in

Stranger Things 4: quando arriva, tutto quello che devi sapere

stranger things 4

1. Introduzione

Stranger Things è terminata da quasi un anno ormai: il 4 luglio del 2019, Netflix ha caricato la terza stagione. La serie ha riscosso un notevole successo fin dall’esordio nel 2016, battendo i record di visualizzazione. Ha tenuto incollati allo schermo 64 milioni di telespettatori e 18 milioni avevano già completato la stagione in un giorno. Stranger Things nel corso degli anni è riuscita a farsi strada nel cuore degli spettatori. È innegabile che la serie sia entrata a far parte della nostra cultura (vi abbiamo parlato qui degli aspetti che l’hanno resa un successo mondiale). In Stranger Things 4 ci saranno dei cambiamenti, in parte già annunciati nei mesi precedenti. Innanzitutto, la struttura sarà diversa: sarà divisa in due parti e quindi è ufficiale il proseguimento fino alla quinta stagione. Inoltre, sono previsti nuovi ruoli all’interno del cast e, cosa più importante dal teaser abbiamo appreso con felicità il ritorno di Jim Hopper. Oggi vorremo darvi maggiori dettagli sulle ultime novità, il cast, l’uscita e di cosa potremmo aspettarci dalla quarta stagione. Un compito arduo dato che, come molti di voi sapete, i Duffer Brothers sono attenti a non far trapelare informazioni. Riprendiamo quindi alcune scene fondamentali degli ultimi episodi della terza stagione di Stranger Things e cerchiamo di andare con ordine.

2. La trama di Stranger Things 4

netflix

Gli ultimi episodi della terza stagione di Stranger Things sono stati molto intensi. Abbiamo assistito con dispiacere al sacrificio di Billy Hargrove (Dacre Montgomery), alla perdita dei poteri di Eleven e, ovviamente, alla “morte” di Hopper. L’ultimo episodio, si è concluso con il trasferimento della famiglia Byers in una città ancora sconosciuta. Insomma, la terza stagione è stata molto commovente e ha lasciato un enorme vuoto negli spettatori. Dopo pochi giorni dal rilascio della terza stagione di Stranger Things, il web non ha tardato ad esporre alcune teorie su svariati argomenti. Tutte ipotesi da non sottovalutare: potrebbero svelarci qualcosa in più su come sarà la trama di Stranger Things 4. Andando con ordine, iniziamo a parlare di Eleven e della sua perdita dei poteri. La giovane li ha persi in seguito alla battaglia del centro commerciale Starcourt contro il Mind Flayer.

Alcuni fan sostengono che in qualche modo Mike potrà aiutarla. Altri ancora, vedono la soluzione nella sorella Kali (Eight) mostrata nella seconda stagione, anche se non ci sono notizie che confermino la sua presenza. La teoria sicuramente più affascinante vede la ragazzina come il nemico principale nella quarta stagione perché infettata dal Mind Flayer. Ipotesi che ha suscitato molto interesse in Millie Bobby Brown. In un’intervista rilasciata per la rivista ELLE, la giovane attrice si è mostrata entusiasta. A suo dire, non le dispiacerebbe rivestire panni completamente diversi. Ma allo stesso tempo, vorrebbe vedere il suo personaggio compiere un percorso di auto accettazione, quindi ben lontano da un possibile villan. La Brown in realtà ha parlato molto con i Duffer Brothers e conosce alcuni dettagli sul futuro del suo personaggio. Chissà se riuscirà a non dire nulla fino alla fine.

stranger things

Ritornando alla scena finale, facciamo un piccolo recap: i russi sono riusciti a trovare un nuovo accesso al Sottosopra ed hanno persino catturato un Demogorgone. Sappiamo già dal teaser che Hopper non è morto ma è stato fatto prigioniero. Subito dopo la fine della terza stagione, i fan avevano iniziato ad indagare e molti erano arrivati alla conclusione che il nostro sceriffo non fosse morto. Teoria che fortunatamente si è rivelata corretta. Ma come ha fatto Jim a scappare per poi essere imprigionato? Le ipotesi sono due: o è riuscito a fuggire prima dell’esplosione, oppure è stato catapultato direttamente nel Sottosopra e i russi, avendo scoperto il passaggio, lo hanno recuperato. Non ci è ancora dato sapere quale sia la verità. Per adesso, ci accontentiamo della lieta notizia del suo ritorno.

Ovviamente, abbiamo potuto apprendere dal teaser che le vicende dei nostri protagonisti non si svolgeranno solo ad Hawkins: a partire da Hopper, assisteremo ad uno scenario completamente diverso. Ci sposteremo anche sul luogo di trasferimento dei Byers. Joyce avrà preferito un piccolo centro o una città? Natalia Dyer (Nancy Wheeler), ha accennato che ci potranno essere dei contrasti tra il suo personaggio e Jonathan a causa della distanza. Steve Harrington, definitivamente single, potrebbe mettere a rischio la loro relazione?

nancy

Un altro interrogativo è in quale anno le vicende riprenderanno: alcuni fan hanno ipotizzato che le avventure dei giovani protagonisti potrebbero riprendere negli anni ’90. Su questa ipotesi, non c’è ancora nulla di ufficiale. In teoria, il tutto dovrebbe ricominciare nel 1986, ovvero un anno dopo della terza stagione. Tuttavia non dovrebbe risultare strano se la storia partisse direttamente nel 1987 in quanto i ragazzini sono cresciuti e i cambiamenti si notano. Questa teoria non è infondata: i produttori hanno richiesto dei veicoli appartenenti proprio a quella data. Le opzioni sono due: o si sono portati avanti per la stagione successiva, oppure pensano proprio di ambientarla in quell’anno. A ogni modo, la produzione ha confermato che Stranger Things 4 sarà composta da 8 episodi.

3. Anticipazioni e interviste

Per quanto riguarda la location del set di Stranger Things 4, c’è stato uno spostamento da Atlanta in New Mexico. Questa scelta si è mostrata doverosa per esigenze di trama. Il nuovo set infatti è molto più esteso e fornito. Basandoci su questa notizia, dovrebbe essere chiara l’intenzione della produzione: gli standard sono altissimi e intendono superarli ad ogni costo. Il vicedirettore di Netflix Momita SenGupta, si è mostrato entusiasta ed ha affermato che la quarta stagione sarà “più coraggiosa ed intricata che mai“. L’intero team si trova d’accordo e ci ricorda di prepararci a qualcosa di completamente nuovo ed inquietante. Affermazioni confermate dagli stessi Duffer Brothers: hanno anticipato che “un nuovo orrore sta iniziando a emergere, qualcosa di sepolto da tempo, qualcosa che collega tutto”. Le scene di Hopper invece, sono state girate in Lituania nella prigione di Lukiskes.

Alcuni protagonisti sono stati invitati alla trasmissione televisiva Entertainment Tonight ed hanno rilasciato diverse dichiarazioni. Noah Schnapp (Will Byers) ha anticipato che potrebbe avere una trama diversa rispetto agli altri personaggi. In un altro articolo, vi avevamo spiegato delle teorie su Will: ci eravamo chiesti se il ragazzino potesse avere dei poteri. Ovviamente capacità ben diverse rispetto ad Eleven ma non per questo meno uniche. Questa teoria, vedrebbe il giovane come una specie di intermediario tra la nostra dimensione e quella del Sottosopra, senza essere manipolato da un’entità. Potrebbe essere questa la trama di Will? Di sicuro, vedremo più spesso il piccolo attore all’interno della serie e magari, dotato di capacità sorprendenti.

stranger things

Caleb McLaughlin (Lucas Sinclair) invece, ha espresso un parere sul Sottosopra:

Nessuno conosce davvero il Sottosopra è una dimensione alternativa del nostro mondo. È molto vasto, quindi non ci sono solo Democani, Demogorgoni e Mind Flayer: nessuno lo conosce davvero.

Si sa, i Duffer Brothers non si sono mai espressi in modo specifico sulle stagioni successive. Sappiamo però che il duo ha firmato nel 2019 un contratto pluriennale con Netflix. È quasi certo che la stagione finale di Stranger Things sarà la quinta: avranno per caso altri progetti? In effetti, non sappiamo molto sul Sottosopra ma riconosciamo il suo potenziale. Nel corso delle varie stagioni abbiamo potuto apprendere solo una piccola parte di una dimensione vastissima ma non ne sappiamo ancora abbastanza. Forse i Duffer Brothers svilupperanno una serie focalizzata sul Sottosopra? Non ci è ancora dato saperlo.

Per adesso, i due hanno condiviso su Twitter una foto del copione del primo episodio, nel quale si vede il nome “il club infernale”. Nel tweet c’è scritto: “stiamo creando un nuovo club: vuoi unirti?”. Le teorie dei fan non si sono fatte attendere. Alcuni hanno pensato che i produttori si stessero riferendo ai nemici degli X-Men per rimanere in tema nerd. Oppure, potrebbe anche essere il nome che Will o gli altri vorranno dare al nuovo gruppo. Di recente, i fratelli hanno postato un’altra foto, la quale potrebbe stuzzicare la curiosità di tutti i fan di Stranger Things. Infatti, l’immagine vedrebbe Stranger Things al centro di una lavagna, circondata da moltissimi titoli di film. Il tweet sembra suggerire a quali opere cinematografiche si sono ispirati per la creazione della quarta stagione.

4. Cast e streaming di Stranger Things 4

Per quanto riguarda il cast di Stranger Things 4, non c’è nulla da temere: ci saranno tutti i nostri protagonisti. Confermate anche la piccola Erica Sinclair (la sorella minore di Lucas, Priah Ferguson), Robin (Maya Hawke) e Karen Wheeler (Cara Buono). Nella quarta ci saranno inoltre delle new entry: i direttori dei casting infatti, erano alla ricerca di un personaggio che parlasse fluentemente sia russo che inglese. È scontato quindi, che ci saranno diversi personaggi russi: Dimitri (il personaggio più vicino ad Hopper), Yuri (un contrabbandiere), Tenente Colonnello Sullivan e Warden Hatch (capo di un ospedale psichiatrico). Dimitri e Yuri dovrebbero avere un ruolo fondamentale per far riunire lo sceriffo con i ragazzi. Presumibilmente questo è uno dei ruoli che spetterebbe a Tom Walschiha (l’uomo senza volto di Game of Thrones). L’attore infatti, è comparso al fianco di Hopper nel teaser.

All’interno del cast ci saranno altri giovani che entreranno nella vita dei nostri piccoli protagonisti. I ragazzi, ormai studenti delle superiori, dovranno scontrarsi con alcuni personaggi abbastanza stereotipati. Ci sarà Argyle (una ragazza introversa e misteriosa), Vickie (la tipica ragazza alternativa), Chrissy (una cheerleader), Jason (un ragazzo popolare e di famiglia abbiente), Eddie (il tipico metallaro degli anni ’80 appassionato di Dungeons & Dragons) e Mrs. Kelley (la consulente scolastica). Alcuni di questi personaggi, potrebbero avere un ruolo fondamentale all’interno delle vicende dei protagonisti. Nonostante abbiamo un assaggio di quelli che potrebbero essere i nuovi ruoli, non conosciamo ancora gli attori.

Streaming

Per quanto concerne lo streaming, ovviamente potrete vedere Stranger Things 4 sulla piattaforma Netflix.

5. Il rilascio di Stranger Things 4

stranger things

Per quanto riguarda l’uscita della quarta stagione di Stranger Things, Netflix ha interrotto le riprese il 13 marzo 2020 a causa del Covid-19. L’intera produzione era già in ritardo di un mese sulla tabella di marcia delle riprese e inevitabilmente la quarta stagione non potrà essere rilasciata a breve. Secondo i piani, sarebbe dovuta sbarcare su Netflix tra dicembre 2020 e gennaio 2021 ma è ormai chiaro che la potremo vedere più avanti. A confermarlo è stato lo stesso Harbour in una diretta Instagram. Nemmeno lui può far luce su una possibile data: è davvero difficile anche solo ipotizzarla. “Speriamo solo di poter tornare a lavoro presto ma non so che aspetto abbia”, ha concluso l’attore dopo la conferma dell’interruzione delle riprese. Non ci resta che attendere nuove dichiarazioni ufficiali e sperare che Stranger Things ritorni a far parte delle nostre vite il prima possibile.

LEGGI ANCHE – Da Stranger Things alla realtà: David Harbour lascia il suo numero di telefono ai fan

Written by Federica Valenziano

Una Schopenhauer al femminile che, per osservare la realtà e al tempo stesso sfuggirgli, scrive (perlopiù in versi), vive storie raccontate da libri e serie tv mentre sorseggia un buon tè.

riverdale 4x19

Riverdale, Mädchen Amick alla regia si è ispirata a David Lynch

disney plus

Disney Plus: quanto costa, il catalogo completo delle Serie Tv