dell’attrice spagnola