in

Jon Bernthal è pronto a essere ancora The Punisher: «Amo Frank, ma va fatto nel modo giusto»

La cancellazione delle serie Marvel-Netflix ha lasciato un vuoto profondo nel cuore dei fan di tutto il mondo, e in particolare è stato difficile dire addio soprattutto a The Punisher e Daredevil. La prima, durata due stagioni, seguiva le disavventure di Frank Castle, interpretato da Jon Bernthal ed è stata dai più considerata una delle incarnazioni più fedeli del personaggio dei fumetti.

Purtroppo, come detto, ne siamo stati privati. Però le speranze di rivedere Bernthal interpretare il Punitore non sono del tutto morte. Queste le parole dell’attore di recente:

“È incredibilmente gratificante il modo in cui le persone hanno risposto a questa versione di Frank, e non posso spiegarvi quanto significhi per me. È nel mio sangue, è nelle mie ossa. Quindi non si tratta di farlo bene, si tratta di farlo bene e di fare la versione che i fan meritano davvero. Vedremo. Voglio dire, tutte queste decisioni vengono prese in stanze in cui non sono invitato. Ma Frank è sempre lì, è sempre una parte di me. E quando riceveremo la chiamata, sarò pronto e mi assicurerò di fare tutto il possibile per assicurarmi di farlo bene, altrimenti non lo faremo affatto”.

the punisher

La cancellazione della serie The Punisher era arrivata nel febbraio del 2019, un mese dopo del debutto della seconda stagione su Netflix. Già a novembre dello scorso anno Jon Bernthal aveva espresso il proprio desiderio di tornare a interpretare il personaggio:

“Per me, riguardo Frank, non è questione del farlo o meno, del tornare o meno a interpretarlo, è questione di farlo nel modo giusto. Tengo tantissimo a rendergli giustizia [come personaggio], ed è sostanzialmente tutto qui il discorso. Voglio semplicemente dare alle persone per le quali Frank Castle significa molto quello che meritano. È questa la mia posizione. Amo Frank. L’ho sempre fatto e sempre lo farò”.

Che sia il momento per i Marvel Studios di capire dove re-inserire i Defenders e The Punisher?

Leggi anche: The Punisher – Eminem furioso per la cancellazione

Scritto da Alessandro Fazio

"Una vita basta a malapena per diventare bravo in una cosa, quindi devi stare bene attento a quello in cui vuoi diventare bravo" (True Detective). Seguire le passioni è la linfa vitale della mia esistenza.

10 Serie Tv da imparare a memoria se vuoi diventare imprenditore

Amazon Prime Video: tutte le novità in arrivo questa settimana (16 novembre – 22 novembre)