Vai al contenuto
Home » The Walking Dead » La scala dell’altruismo di The Walking Dead

La scala dell’altruismo di The Walking Dead

Diciamolo, non c’è molto spazio per l’altruismo in una Serie Tv come The Walking Dead.

Eppure, io ho trovato ben dieci personaggi che si sono dimostrati dei veri campioni di altruismo, anche se, per la maggior parte, solo in punto di morte.

10) Andrea

The Walking Dead

Non credo di sorprendere nessuno nell’affermare che Andrea ha fatto una marea di stupidaggini, a partire dall’aver abbandonato Michonne, preferendole Il Governatore e tutti sappiamo come è andata a finire.

Però si ravvede e capisce che il bel Philip non è il principe azzurro che Andrea ha inseguito per tre stagioni (questa donna, tra l’altro, ha il raro dono di scegliersi sempre uomini sbagliati), lo molla e scappa alla prigione, pronta a riunirsi con il gruppo di sempre. Le va male e ne paga le conseguenze con la vita, ma le sue parole sono emblematiche: “Non volevo che morisse nessun altro”.

Andrea ha cercato di rimediare ai propri errori e ha dato la vita per riuscirci.

Pagine: 1 2 3 4 5 6