in ,

#VenerdìVintage – Le 10 puntate di Scrubs che ti faranno venire voglia di riguardarlo tutto

4×16 La mia quarantena

Scrubs
Scrubs

Questa è la puntata dove i protagonisti si ritrovano chiusi in ospedale per tutta la notte. La colpa viene data a JD che ha portato dentro l’ospedale un vagabondo investito con la macchina durante un appuntamento con Kylie. Al paziente vengono diagnosticati i sintomi della SARS e per regolamento l’ospedale verrà messo in quarantena. JD ne approfitta per mettersi in mostra davanti a Kylie pagando il vagabondo per convincerlo a imitare un infarto.

Intanto l’Inserviente condurrà una sfida molto improbabile contro Kelso a base di batuffoli di cotone e 8000 $ in palio.

I miei duemila metri quadri

Scrubs
Scrubs

Forse la fidanzata di JD più spassosa di sempre: Julie. Conosciuta grazie alla signora Nickols, Julie è bella e simpatica ma pare non abbia il minimo controllo del suo corpo ne di quello che si trova in torno a lei. Così i due sopravvivono l’un l’altro e JD, per dimostrare il suo impegno nella relazione, si butta e acquista per loro una veranda in duemila metri quadri di terreno edificabile, che detta così non suona molto romantica.

Contemporaneamente, Turk esordisce nella air band di Ted e Lloyd dando prova delle sue incredibili abilità nel provino organizzato nella sala comune.

La sua storia 4

Scrubs
Scrubs

Vi ricordate quando Julie, Jordan, Elliot e Carla escono a bere e a confidarsi tra di loro? E vi ricordate le varie sfumature di sopportazione dell’alcol suddivise per fasce d’età? La faccia di Jordan in serissimo hangover credo che si valga tutta la puntata, almeno quanto l’irritazione di JD per il fatto che Julie ripeta “quant’è divertente” invece che  ridere semplicemente.

Written by Irene Frau

Sarda di nascita, milanese per esigenza, mi nutro di un amore folle per le serie tv e il Cinema aprofittando di tutte le opportunità per abbronzarmi alla luce del piccolo e del grande schermo.
Pittrice a tempo perso, dipendente dal mare e dalle nuotate, vorrei essere bionica per stare dietro a tutto quello che mi piace senza collassare in un sonno profondo.

Zachary

#VenerdìVintage – Gli esordi assurdi di Zachary Levi

ginnifer

#VenerdìVintage – Gli esordi assurdi di Ginnifer Goodwin