in

Un nuovo amore per Supergirl? Di sicuro verrà sviluppata una relazione con una nuova eroina

supergirl

L’interprete di Supergirl ha dato qualche anticipazione di ciò che attenderà Kara per la prossima stagione.

Dopo i crossover, i casting per il nuovo villain e le infinite attese per l’uscita della serie The CW, ecco che la Benoist torna a parlare del suo personaggio in Supergirl.

supergirl

La speranza di tornare a vedere Kara con Mon-El, dopo la rottura del loro rapporto nella terza stagione, si fa sempre più lontana: Melissa Benoist dichiara apertamente che non ci sono prossime relazioni in vista per Supergirl.

“Non penso che non debba esserci una storia d’amore per Kara. Ma mi piace vedere una donna che bada a se stessa e non pensa all’amore. Se poi arriva inaspettatamente, sarebbe meraviglioso!”

D’altra parte, la protagonista, nella prossima stagione di Supergirl, avrà molto altro a cui pensare. C’è molta attesa, infatti, dopo che è stato annunciato che verrà sviluppato parecchio il rapporto tra Kara e Nia Nal, la nuova reporter junior della CatCo World Wide Media e che questo le darà tante soddisfazioni.

Come ammette la Benoist:

 “Inizialmente Kara vede una donna intelligente, capace e con grandi idee. Vuole quindi proteggerla e aiutarla a sviluppare le proprie potenzialità, proprio come Cat Grant ha fatto con lei.”

Per la cronaca Nia Nal, dopo aver scoperto i suoi poteri e le sue potenzialità, sarà anch’essa destinata a diventare una supereroina, vale a dire Dreamer.

C’è poi un terzo personaggio molto atteso, che ancora non è stato menzionato: l’altra Kara, la Supergirl russa. Melissa Benoist la chiama “la figlia rossa”.

La premiere della quarta stagione di Supergirl ha dato un piccolo assaggio di questo nuovo personaggio, ma l’attrice conferma che inizialmente non ci saranno sviluppi rilevanti. Inizieremo a saperne qualcosa di più non prima della seconda metà della quarta stagione.

Aspettiamo di vedere cosa succederà!

LEGGI ANCHE – Supergirl – LE PAGELLE del crossover parte 1

Written by Francesca Bulgarini

Mi piace viaggiare e scoprire il mondo, sono curiosa da sempre e conoscere persone e culture diverse mi affascina. Spulcio qualsiasi informazione arricchisca la mia memoria.
Vivo in un mondo quadrato e faccio un lavoro preciso.
Film e serie tv sono sempre state indispensabili per poter “viaggiare” ovunque e colorare fuori dalle linee della realtà passando direttamente, in un attimo, all’immaginazione.

serie tv crime

5 Serie Tv crime che sono affascinanti nella loro semplicità

Dawsonìs creek Dawson

Che fine ha fatto Dawson Leery?