Vai al contenuto
Home » #VenerdiVintage » #VenerdìVintage – Le 31 citazioni più iconiche di Buffy l’ammazzavampiri » Pagina 2

#VenerdìVintage – Le 31 citazioni più iconiche di Buffy l’ammazzavampiri

6. Ferisci sempre chi ami. (Spike a Buffy)

7. Allora, per l’ultima volta: Io Anya, voglio sposare te, Xander, perché ti amo tanto, e ti amerò per sempre. Prima di conoscerti io ero una persona del tutto diversa, anzi, non ero neanche una persona. Avevo visto come l’amore può ridurre le persone, e ho visto solo dolore tristezza. Era meglio stare soli. Ma poi, ecco che sei arrivato tu… tu mi conosci, mi hai visto dentro. E c’è anche un’altra cosa: tu mi hai fatto sentire al sicuro, e al caldo, e così, adesso, io ho capito, ho capito cos’è l’amore, Xander. L’ho capito davvero. (Anya)

buffy

8. Afferra il momento, perché domani potresti essere morta. (Buffy a Willow)

9. La morte è il tuo dono. (Prima Cacciatrice a Buffy)

10. Il primo giorno all’asilo tu piangesti perché avevi rotto un pastello giallo, e avevi troppa paura di raccontarlo. E ora sei così cambiata. Non è un’idea brillante distruggere il pianeta, ma non mi importa, va bene così, ti accetto come sei. Voglio bene a Willow che rompe i pastelli e voglio bene a Willow invasata dall’odio, quindi se devo morire, sarà qui. Se vuoi uccidere tutti, allora comincia da me, io non mi muovo. (Xander a Willow)

buffy

Pagine: 1 2 3 4 5 6