in

Due cosucce sul cast della terza stagione di Twin Peaks

Ne stanno parlando tutti, sul web e nella vita reale! Di cosa? Del cast della terza stagione di Twin Peaks. Ne parlano sui giornali, sui siti, nei gruppi e persino dal fornaio, e volete che non ne parli Hall of Series? MA DAI! Il nostro amato David non perde occasione di far parlare di sé, ma, in fondo, lo insegna Wilde: «Nel bene o nel male, purché se ne parli!».

La futura stagione di quella meraviglia seriale che è Twin Peaks debutterà all’inizio del prossimo anno (e noi non stiamo proprio più nella pelle!). Di cosa stiano combinando quel folle folleggiante col ciuffone  e il suo adorabile compare Mark Frost non si sa praticamente niente: nulla della trama, già variato più volte il numero degli episodi annunciati (si vocifera zio David abbia girato la serie come un unico film e che, in fase di post produzione, deciderà come e quanto ‘sezionarlo’. Per quanto ne so, quel matto potrebbe anche farci 600 episodi da cinque minuti l’uno. Per sempre sia lodato!), ma una cosa ormai è certa: il cast è composto da 217 attori. Ripeto:

DUECENTODICIASSETTE ATTORI. E che attori, ragazzi miei.

E mica una robetta da niente, anzi! Immaginatevi la maggioranza del vecchio cast unita a attori cinematografici e televisivi di alto calibro e forse avrete una vaga idea di cosa accadrà!

Prima di farvi solo alcuni dei nomi delle strepitose personalità che vedrete comparire nel 2017, vi diamo la brutta notizia. Via il dente, via il dolore insegnano saggezza popolare e dentisti ultrapagati, ma temo che in questo caso non sarà così. Ecco i nomi di chi ci ha accompagnato nelle precedenti stagioni di questa bellissima avventura e non lo farà più (preparate i fazzoletti): Frank Silva (Bob) – l’attore il cui volto ha terrorizzato intere generazioni è purtroppo venuto a mancare nel 1995, ma resterà sempre con noi -, Michael J. Andersen (Il Nano), Lara Flynn Boyle (Donna Hayward), Chris Mulkey (Hank Jennings), Joan Chen (Josie Packard), Piper Laurie (Catherine Martell), Jack Nance (Pete Martell) e Heater Graham (Annie Blackburn).

Killerbob


Ora subito una bella notizia, invece: pare che Catherine Coulson, la celeberrima Log Lady (La Signora Ceppo, per intenderci) che ci ha lasciati da poco, comparirà comunque nella serie in quanto alcune scene erano state girate prima del suo decesso. Quale modo migliore per ricordare e celebrare un’attrice e un personaggio simili? La porteremo sempre con noi e no, non avremmo proprio potuto accettare una stagione di Twin Peaks senza il suo meraviglioso personaggio!

signora ceppo

Torniamo ora al nuovo, nuovissimo cast! Tenetevi forte… Per farvi solo qualche nome: Naomi Watts, Jim Belushi, Tim Roth, Laura Dern (che darà forse un volto a Diane, ponendo fine all’annosa querelle “Diane è una donna in carne e ossa o solo il nome di un registratore?”), Amanda Seyfried .

Resta solo da chiedersi cosa siano riusciti a creare quei due mostri di ingegno e creatività con un cast simile.

Un altro appunto va fatto. Anche lo Stivale si pregia di avere un attore nazionale all’interno della nuova produzione e si tratta (rullo di tamburi…) nientepopòdimenoche di MONICA BELLUCCI. Sì, signori miei. Proprio lei. Monica Bellucci. All’udire questa notizia il web è impazzito sbizzarrendosi nei commenti più assurdi – e io anche. Effettivamente, mentre guardavo il suo cammeo nell’ultimo 007 ho pensato di conoscere almeno una dozzina di persone che recitassero meglio nel gruppo del teatro parrocchiale del mio paese. Ma poi ci ho pensato su e sapete che vi dico?

Che il film è suo e ci mette tutte le Bellucci che vuole! (quasi cit.)

monica bellucci

Elisa Belotti

un saluto agli amici di Serie Tv, la nostra droga, Seriamente Tv,www.davidlynch.it,  Serie Tv Vintage, Twin Peaks – La Gazzetta Italiana,Twin Peaks Italian Gazette, Ansia Totale per il ritorno di Twin Peaks!

 

Written by Elisa Belotti

Siamo qui per parlare di questo mondo e di mille altri, per ridere, riflettere e immaginare. “Sono un idiota, io sono un pazzo, lo so... ma sono stato una buona lettura, giusto?”, vorrei dirvi che è mia, ma mentirei: è di un tale Hunter S. Thompson. Sperando di poterla dire anche io, un giorno.

Game of Thrones 6×02- Le pagelle: Euron è una drama queen e Tyrion si crede Hiccup

crossover

10 ship crossover che sogneremmo di vedere tra personaggi di Serie Tv diverse