in ,

#VenerdìVintage – 10 motivi per cui abbiamo amato Hugo Reyes

3. 4, 8, 15, 16, 23, 42

Hurley pensa di esser stato perseguitato dalla sfortuna dal momento in cui aveva vinto alla lotteria con la sequenza di numeri più famosa del mondo. Il ciclo delle disavventure cominciò con il nonno Tito durante la sua intervista per la vittoria del montepremi, poi continuò quando notò che le persone vicino a lui morivano o si ferivano molto gravemente, ecc.

Quando si ricorda di come ha ottenuto i numeri, Hugo torna all’Istituto di Igiene Mentale Santa Rosa dove ha sentito i numeri per la prima volta. Lì parla con Leonard e gli spiega della vittoria, mentre lui in stato catatonico gli urla di aver aperto così facendo la scatola.

 

Hurley cerca in tutti i modi di disfarsi dei numeri e sembra che l’occasione fornitagli dallo schianto del volo Oceanic 815 non sia da poco. Come si sa, la fortuna gira, e, sull’isola, sopra una botola, sono incisi gli stessi numeri.

Una cosa è certa: non ce li leveremo mai dalla testa.

hugo lost numeri

Written by Chiara Santi

Sono cresciuta sentendo il profumo della Terra fresca dell'Appennino, quindi forse è per questo che mi faccio un sacco di viaggi mentali (o forse è per la droga che assumo, mi pare si chiami "The Walking Dead"). Vorrei giornate da 30 ore per poter fare tutto ciò che amo e vorrei che le persone imparassero a guardare sotto la superficie delle cose. Vi giuro che anche lì ci sono le Serie Tv.

#‎VenerdìVintage‬ – 10 motivi per amare Rory Gilmore

#VenerdìVintage – The Shield: la faccia sporca della giustizia