in

#VenerdìVintage – Star Trek: il fascino del viaggio e della scoperta

Star Trek

Che cos’è Star Trek? Tecnicamente è una serie TV fantascientifica inaugurata nel 1966, che tratta delle avventure spaziali del capitano Kirk e del suo equipaggio a bordo dell’astronave Enterprise. Questo in teoria, ma in realtà

STAR TREK È VIAGGIO, AMICIZIA, AMORE, SCOPERTA, REDENZIONE, SCIENZA, INTEGRAZIONE, GUERRA, POLITICA, COMPLOTTI E 1000 BATTAGLIE.

Star Trek

Questo fenomeno mondiale ha influenzato il concetto di fantascienza, stravolgendone il significato. Prima di Star Trek il cinema fantascientifico era inteso solamente come: alieni assetati di sangue e invasioni della Terra.

Questo prodotto puntò a fare molto di più; cercando di combinare scienza, filosofia e amore allo scopo di creare qualcosa di innovativo e originale. Star Trek non tratta di invasioni, ma di un viaggio mirato alla scoperta e alla conservazione, nonchè all’integrazione intergalattica, di nuove forme di vita. Diventa simbolico il viaggio dell’astronave Enterprise, in un periodo dove in America il razzismo attanaglia le viscere della società, che abbatte le mura razziali non solo della Terra ma dell’intero universo. Basti pensare che nel periodo in cui la Guerra Fredda è all’apice della tensione, qui vediamo cooperare un americano, un russo, un ufficiale di colore, un asiatico e un alieno (per giunta) come se il razzismo fosse solo un lontano e brutto ricordo della storia umana. Star Trek spostò l’orologio di qualche centinaio di anni avanti, mostrandoci una società unita sotto un unico governo in perfetto equilibrio tra le varie etnie; oltre ad aver raggiunto la completa integrazione con altre razze aliene. Paradosso se pensiamo alla situazione delle persone di colore in quel periodo, in cui l’integrazione tra 2 etnie era una chimera. Figuratevi l’idea di raggiungerla tra specie diverse. Ma agli sceneggiatori non bastava farsi portabandiera di quel concetto, ma vollero andare oltre. Nel 1968 si assistette al primo bacio interrazziale della storia tra l’alieno Uhura e il capitano James Tiberius Kirk. L’ambiziosità deve aver fatto parte del carattere bizzarro e della mente visionaria dell’ideatore della serie Gene Roddenberry.

Star Trek

Oltre che simbolo della lotta al razzismo, Star Trek è anche simbolo della voglia di progresso e scoperta. La serie nasce nel 1966, stesso anno del primo lancio di Neil Armstrong, e termina con la terza stagione nel 1969, anno del primo passo dello stesso Armstrong sulla luna.

UN PICCOLA SERIE TV, UNA GRANDE RIVOLUZIONE.

Star Trek è una serie fuori dal suo tempo che vuole immolarsi a capostipite di un nuovo filone, e il motore che alimenta l’astronave è l’amicizia tra il capitano Kirk e il primo ufficiale Spock.

Star Trek

Amicizia intesa come completamento di 2 anime il cui percorso separato sembra essere un preludio al loro incontro. Kirk e Spock sono la coppia per eccellenza della TV e del cinema, e a distanza di anni ancora si usa questo binomio per indicare un rapporto forte e duraturo.

Star Trek ha influenzato non solo la TV ma anche la cultura diventando un fenomeno caratterizzante di molte consuetudini dei giorni nostri. Uno fra tutti, il saluto vulcaniano è un icona del nostro temp per augurare pace e prosperità.

Star Trek

Se pensiamo a una serie fantascientifica pensiamo a Star Trek, se pensiamo a un viaggio pensiamo a quello dell’Enterprise, se pensiamo a una coppia pensiamo a Kirk e Spock. Questa serie è prepotentemente entrata nell’immaginario collettivo.

Il bisogno d’avventura alimentato dal fuoco della curiosità, e il fascino dell’ignoto abbinato alla fame di sapere, sono le ragioni per cui questa serie ha incollato allo schermo generazioni di telespettatori, tenendoli con il fiato sospeso. Perchè ci ha insegnato che non esistono essere viventi di serie A o di serie B, che i limiti esistono solo se vogliamo che ci siano, che ogni scoperta ha un costo, che ogni vita ha un valore, che la libertà è un diritto di ogni essere senziente e che nulla è troppo arduo se abbiamo un amico a supportarci.

Star Trek è diventato il fenomeno che è perchè nella parte più recondita del nostro inconscio abbiamo tutti bisogno di sapere cosa si nasconde lì fuori, e molto in fondo vogliamo tutti cedere a quel desiderio di scappare via in cerca di avventura;

Star Trek è evasione e scoperta. E in fondo al nostro cuore tutti vorremmo imbarcarci a bordo dell’Enterprise.

ALLA RICERCA DI NUOVE FORME DI VITA E DI CIVILTÀ, FINO AD ARRIVARE LÀ DOVE NESSUNO È MAI GIUNTO PRIMA

Star Trek

In attesa del film “Star Trek: Beyond” prodotto dalla nostra vecchia conoscenza J.J.Abrams, e della nuova serie nel 2017, PACE E PROSPERITÀ a tutti voi.

Written by Andrea Lupo

Se nasci e cresci in una città come Roma: tormentata, caotica, cinica ma al tempo stesso bellissima, imponente e maestosa, non puoi meravigliarti se la tua vita è una contraddizione continua. Sono qui per raccontarvi storie, emozioni e sensazioni con l'umiltà e l'incoscienza di un bambino. Per ricordare vecchie glorie o per presentarvi nuove fiamme. Per elogiare il passato o per abbracciare il futuro. O più semplicemente per parlare di serie TV

Malcolm

#VenerdìVintage – Le 15 citazioni più stupide di Reese in Malcolm

#VenerdìVintage – Che fine hanno fatto gli attori di Ugly Betty?