in

Matilda De Angelis: carriera, vita privata e fidanzato della giovanissima star italiana

  1. Introduzione
  2. Carriera
    . Inizi
    . Successo
    . Sanremo
  3. Privato
    . Curiosità

Introduzione

In questo articolo vogliamo parlarvi di una delle attrici italiane che in questi ultimi anni, insieme ad altre bellissime e bravissime giovani star del nostro bel paese, sta rinnovando e sorprendendo il panorama del piccolo e del grande schermo. Splendide interpreti come Benedetta Porcaroli, Ludovica Martino e Alice pagani. Ragazze già donne che sono piccole stelle della serialità e del cinema. C’è però un altro nome che sembra aver fatto uno step successivo, passando da produzioni italiane come Tutto può succedere o L’isola delle Rose a colossal a stelle e strisce come il recente The Undoing con Hugh Grant e Nicole Kidman. Parliamo della bellissima e bravissima Matilda De Angelis, la giovane attrice su cui sono puntati tutti riflettori e le speranze del cinema e della televisione italiana.

La ragazza infatti ha esternato al mondo, attraverso continue prove attoriali di alto livello, tutta la sua bravura, tutto il suo carisma e tutta la sua istrionicità. Un talento, quello di Matilda De Angelis, che merita di essere approfondito e su cui hanno messo gli occhi le grandi case produttrici degli Stati Uniti. In questo focus sull’attrice proveremo a raccontarvi come è iniziata e si è evoluta la sua carriera. Parleremo poi dei progetti futuri di Matilda de Angelis, di cosa sappiamo e di cosa le riserverà il futuro. Non c’è solo questo, ma molto di più. L’attrice ha un lato nascosto che vogliamo farvi scoprire fatto di sensibilità e naturalezza. Proveremo poi a entrare con discrezione nel suo privato e nella sua intimità, cercando di capire i suoi rapporti personali e i suoi hobby preferiti. Insomma, preparatevi a leggere tante curiosità su Matilda De Angelis, l’attrice che ha stregato tutti, compresi Hugh Grant e Nicole Kidman, con The Undoing.

Carriera

matilda de angelis

Matilda De Angelis nasce in provincia di Bologna l’11 settembre 1995. La bambina è circondata sin da subito dall’amore familiare e cresce in una famiglia solida sulle colline bolognesi composta dai genitori e i nonni nonché il fratello minore Tobia De Angelis, anche lui attore. Matilda ha definito i genitori due matti: suo padre negli anni ’80 faceva parte del movimento dei punkabbestia della città di Bologna, mentre sua madre era una fricchettona. L’hanno cresciuta nel rispetto delle proprie passioni e dei propri sogni senza tuttavia farle dimenticare le difficoltà che nella vita si incontrano.

Il suo sogno nel cassetto da quando aveva sei anni era quello di diventare musicista: suona il violino, la chitarra e prende lezioni di Canto. Accanto alla passione per la musica, con la quale Matilda sogna un giorno di calcare i più importanti palchi nazionali e internazionali, di dedica per ben 12 anni alla ginnastica artistica. La carriera musicale della ragazza prosegue quando incontra nel 2014 il gruppo dei Rumba de Bodas: con loro gira l’Europa in qualità di cantante, pubblica l’album Karnaval Fou e la sua carriera musicale prende forma. Ma nello stesso anno la vita gli riserverà una sorpresa ancora più speciale, un provino inatteso.

Inizi

matilda de angelis

Nello stesso anno in cui, insieme alla sua band, gira l’Europa per promuovere l’album Karnaval Fou, Matilda decide di fare un provino per Veloce come il vento, film di Matteo Rovere che uscirà nel 2016. La ragazza viene scritturata, da quel momento la sua carriera esplode. Nella pellicola Matilda veste i panni della protagonista femminile, Giulia De Martino. La sua interpretazione le permette di vincere il premio come Miglior Rivelazione al Taormina Film Fest (dove vince anche il Premio Guglielmo Biraghi). Ma non è tutto. Per lo stesso ruolo infatti, viene candidata come migliore attrice protagonista ai David di Donatello 2017 dove riceve anche una nomination per Seventeen nella categoria miglior canzone originale presente nel film Veloce come il vento.

E pensare che la carriera da attrice è iniziata per caso, come ha raccontato lei stessa in un’intervista: “Un giorno ero alle prove con il mio gruppo quando mi chiamò il mio amico Leon di Bologna dicendomi che stava affiancando una persona che stava facendo dei casting per cercare la protagonista di un film. La persona in questione aveva visto le mie foto su Facebook e voleva incontrarmi. Spinta da mia mamma e dalla curiosità ho pensato che non avevo niente da perdere e ho fatto il provino!”. La sua carriera al cinema prosegue con Una Famiglia di Sebastiano Riso, Il Premio di Alessandro Gassman, I ragazzi dello Zecchino d’Oro di Ambrogio Lo Giudice e Una vita spericolata di Marco Ponti. Da quel momento, per Matilda De Angelis la strada del successo è in discesa.

Successo

matilda de angelis

La ragazza non si occupa solo di cinema, la passione per la musica rimane nel suo cuore. Nel 2018 infatti partecipa al videoclip Felicità Puttana dei The Giornalisti (era già stata la protagonista nel 2016 di Tutto qui accade dei Negramaro). Matilda De Angelis nel 2018 partecipa al documentario La piazza della mia città – Bologna e Lo Stato Sociale di Paolo Santamaria che presenta il concerto della band svoltosi in Piazza Maggiore a Bologna nel giugno 2018. Al progetto collaborano tra gli altri: Gianni Morandi, Luca Carboni, Enrico Brizzi e Luis Sal. Insomma, la giovane attrice è una donna poliedrica e dinamica ed è forse questo il segreto del suo successo che l’ha fatta conoscere anche oltreoceano.

Prima però di parlare di The Undoing, di Hugh Grant e di Nicole Kidman è giusto parlare dei suoi primi passi sul piccolo schermo (se volete approfondire date una occhiata qui). Matilda De Angelis infatti nel 2015 entra a far parte del cast di Tutto può succedere, la serie tv targata Mamma Rai. Prima ancora quindi di interpretare L’incredibile storia dell’Isola delle Rose che la vede adulta e compagna di Elio Germano, la ragazza ha recitato per tre stagioni al fianco di attrici già citate come Benedetta Porcaroli, e altri nomi noti della serialità italiana come Pietro Sermonti, Alessandro Tiberi e Ana Caterina Morariu. In Tutto può succedere interpreta Ambra Scalvino, la figlia più grande di Sara Ferraro (Maya Sansa).

Ancora giovanissima, Matilda De Angelis mette in mostra tutto il suo talento e la sua ascesa continua.

matilda de angelis
Matilda De Angelis e Elio Germano ne L’incredibile storia dell’Isola delle Rose

Veniamo quindi al presente, il momento d’oro delle ragazza. A fine 2020 esce su Netflix L’incredibile storia dell’Isola delle Rose, un film geniale che vede protagonista Elio Germano. In sostanza la pellicola prodotta dal colosso streaming californiano racconta l’avventura visionaria di Giorgio Rosa (interpretato proprio da Elio Germano), giovane ingegnere che nella primavera del 1968 costruì un’isola al largo di Rimini, fuori dalle acque territoriali, proclamandola Stato indipendente. Il suo era un sogno di libertà che ebbe grande successo tra i giovani ma fu osteggiato in tutti i modi dallo stato italiano. La De Angelis nel film della piattaforma streaming interpreta la compagna di Giorgio, una donna decisa, ribelle e anticonformista. L’interpretazione della giovane attrice nel film prodotto da Matteo Rovere e girato da Sydney Sibilia è davvero convincente ed è perfettamente complementare al protagonista Elio Germano.

Dopo questa parentesi cinematografica legata comunque al piccolo schermo, perché prodotta dalla piattaforma streaming Netflix (qui parliamo di una nuova funzione), Matilda sale su un aereo e inizia la sua grande avventura negli USA. Qui ad attenderla c’è HBO e due attori come Nicole Kidman e Hugh Grant. L’italiana è uno dei personaggi principali della serie tv The Undoing – Le Verità non dette insieme ai due mostri sacri Nicole Kidman e Hugh Grant. Nella produzione andata in onda in Italia su Sky, Matilda interpreta Elena Alves, la miccia che fa esplodere il dramma di The Undoing. Nella serie tv da un bacio in bocca a Nicole Kidman, allatta il suo bambino mostrando le sue forme e recita in maniera eccellente.

matilda de angelis

Insomma, in poche parole convince la critica d’oltreoceano in un ruolo assolutamente d’impatto che ha consacrato Matilda De Angelis e resa riconoscibile a livello internazionale.

Riguardo il bacio con Nicole Kidman la ragazza ha dichiarato: “Ci siamo baciate e non è stato per niente difficile. Ho chiuso gli occhi e mi sono buttata. Nicole è aperta, inclusiva, materna. Si preoccupa di tutti e con tutti vuole avere un contatto diretto. Alla fine delle riprese mi ha scritto una lettera bellissima che ho incorniciato. Dire che ha un talento smisurato e che starle vicino è stato fantastico mi pare scontato, sogno di avere un giorno la sua stessa empatia”. Se volete ancora approfondire la storia del bacio cliccate qui, intanto però vi possiamo dire che per Matilda De Angelis sembra solo l’inizio di una lunga storia con la popolarità e il talento.

Sanremo

Ma non è finita qui, perché la musica torna protagonista nella vita della bellissima attrice. Amadeus, presentatore di Sanremo 2021, ha infatti annunciato che la nostra Matilda De Angelis sarà una delle co-conduttrici del festival della canzone italiana in onda dal 2 al 6 marzo su Rai1. La giovanissima attrice sarà affiancata da altre personalità dello showbiz italiano come Alice Campello, Luca Argentero ed Elodie.

Sul palco anche Achille Lauro e Fiorello, presenti in tutte le serate del festival con i loro momenti tra moda, musica e divertimento. Si vocifera inoltre che sul palco dell’Ariston sarà presente anche Giovanna Civitillo, moglie di Amadeus. Il presentatore, nello spiegare la scelta, ha dichiarato: “Oltre a Elodie come co-conduttrice per una sera abbiamo puntato su Matilda De Angelis che sta avendo un grande successo con The Undoing, la serie tv con Nicole Kidman e Hugh Grant. Mi piace perché è una giovane attrice, spigliata, con una caratura già internazionale: sarà l’occasione per farla conoscere ancora di più”.

Privato

Poco o nulla è dato sapere della sua vita sentimentale. Le ultime notizie a tal proposito la volevano legata al collega Andrea Arcangeli. Al momento però Matilda risulta ufficialmente single. La ragazza ha infatti dichiarato: “Ora sono single. Nel mio ambiente si tende a mettersi con chi fa lo stesso mestiere, viene naturale perché si hanno gli stessi interessi e problemi. Ma molto spesso ho sognato di amare un panettiere con cui non fossi costretta a parlare continuamente di lavoro. L’amore, però, è imprevedibile”. Se insomma siete innamorati di Matilda fatevi avanti e dichiaratevi, non sia mai che potreste conquistarla.

Curiosità

Vanta oltre 400mila follower su Instagram. Numeri destinati a crescere dopo che aver calcato il palco del Festival di Sanremo 2021. Proprio sui social, si è fatta portavoce di messaggi all’insegna del body positive, come nello scatto che ha fatto scalpore in cui ha voluto mostrare il suo viso segnato dall’acne: “Ci sono problemi ben più grandi nella vita, ne sono consapevole, ma volevo condividere questa piccola verità forse per sentirmi più forte, forse per accettarmi meglio. Le nostre paure ci possono paralizzare o possono diventare una grande forza, sta a noi scegliere la strada. E praticare tanta gratitudine per tutte le cose belle che ci accadono e magari, anche per quelle brutte”. Parole incredibili per una ragazza di 25 anni.

matilda de angelis

Uno dei suoi sogni è quello di interpretare un supereroe. È cresciuta imparando da sua madre i precetti del buddismo, ma lei si dichiara atea. In passato, Matilda ha dovuto affrontare un periodo molto difficile. A 16 anni ha infatti iniziato a soffrire di anoressia, problema dalla quale è riuscita ad uscire dopo qualche anno. Tuttavia, per molto tempo ha trovato quasi impossibile parlarne. Ha poi fatto pace con il proprio corpo superando i problemi alimentari e lo ha usato per portare un messaggio positivo alle persone che la seguono. Le imperfezioni, che possono essere fatte di brufoli, acne e smagliature, sono assolutamente incontrollabili e bellissime nella loro esistenza. Matilda è dunque uscita ancora più dalla malattia, da quel tunnel terribile e oggi ci fa innamorare con la sua bellezza e ci ammalia con il suo talento. Una ragazza che ci rende un po’ più orgogliosi di essere italiani.

Written by Giacomo Simoncini

“Giro, vedo gente, mi muovo, conosco, faccio delle cose. Ad un mondo di numeri ne preferisco uno di lettere. Scrivo per coinvolgere gli altri, per far appassionare le persone a ciò che amo. ”

Fargo

La seconda stagione di Fargo è davvero tanto inferiore alla prima?

hbo serie tv

HBO vincerà la sfida coraggiosa dei revival?