Vai al contenuto
Home » The OC » Le 16 canzoni più iconiche di The OC » Pagina 8

Le 16 canzoni più iconiche di The OC

14. Night moves – Bob Seger

Qui abbiamo sia la versione originale che quella cantata da Kaitlin e Julie. Questa canzone in realtà si sente qualche altra volta, nel corso di The OC, ma è alla fine della quarta stagione che le viene dato un significato. Sembra infatti che Julie la cantasse a sua figlia, quand’era piccola. E in più, direi che inserirla nel contesto di una “notte movimentata”, dato il terremoto che si abbatte su Orange County, è perfetto. Questa è, effettivamente, una di quelle canzoni che ci hanno accompagnato senza che ne fossimo del tutto consapevoli.

15. Hello sunshine – Super Flurry Animals

Direi che questa è, in tutto e per tutto, la canzone di Seth e Summer! La sentiamo spessissimo nella puntata che riguarda la loro prima volta, e abbiamo poi diversi altri momenti in cui, quando sono tra loro, sentiamo questo motivo. Per Seth, Summer è sempre stata il sole, la luce alla fine del tunnel, la ragazza più bella del mondo. Quindi, quale canzone potrebbe rappresentarla meglio di Hello sunshine? E poi, devo ammetterlo, loro erano in assoluto la coppia che preferivo in quel di The OC!

16. Orange sky – Alexi Murdoch

Se quella di prima è la canzone di Seth e Summer, questa è la canzone di Orange County. Solo il titolo basta a farci capire in che posto ci troviamo, se non altro per il cielo color arancio dove il tramonto deve essere una cosa meravigliosa. In più, anche questa è una di quelle canzoni che ricorrono diverse volte, nel corso di The OC. Ryan qui si è ufficialmente lasciato la sua vecchia casa alle spalle, ha detto addio a suo fratello ed è tornato nella sua nuova casa. È un po’ strano sentire che la chiama così, però risulta essere piacevole, anche per noi spettatori.

Leggi anche: The OC – 10 episodi più iconici

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8