Vai al contenuto
Home » The OC » Le 16 canzoni più iconiche di The OC » Pagina 5

Le 16 canzoni più iconiche di The OC

8. Maybe I’m amazed – Jem

Avevo messo una gif con questo titolo, in un mio vecchio articolo su The OC, e mi rendo conto che forse non è una delle canzoni più famose. Di certo, però, ha dato a questa scena un’emozione tutta particolare. Non mi interessa poi tanto il fatto che siamo al matrimonio di Caleb e Julie, quanto più il ballo tra Ryan e Marissa. Lui ha appena deciso che dovrà tornare a Chino per via del figlio di Teresa, che suppone sia suo. Marissa, per quanto rispetti la sua decisione, ammette che vorrebbe comunque che lui restasse. Momenti del genere non si dimenticano, e nemmeno si dimentica la canzone che li accompagna!

9. Bad dream – Keane

Molti pensano che la quarta stagione di The OC sia stata un flop, ma io non sono dello stesso parere. Siamo alla prima puntata, e abbiamo aperto con una tragicità incredibile, dato che ci troviamo nei momenti posteriori alla morte di Marissa. Questa canzone ci fa capire quanto i nostri personaggi preferiti siano ancora distrutti, in particolar modo Summer e Ryan. Lei ha ancora il ricordo della sua amica, e lui non riesce a sfogare il suo dolore se non prendendo a botte qualcuno, per poi pensare di fare del male a Volchok. Un vero colpo allo stomaco!

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8